Sposerò il mio lampadario

| Amanda Liberty ne è certa: quello è l’amore. Il caso di una donna affetta da oggettofilia, l’amore verso gli oggetti. Diversi casi in tutto il mondo

+ Miei preferiti
Ha 33 anni, vive a Leeds e si chiama Amanda Liberty, anche se il cognome non è il suo, ma quello che ha deciso di assumere per ricordare una storia d’amore fondamentale della sua esistenza: quella con la Statua della Libertà, finita per la troppa distanza fra i due. Ma la vita va avanti e nel cuore di Amanda è arrivata una nuova passione: “Lumière”, un lampadario realizzato in Germania nel secolo scorso acquistato su eBay che ora vorrebbe sposare.

Amanda Liberty non è folle, ma soffre di un disturbo mentale minore definito “oggettofilia”, una forma di attrazione sentimentale e sessuale verso gli oggetti. Si manifesta con comportamenti morbosi nei confronti di cose inanimate, ma anche di monumenti, palazzi e ponti, ed è classificato come effetto secondario della “sindrome di Asperger”, una delle forme di autismo, la stessa di cui è affetta l’attivista Greta Thunberg.

“Ho intenzione di sposare Lumière per dimostrare che è un amore destinato a durare. So che la gente considera la mia attrazione una stramberia, ma non faccio del male a nessuno, seguo semplicemente il mio cuore. L’ho vista su eBay e me ne sono innamorata perdutamente”. Aveva 14 anni, la prima volta in cui Amanda capì di aver perso la testa per una batteria, da allora nella sua vita ci sono stati amori, a cominciare da quello per i 25 lampadari che custodisce in casa propria.

Tra i casi più celebri di oggettofilia quello di Erika Eiffel, che forse convinta dal suo cognome aveva deciso di sposare la torre in metallo simbolo di Parigi.

Galleria fotografica
Sposerò il mio lampadario - immagine 1
Sposerò il mio lampadario - immagine 2
Sposerò il mio lampadario - immagine 3
Curiosità
Storia di un blocco di marmo che nessuno voleva
Storia di un blocco di marmo che nessuno voleva
Uscita dalle cave di Carrara e alta oltre cinque metri, la lastra viene lavorata da due scultori: il primo abbozza una figura ma rinuncia senza terminare l’opera. Il secondo non ritiene di poterla scolpire. Ma poi arriva Michelangelo e…
Cercasi fidanzata, offresi viaggio sulla Luna
Cercasi fidanzata, offresi viaggio sulla Luna
Il miliardario giapponese Yusaku Maezawa, nel 2023 volerà fino alla Luna con lo “SpaceX” di Elon Musk. Ma pieno di impegni, non ha tempo di trovarsi una fidanzata con cui dividere l’esperienza. Per rimediare, ha diffuso un annuncio
Greta, la ragazzina che arriva dal passato
Greta, la ragazzina che arriva dal passato
Una teoria del complotto basata sul ritrovamento di una vecchia foto scattata alla fine dell’800 in Canada, in cui una contadinella sembra la sosia perfetta della Thunberg
Venduta la villa del massacro di Manson
Venduta la villa del massacro di Manson
La residenza di Los Angeles dei coniugi LaBianca, uccisi da “The Family” la notte successiva a quella di Sharon Tate, è stata acquistata da un volto noto della televisione americana
Erano davvero bugie quelle della NASA?
Erano davvero bugie quelle della NASA?
A 50 anni dai primi (presunti) passi sulla Luna, continuano a serpeggiare le teorie del complotto che negano l’arrivo dell’uomo sul nostro satellite: le prove risalirebbero alla missione Apollo 1 finita in tragedia prima ancora di iniziare
Winbledon, il vegano Novak batte l'onnivoro Roger
Winbledon, il vegano Novak batte l
Sposa se stessa, con tutto il cuore
Sposa se stessa, con tutto il cuore
Un’imprenditrice brasiliana è salita sull’altare per ribadire l’amor proprio. L’agenzia che dirige ha creato i “matrimoni single” in cui non è più necessario essere in due
Meghan non è mai stata incinta
Meghan non è mai stata incinta
La nuova teoria complottistica che circola in rete è che la giovane coppia reale si sarebbe affidata ad una madre surrogata
Mangiare cibo con l’involucro
Mangiare cibo con l’involucro
È la nuova challenge che impazza fra gli adolescenti americani e viaggia via social: si mangia tutto, dalla buccia al cellophane
Trema Ferragni, arriva Iris
Trema Ferragni, arriva Iris
L'incredibile successo tra le adolescenti di Iris Ferrari, influencer con un seguito impressionante di follower. Il suo manager è Francesco Facchinetti. Libri e tournée. E soldi. Un padre: "Mia figlia è impazzita"