Winbledon, il vegano Novak batte l'onnivoro Roger

|

+ Miei preferiti

La storica finale di Wimbledon può essere interessante anche sotto il profilo della dieta. Novak Djokovic, il vincitore, di cinque anni più giovane di Roger Federer, lo sconfitto dopo una maratona già leggendaria, è vegano mentre Roger no e ci tiene a sottolienarlo. Vegano è anche Lewis Hamilton e un lungo elenco di atleti ai massimi livelli di ogni sport.

In un servizio dell’AGI, ci viene spiegato in che modo si alimenta un atleta di 37 anni che corre come un ragazzino, dall’aspetto che appare fermo nel tempo: “Fino ai 14 anni, quando non era davvero l'esempio ideale di tennis e di comportamento di oggi, lo svizzero delle meraviglie era “un po' vegano -  racconta l'ex capitano di coppa Davis, Marc Rosset - poi ha partecipato  a un raduno tecnico federale e ha imparato che la carne e i carboidrati erano lo strumento per sopravvivere ai duri sforzi dello sport agonistico. Così come la varietà di alimentazione. Gli dissi: Ma sei matto?. No, no, caro, mio devi provare più tipi di carne, vedrai che trovi quella che ti piace”. Andammo a mangiar fuori insieme gli feci provare otto assaggini di qualità e specie differenti. E ogni volta che li metteva in bocca e li masticava, gli chiedevo: “Ti piace, è meglio dell'altro, quale preferisci?”. Roger appare contento: “Così ho cominciato a mangiare di tutto, e questo  ha reso anche la mia vita migliore, quando mi invitavano a casa di qualcuno”. Roger adora i dolci, in particolare biscotti di cioccolato e gelati: “Soprattutto, potrei nutrirmi solo di gelati. Andrei avanti anche per dieci giorni di fila, davvero, non c'è problema. Sono fortunato, il mio metabolismo mi permette di non stare mai troppo attento. Mi autoregolamento da me, soprattutto in certo periodi particolari, durante i tornei, se sono infortunato o ho un calo di forze. Gli spot pubblicitari con la pasta Barilla mi vengono naturali perché adoro la cucina italiana. Due ore prima delle partite, da vent'anni, mangio sempre un piatto di pasta con sugo leggero. Ma frequento molto anche i ristoranti giapponesi ed indiani. E, in inverno, non mi tiro indietro davanti alla fonduta e al raclette svizzero, altro formaggio fuso”.

 La colazione di Federer: waffle fatti in casa con una composta di frutta fresca, cereali, latte magro, succo di frutta e caffè. Il tutto condito con un po' di aceto per prevenire gli infortuni muscolari e per aiutare l'alcalinità del corpo. In allenamento e in partita, snack, barrette energetiche e banane, fonte di carboidrati e potassio. Conclusione: “Sono extra gluten free. Ma nello stesso tempo, cibo e bevande, sono fra le cose belle della vita, e voglio godermele, non cambierò proprio ora”.

Curiosità
Venduta la villa del massacro di Manson
Venduta la villa del massacro di Manson
La residenza di Los Angeles dei coniugi LaBianca, uccisi da “The Family” la notte successiva a quella di Sharon Tate, è stata acquistata da un volto noto della televisione americana
Erano davvero bugie quelle della NASA?
Erano davvero bugie quelle della NASA?
A 50 anni dai primi (presunti) passi sulla Luna, continuano a serpeggiare le teorie del complotto che negano l’arrivo dell’uomo sul nostro satellite: le prove risalirebbero alla missione Apollo 1 finita in tragedia prima ancora di iniziare
Sposa se stessa, con tutto il cuore
Sposa se stessa, con tutto il cuore
Un’imprenditrice brasiliana è salita sull’altare per ribadire l’amor proprio. L’agenzia che dirige ha creato i “matrimoni single” in cui non è più necessario essere in due
Meghan non è mai stata incinta
Meghan non è mai stata incinta
La nuova teoria complottistica che circola in rete è che la giovane coppia reale si sarebbe affidata ad una madre surrogata
Mangiare cibo con l’involucro
Mangiare cibo con l’involucro
È la nuova challenge che impazza fra gli adolescenti americani e viaggia via social: si mangia tutto, dalla buccia al cellophane
Trema Ferragni, arriva Iris
Trema Ferragni, arriva Iris
L'incredibile successo tra le adolescenti di Iris Ferrari, influencer con un seguito impressionante di follower. Il suo manager è Francesco Facchinetti. Libri e tournée. E soldi. Un padre: "Mia figlia è impazzita"
La donna con gli organi al contrario
La donna con gli organi al contrario
Una tranquilla signora dell’Oregon ha donato il proprio corpo alla scienza, e durante gli esami è emerso che fosse affetta da una rarissima forma di “situs invertus”
Il milionario cerca assistente
Il milionario cerca assistente
Dev’essere disposto/a a sacrifici come viaggiare e soggiornare in alberghi top in tutto il mondo. Sembra uno scherzo di cattivo gusto, in tempi di crisi, ma è la verità
Man of the Hole, l’ultimo eremita
Man of the Hole, l’ultimo eremita
Sfugge da ogni contatto con la civiltà: è l’ultimo sopravvissuto di una tribù massacrata trent'anni fa. Per proteggerlo, il governo brasiliano ha dichiarato la sua zona off-limit
Groundhog Day, la marmotta fa sperare
Groundhog Day, la marmotta fa sperare
La celebre marmotta Phil non ha visto la sua ombra e dunque la primavera in Usa arriverà presto. Ma non sempre il simpatico roditore azzecca le previsioni