Donne

La più grande soprano della storia si esibiva per l’ultima volta 46 anni fa. Aveva conquistato il mondo grazie alla sua voce e quando la perde le resta soltanto il ricordo. Muore nella solitudine del suo appartamento parigino a soli 53 anni
La filosofa di Alessandria d’Egitto è diventata il simbolo della libertà di pensiero, dopo essere stata massacrata da alcuni cristiani che temevano la sua saggezza. Mise in dubbio l’idea tolemaica dell’universo che ruota intorno alla Terra
Fillide Melandroni ha avuto una vita breve ma intensa: diventata ancora ragazza una prostituta di lusso nella Roma di fine Cinquecento, diviene l’amante di un ricco nobile che tuttavia la deve lasciare per volere della famiglia
È stata la più grande corrispondente di guerra di tutti i tempi, ha sposato un premio Nobel senza sentirsi inferiore a lui, ha raccontato la sua verità senza giungere a nessun compromesso, era amica di diseredati, oppressi e trascurati
Louis Weber è stata la più celebre ballerina di cancan nella Parigi di fine Ottocento con il soprannome di “La Goulue”. Protagonista delle serate nel celebre locale, diventa presto ricca e famosa ma morirà sola, povera e malata
Manipolatrice di papi e re, amante dei primi e moglie degli altri, ha nella madre Teodora un’illustre insegnante che la fa diventare amante di Sergio III. Da quel momento, e per circa 20 anni, Roma è in mano alle due donne
Con la città di Genova sullo sfondo, una povera ragazza del Seicento accusata di voler riconquistare il marito e un’imbonitrice dell’Ottocento finiscono in carcere entrambe con l’accusa di stregoneria. Ma almeno non ci rimettono la pelle
Femme fatale nella Vienna di fine Ottocento, figlia di due artisti che la introducono nell’effervescente ambiente mitteleuropeo dell’epoca, oltre a tre mariti la compositrice ha avuto numerosi amanti nel mondo della cultura
Mary Phelps Jacob è solo una ragazza che deve andare a un ballo con un vestito scollato, quando inventa l’indumento intimo femminile dal fascino maggiore. Poi fa collezione di mariti e aiuta giovani scrittori a diventare famosi
Le donne che inventarono il tergicristallo
Le donne che inventarono il tergicristallo
Il primo brevetto risale al 1905, registrato dalla 37enne Mary Anderson, ed è azionato manualmente da chi guida il veicolo. Il secondo invece è del 1917, depositato dalla 56enne Charlotte Dunn-Bridgwater ed è elettrico
Alice Guy, l’inventrice delle fiction
Alice Guy, l’inventrice delle fiction
Una giovane segretaria parigina s’innamora della nascente arte e diventa protagonista di quel mondo. Grande innovatrice, avrà una carriera luminosa anche negli Stati Uniti ma morirà a 95 anni completamente dimenticata
Marga d’Andurain, la donna che voleva visitare la Mecca
Marga d’Andurain, la donna che voleva visitare la Mecca
Nel 1933, l’avventuriera francese riesce quasi a entrare nella città santa. Un paio di mariti forse assassinati, il commercio di droga, il contrabbando, lo spionaggio per i nazisti: la storia di una ragazza che non voleva essere borghese
La finta giavanese che giocava a fare la spia
La finta giavanese che giocava a fare la spia
L’olandese Margaretha Zelle diventa famosa come danzatrice, millanta origini orientali e si trasforma nella misteriosa Mata Hari. Durante la prima guerra mondiale fa il doppiogioco tra Germania e Francia e viene condannata a morte
Caroline Lacroix, l’amante del re criminale
Caroline Lacroix, l’amante del re criminale
Leopoldo II del Belgio ha 65 anni quando conosce una giovane prostituta 17enne che trasforma nella sua preferita, riempiendola di ricchezze che ruba dalla sua colonia personale in Congo. Dove stermina oltre 10 milioni di abitanti
Liliana Castagnola, l’amante abbandonata di Totò
Liliana Castagnola, l’amante abbandonata di Totò
Femme fatale dei primi anni del Novecento, l’attrice e cantante nata a Genova fa impazzire decine di uomini prima di innamorarsi perdutamente dell’attore napoletano, per il quale si suiciderà, lasciando De Curtis sconvolto
1234