Amelia, scomparsa nel nulla

| Amelia Bambridge, 21enne inglese, è svanita dopo essersi allontanata da una festa sulla spiaggia su un’isola della Cambogia. Avviata una massiccia operazione di ricerca

+ Miei preferiti
Per il suo anno sabbatico, Amelia Bambridge, 21enne di Worthing, nel Sussex, Inghilterra, aveva scelto un viaggio alla scoperta dell’estremo oriente. Viaggia da sola, è quella che i tabloid inglesi in queste ore definiscono una “backpacker”, una saccopelista. Il nome di Amelia è in queste ore sulle prime pagine perché della ragazza si è persa ogni traccia ormai da tre giorni: è stata vista l’ultima volta ad una festa sulla “Police Beach” di Koh Rong, nel sud-ovest della Cambogia, alle 3 del mattino di mercoledì. Una zona poco illuminata a circa 40 minuti dal centro abitato, al centro di una fitta zona di boschi. L’indomani doveva lasciare l’isola in compagnia di un amico. Le feste di Police Beach hanno una pessima reputazione: sono note per l’uso di droga senza restrizioni e senza timore per l’arrivo della polizia: “Accadono spesso cose discutibili a quelle feste – si legge su un blog per viaggiatori – è bene essere consapevoli di quello che può accadere”.

La borsa di Amelia che conteneva i suoi effetti personali, compreso il cellulare e le carte di credito, è stata trovata sulla spiaggia, mentre il suo passaporto è ancora nell’ostello in cui aveva trovato alloggio.

Linda, la mamma, è in viaggio verso la Cambogia con l’idea di partecipare alle massicce operazioni di ricerca della ragazza a cui oltre alla polizia partecipano decine di volontari: è convinta che Amelia si sia “persa sulla via del ritorno”. La sorella Georgie, 19 anni,  la descrive come “Una mente molto forte, sensibile e organizzata. Ha passato l’anno scorso a preparare in ogni minimo dettaglio il suo viaggio. Sono sotto shock: Amelia non ha mai fatto niente del genere prima d’ora, ogni volta che trovava un wi-fi si preoccupava di scriverci”.

Studentessa al “BHASVIC” (Brighton, Hove & Sussex Sixth Form College), Amelia ha lasciato il Regno Unito il mese scorso dopo aver completato l’apprendistato ed è la prima volta che viaggia da sola.

A lanciare l’allarme è stato Ryan Harris, 18 anni, che faceva parte del gruppo che viaggiava nel paese asiatico con la ventunenne: “È stata una delle prime persone che ho incontrato qui circa una settimana fa. Ci siamo conosciuti a Phnom Penh e abbiamo preso la barca per Koh Rong, abbiamo passato alcuni giorni insieme e incontrato altre persone con cui siamo andati su un’isola vicina, ma lei è rimasta lì con un’altra ragazza che conosco. Tornando all’ostello lì due persone mi hanno detto che Amelia era scomparsa”.

L’amica, sentita dalla polizia, ha riferito che l’ultima volta in cui ha visto Amelia era sobria e stava bene, aveva bevuto solo qualche drink”. Nel 2013, Katherine Grgich, una turista americana di 55 anni è stata uccisa su Koh Rong nel corso di una rapina che si è trasformata in omicidio: un uomo locale è stato identificato come possibile sospetto, ma nessuno è mai finito in tribunale.

Galleria fotografica
Amelia, scomparsa nel nulla - immagine 1
Esteri
Londra, polemiche per la tassa sugli abbracci
Londra, polemiche per la tassa sugli abbracci
Sarà introdotta prima a Gatwick e poco a Heathrow una tariffa di 5 sterline per 10 minuti di sosta veloce. La tassa prende il posto del “Kiss and Fly” gratuito, e fioccano le polemiche
GB: la principessa Latifa chiede di riaprire il caso della sorella
GB: la principessa Latifa chiede di riaprire il caso della sorella
Quasi vent’anni prima della sua fuga, la principessa Shamsa aveva tentato la stessa cosa: fu rapita a Cambridge e riportata a Dubai. Ha vissuto anni in galera ed è ormai ridotta ad “uno zombie”
GB: la road map per l’uscita dall’incubo pandemia
GB: la road map per l’uscita dall’incubo pandemia
Il premier Boris Johnson ha anticipato il piano messo a punto per la graduale riapertura di attività e socialità nel Regno Unito
Elisabetta, l’ultima sovrana del Regno Unito
Elisabetta, l’ultima sovrana del Regno Unito
Sono in molti, a chiedersi se dopo la regina più amata di sempre non sarebbe più giusto ripensarsi come repubblica. Per gli esperti il dubbio quel giorno sarà inevitabile, a meno di non dare una nuova immagine più “light”
Francia, lo scandalo degli incesti
Francia, lo scandalo degli incesti
Un libro shock svela le violenze subite all’interno di una famiglia di intellettuali, ben nota negli ambienti della Riva Gauche. La pubblicazione ha scatenato l’hashtag #MeTooIncest, che ha portato alla luce migliaia di casi
«Inglesi, scordatevi le vacanze all’estero»
«Inglesi, scordatevi le vacanze all’estero»
Il governo del Regno Unito avverte: non correte a prenotare vacanze all’estero, è assai difficile che potrete farle. Nuova stretta sui documenti necessari per l’ingresso nel Paese, specie per i paesi nella “lista rossa”
Elisabetta e le leggi «ad personam»
Elisabetta e le leggi «ad personam»
Un’inchiesta giornalistica, con tanto di documenti scritti, svela che negli anni 70 gli avvocati della regina avrebbero fatto pressioni per escludere i sovrani dalla norma sulla trasparenza finanziaria
Navalny condannato, la Russia tenta di soffocare il dissenso
Navalny condannato, la Russia tenta di soffocare il dissenso
In una lunga dichiarazione dopo la lettura della sentenza, il dissidente russo chiede ai suoi concittadini di non arrendersi: “Il piccolo ladro chiuso nel suo bunker non può rinchiudere milioni di persone”
La cannabis factory nel cuore di Londra
La cannabis factory nel cuore di Londra
Grazie a diverse segnalazioni, la polizia ha scoperto una serra con più di 800 piantine in un seminterrato del distretto finanziario della capitale inglese
Brexit effect: le star britanniche si lamentano
Brexit effect: le star britanniche si lamentano
Nell’accordo stipulato fra Londra e Bruxelles non c’è traccia ai viaggi senza visto concessi agli artisti. Senza quello, dicono 100 celebri firmatari, organizzare tournée europee sarà difficile