Amelia, scomparsa nel nulla

| Amelia Bambridge, 21enne inglese, è svanita dopo essersi allontanata da una festa sulla spiaggia su un’isola della Cambogia. Avviata una massiccia operazione di ricerca

+ Miei preferiti
Per il suo anno sabbatico, Amelia Bambridge, 21enne di Worthing, nel Sussex, Inghilterra, aveva scelto un viaggio alla scoperta dell’estremo oriente. Viaggia da sola, è quella che i tabloid inglesi in queste ore definiscono una “backpacker”, una saccopelista. Il nome di Amelia è in queste ore sulle prime pagine perché della ragazza si è persa ogni traccia ormai da tre giorni: è stata vista l’ultima volta ad una festa sulla “Police Beach” di Koh Rong, nel sud-ovest della Cambogia, alle 3 del mattino di mercoledì. Una zona poco illuminata a circa 40 minuti dal centro abitato, al centro di una fitta zona di boschi. L’indomani doveva lasciare l’isola in compagnia di un amico. Le feste di Police Beach hanno una pessima reputazione: sono note per l’uso di droga senza restrizioni e senza timore per l’arrivo della polizia: “Accadono spesso cose discutibili a quelle feste – si legge su un blog per viaggiatori – è bene essere consapevoli di quello che può accadere”.

La borsa di Amelia che conteneva i suoi effetti personali, compreso il cellulare e le carte di credito, è stata trovata sulla spiaggia, mentre il suo passaporto è ancora nell’ostello in cui aveva trovato alloggio.

Linda, la mamma, è in viaggio verso la Cambogia con l’idea di partecipare alle massicce operazioni di ricerca della ragazza a cui oltre alla polizia partecipano decine di volontari: è convinta che Amelia si sia “persa sulla via del ritorno”. La sorella Georgie, 19 anni,  la descrive come “Una mente molto forte, sensibile e organizzata. Ha passato l’anno scorso a preparare in ogni minimo dettaglio il suo viaggio. Sono sotto shock: Amelia non ha mai fatto niente del genere prima d’ora, ogni volta che trovava un wi-fi si preoccupava di scriverci”.

Studentessa al “BHASVIC” (Brighton, Hove & Sussex Sixth Form College), Amelia ha lasciato il Regno Unito il mese scorso dopo aver completato l’apprendistato ed è la prima volta che viaggia da sola.

A lanciare l’allarme è stato Ryan Harris, 18 anni, che faceva parte del gruppo che viaggiava nel paese asiatico con la ventunenne: “È stata una delle prime persone che ho incontrato qui circa una settimana fa. Ci siamo conosciuti a Phnom Penh e abbiamo preso la barca per Koh Rong, abbiamo passato alcuni giorni insieme e incontrato altre persone con cui siamo andati su un’isola vicina, ma lei è rimasta lì con un’altra ragazza che conosco. Tornando all’ostello lì due persone mi hanno detto che Amelia era scomparsa”.

L’amica, sentita dalla polizia, ha riferito che l’ultima volta in cui ha visto Amelia era sobria e stava bene, aveva bevuto solo qualche drink”. Nel 2013, Katherine Grgich, una turista americana di 55 anni è stata uccisa su Koh Rong nel corso di una rapina che si è trasformata in omicidio: un uomo locale è stato identificato come possibile sospetto, ma nessuno è mai finito in tribunale.

Galleria fotografica
Amelia, scomparsa nel nulla - immagine 1
Esteri
L’infermiera che ha rubato la carta di credito ad un paziente morto
L’infermiera che ha rubato la carta di credito ad un paziente morto
È successo lo scorso gennaio: Ayesha Basharat stava radunando gli effetti personali di un paziente appena morto per Covid e ha usato la sua carta di credito per comprare bibite e snack
La vendetta di Cummings: affossare Boris Johnson
La vendetta di Cummings: affossare Boris Johnson
L’ex braccio destro del premier si prepara a deporre davanti alla commissione che indaga sulla gestione della pandemia da parte del governo. E promette di far saltare in aria Downing Street
I britannici possono viaggiare (ma non sanno dove andare)
I britannici possono viaggiare (ma non sanno dove andare)
Il via libera a viaggi e spostamenti si scontra con un sistema di classificazione dei paesi a semaforo: quelli che rappresentano le mete turistiche tradizionali sono tutti in giallo, quindi sconsigliati
Belgio, caccia al Rambo negazionista
Belgio, caccia al Rambo negazionista
Un ex militare armato è scomparso dopo aver giurato di voler uccidere un noto virologo belga. Sulle sue tracce più di 400 agenti e il timore che voglia scatenare “una piccola guerra”
È morto il «Mostro delle Ardenne»
È morto il «Mostro delle Ardenne»
Michel Fourtinet, serial kliller francese accusato di aver ucciso 9 ragazzine e dell’omicidio di altre 10 persone, on la complicità della moglie, è morto in carcere a 79 anni
La Scozia pretende un secondo referendum
La Scozia pretende un secondo referendum
La vittoria dei nazionalisti alle elezioni riaccende il sogno dell’indipendenza. Ma Johnson non vuole saperne
Regno Unito: l’esercito a caccia delle nuove varianti del virus
Regno Unito: l’esercito a caccia delle nuove varianti del virus
Un laboratorio chimico-batteriologico militare finanziato per scovare e individuare i ceppi del virus che circolano nel Paese: ne hanno trovati quattro, tutti coperti dal vaccino
Iniziato a Parigi il processo per l’estradizione dei terroristi italiani
Iniziato a Parigi il processo per l’estradizione dei terroristi italiani
Si prevede un lungo e difficile percorso, mentre gli imputati si presentano in aula per la prima volta e si susseguono gli appelli a Macron per bloccare la richiesta italiana
La guerra dell’Oktoberfest fra Monaco e Dubai
La guerra dell’Oktoberfest fra Monaco e Dubai
Con la prossima edizione ancora a rischio apertura, la Germania è insorta contro una notizia che voleva l’evento di Monaco spostato a Dubai. In realtà si tratta di una copia, anche se lo zampino tedesco pare ci sia
Cambio d'immagine dell'Mi5: «Non siamo come James Bond»
Cambio d
Il celebre servizio segreto inglese apre un profilo Instagram per raccontarsi e sfatare i luoghi comuni legati al lavoro delle spie. Ma senza rivelare nulla di compromettente