Bomba in un golf club di Belfast

| È stata individuata per tempo e disinnescata: doveva colpire un agente di polizia in servizio durante un torneo di golf

+ Miei preferiti
Era tutto pronto per l’inizio di un torneo di golf allo “Shandon Park Golf Club”, elegante circolo nella zona est di Belfast, quando la polizia ha disposto l’evacuazione delle 70 persone che in quel momento si trovavano all’interno del club, in attesa dell’arrivo delle squadre di artificieri. Poco prima, una bomba artigianale era stata ritrovata sotto l’auto di un agente di polizia in servizio, parcheggiata all’interno del golf club, a poca distanza dalla sede del PSNI, il Police Service of Northern Ireland.

“Siamo convinti che la matrice sia riconducibile ai gruppi repubblicani dissidenti”, ha commentato un portavoce della polizia. A lanciare l’allarme è stato Alan Paterson, uno dei soci, che ha notato un individuo uscire dai cancelli del circolo in modo frettoloso: poco dopo ha notato uno strano involucro piazzato sotto un’auto, e ha immediatamente avvisato la polizia. “Gli agenti sono arrivati pochi minuti dopo, e dopo una prima ispezione dell’involucro hanno ordinato l’immediata evacuazione della clubhouse e dell’area circostante”. Per disinnescare l’ordigno è stato utilizzato un robot.

“È stato un colpo di fortuna che il dispositivo sia stato rilevato prima dell’esplosione, evitando conseguenze molto pesanti. Era chiaramente destinato ad uccidere l’agente di polizia, ma in modo scellerato anche chi in quel momento si fosse trovato a passare accanto all’auto. Gli attentati agli agenti di polizia sono da considerare attacchi all’intera comunità e alla nostra democrazia. Chiunque metta un ordigno esplosivo sotto un’auto in un’area edificata non ha alcun rispetto delle nostre comunità. E non possiamo permettere che questa violenza sconsiderata continui”.

Le forze dell’ordine stanno visionando i filmati delle telecamere di sicurezza che coprono anche la zona del parcheggio, ma hanno lanciato un appello, invitando chiunque abbia informazioni a presentarsi alla polizia.

Galleria fotografica
Bomba in un golf club di Belfast - immagine 1
Esteri
Francia: il caso di Mia, fatta rapire dalla madre
Francia: il caso di Mia, fatta rapire dalla madre
È il colpo di scena di una vicenda più intricata di quel che sembra. I tre rapitori, arrestati dalla polizia, hanno confessato che il mandante del sequestro era la madre, una donna con gravi problemi comportamentali
L’ultimo addio a Filippo
L’ultimo addio a Filippo
Il principe di Edimburgo aveva previsto tuttoo: dall’auto che accompagna il feretro alle musiche che risuoneranno nella Cappella di San Giorgio, a Windsor. Presente di persona solo famiglia reale, ma con diretta televisiva in tutto il mondo
Un italiano l’autore del furto a casa di Tamara Ecclestone
Un italiano l’autore del furto a casa di Tamara Ecclestone
Alessandro Donati, milanese, ha ammesso davanti alla corte di Londra di aver svaligiato le residenze di celebrità come la figlia dell’ex patron della F1, di Frank Lampard e di un miliardario thailandese
Irlanda, sesta notte di proteste
Irlanda, sesta notte di proteste
Elementi infiltrati hanno alzato il livello degli scontri, mettendo a ferro e fuoco Belfast: un autobus dato alle fiamme e scontri violenza con la polizia sono proseguiti per tutta la notte
Le cene clandestine che fanno tremare l’Eliseo
Le cene clandestine che fanno tremare l’Eliseo
Un canale televisivo ha filmato con una telecamera nascosta una cena in un ristorante esclusivo a base di caviale e champagne. Fra i partecipanti ci sarebbero anche alcuni ministri, e i francesi pretendono i nomi
Francia, smantellata la banda dei Lego
Francia, smantellata la banda dei Lego
Studiavano nei dettagli i negozi e magazzini da colpire, poi rivendevano i mattoncini sul mercato nero, dove pare siano richiestissimi
Elisabetta rende omaggio all’Australia
Elisabetta rende omaggio all’Australia
Alla sua prima uscita pubblica dal castello di Windsor, la regina rende omaggio all’aviazione militare australiana. Un cenno verso un Paese che continua a chiedersi che senso ha avere una monarca così distante
Il #MeToo degli studenti inglesi
Il #MeToo degli studenti inglesi
Un sito per segnalazioni anonime ha registrato oltre 7.000 di stupri, violenze e bullismo, scoperchiando un realtà preoccupante su cui adesso tutti vogliono vederci chiaro
Jennifer, l’ex amante che potrebbe costare cara a BoJo
Jennifer, l’ex amante che potrebbe costare cara a BoJo
Nei quattro anni di relazione clandestina (in realtà alla luce del sole) con l’allora sindaco di Londra, l’imprenditrice americana avrebbe ricevuto favori e contratti. Un’indagine vuole fare chiarezza, e Jonshon rischia grosso
La Francia in piazza contro la legge sull’ambiente di Macron
La Francia in piazza contro la legge sull’ambiente di Macron
Manifestazioni in tutto il Paese per un pacchetto di misure che sulla carta avrebbero dovuto trasformare ila Francia in un esempio, e che invece son o state riviste e scorrette per non scontentare i poteri forti