Carrie Symonds, la regina del 10 di Downing Street

| Dopo la spaccatura fra Johnson e il suo stratega Dominic Cummings, emerge sempre di più la figura della fidanzata del premier. Una donna tosta che sa cosa vuole, e soprattutto come ottenerlo

+ Miei preferiti
Per i tabloid inglesi la cacciata dal 10 di Downing Street di Dominc Cummings, il fedele consigliere di Boris Johnson, ha una regia neanche tanto occulta: Carrie Symonds, futura terza moglie di BoJo che ha già reso padre di Wilfred, nato lo scorso aprile. Tra il falco della Brexit e la First Lady inglese non è mai corso buon sangue, e quando lui ha tentato di scavalcarla, Boris ha dovuto scegliere, scaricandolo dopo un faccia a faccia di 45 minuti zeppo di urla e insulti.

Per i media inglesi la chiave di lettura è un’altra: dietro ai sorrisi ampi che è solita sfoggiare ad ogni uscita pubblica, si nasconderebbe la vera eminenza grigia della politica anglosassone, una donna dall’ambizione sconfinata che potrebbe puntare ad una carriera politica.

In fondo, “Crazy Princess” – come l’hanno ribattezzata i media - ha già dimostrato di sapere cosa vuole e come ottenerlo: per lei BoJo ha mollato su due piedi la seconda moglie Marina Wheeler e i loro 4 figli, e Carrie è la prima compagna non sposata di un premier a risiedere al 10 di Downing Street. E non solo: lo scorso aprile, quando anche BoJo e lei stessa sono risultati positivi al Covid, la dama bianca si è trasferita a Chequeres, nientemeno che la residenza estiva dei capi di governo. Un mezzo scandalo per gli impettiti inglesi, che hanno visto profanare uno dei luoghi istituzionali più sacri da una donna che non potendo vantare anelli al dito, è una semplice cittadina.

Segno dei tempi che cambiano, certo, ma segno anche della testardaggine della First Lady britannica, che fin dall’inizio della relazione ha rifiutato il ruolo di bella figurina di contorno obbligando BoJo a rendere più istituzionale la sua chioma, a ridurre grassi e carboidrati e ad utilizzare più l’arma dei social, anche per evitargli le celebri gaffes che puntellano il suo mandato.

Londinese classe 1988, 24 anni meno del biondo fidanzato, figlia di Matthew Symonds, co-fondatore di “The Indipendent” e dell’avvocato Josephine Mcaffee, Carrie è stata forgiata alla prestigiosa “Godolphin and Latymer” di Hammersmith laureandosi in teatro e storia dell’arte alla “Warwick University” nel 2009, anno in cui diventa addetto stampa del partito conservatore. Due anni dopo presta servizio come consulente per i media anche durante la campagna elettorale di Boris Johnson, l’incarico da cui scoccherà la scintilla fra i due.

Ambientalista convinta, inseparabile da Dylan, il suo Jack Russel a pelo lungo, ufficialmente si occupa del programma “Vibrant Oceans”, una charity che fra i soci vanta Morgan Freeman, Michael Bloomberg e Pierce Brosnan.

La verità sulla figura eterea di Carrie Symonds, o almeno la propria versione, si dice che sarà proprio Dominic Cummings a rivelarla: pare sia già al lavoro sulla sua autobiografia, in cui promette di rivelare quello che gli inglesi non hanno mai visto e sentito.

Galleria fotografica
Carrie Symonds, la regina del 10 di Downing Street - immagine 1
Carrie Symonds, la regina del 10 di Downing Street - immagine 2
Esteri
Mancano 50 miliardi di sterline, e nessuno sa dove siano
Mancano 50 miliardi di sterline, e nessuno sa dove siano
Malgrado l’aumento delle transazioni elettroniche, in Inghilterra si registra una carenza di contante che sembra la conseguenza di più fattori, compresa l’economia sommersa
Scandalo a Eton: lezioni di stupro
Scandalo a Eton: lezioni di stupro
Il prestigioso college inglese finito nell’occhio del ciclone per la discussa e discutibile lezione ideata da un professore sulla “supremazia della mascolinità”
L’amante di Putin, da donna delle pulizie a miliardaria
L’amante di Putin, da donna delle pulizie a miliardaria
Più che le faccende di cuore del presidente, a finire nel mirino della testata d’opposizione “Proekt” è il misterioso flusso costante di capitali e proprietà
Nicolas Sarkozy alla sbarra per corruzione
Nicolas Sarkozy alla sbarra per corruzione
Insieme a lui il suo ex avvocato di fiducia Thierry Herzog e il giudice Gilbert Azibert. Il giudice avrebbe fornito informazioni riservate sulle inchieste per finanziamento della campagna elettorale, chiedendo in cambio un posto a Monaco
Australia, ucciso in carcere l’assassino di una sedicenne
Australia, ucciso in carcere l’assassino di una sedicenne
Zlatko Sikorsky, 36 anni, è stato aggredito da un altro detenuto nel carcere di Brisbane: stava scontando la condanna per l’omicidio di Larissa Beilby, la fidanzata 16enne uccisa a pugni due anni prima
Francia, vietato filmare la polizia
Francia, vietato filmare la polizia
Un disegno di legge punta a impedire ai cittadini di riprendere le forze di polizia in azione: ai trasgressori 45mila euro di multa. Interviene anche l’Onu: deriva pericolosa che minaccia la libertà di espressione e di stampa
Eravamo quattro amici al pub
Eravamo quattro amici al pub
In Irlanda, 4 amici hanno acquistato un volo a prezzi stracciati per poter accedere all’area partenze dell’aeroporto di Dublino, dove pub e ristoranti sono aperti…
Scettico e no-mask? Niente ricovero
Scettico e no-mask? Niente ricovero
La polemica proposta di Willy Oggier, un economista svizzero che propone un registro nazionale in cui ognuno è libero di dichiarare la propria posizione in merito al virus, ma accettando anche l’idea che non sarà curato
GB, la faida al 10 di Downing Street
GB, la faida al 10 di Downing Street
Dominic Cummings, il guru della Brexit, silurato da BoJo pare anche su gentile richiesta della fidanzata. Un maremoto che potrebbe costare la poltrona al premier
Il libro denuncia sulla polizia che sta scuotendo la Francia
Il libro denuncia sulla polizia che sta scuotendo la Francia
Per due anni, il giornalista Valentin Gendrot si è finto un agente per scrivere un libro in cui ha raccontato decine di episodi abusi e razzismo, ma anche le difficili condizioni in cui lavorano i poliziotti