Condannato un ex militare delle SS

| A 93 anni, è stato ritenuto colpevole di oltre 5.000 capi d’imputazione. Viveva ad Amburgo con la famiglia e il suo nome è saltato fuori per caso. Rappresenta uno degli ultimi processi della storia contro i criminali nazisti

+ Miei preferiti
La condanna di Bruno D. (il nome completo non è stato diffuso), è forse uno degli ultimi processi della storia contro i criminali nazisti, a 75 anni dalla fine della Seconda Guerra Mondiale. L’uomo, ex militare delle SS di 93 anni nato in un villaggio non distante da Danzica che viveva tranquillamente con la famiglia ad Amburgo, è finito alla sbarra con 5.230 capi d’accusa fra omicidio e concorso in omicidio avvenuti nel campo di concentramento di Stutthof fra il 1944 e l’anno successivo, dove secondo alcune stime furono trucidate oltre 65mila persone.

A giudicarlo colpevole un tribunale minorile di Amburgo perché all’epoca dei fatti aveva soltanto 17 anni. L’imputato ha ammesso di essere stato una guardia al campo, aggiungendo che non aveva altra scelta. Contro di lui le accuse di oltre 40 testimoni provenienti da Francia, Israele, Polonia e Stati Uniti.

Il nome di Bruno D. è giunto all’attenzione dei procuratori durante il processo a John Demjanjuk, un altro ex militare delle SS di stanza a Sobibor: l’incriminazione e l’arresto sono scattati nell’aprile 2019. Secondo l’atto d’accusa, Bruno D. avrebbe consapevolmente appoggiato ed eseguito “omicidi crudeli” nel campo di concentramento di Stutthof, dove era usanza uccidere i prigionieri con un colpo di pistola alla nuca o avvelenarli nelle camera a gas.

Dopo la lettura della sentenza, Ben Cohen, la cui nonna Judy Meisel è stata imprigionata nel campo ha dichiarato: “A nome di mia nonna e della nostra famiglia, questo verdetto manda un forte messaggio: nessuno sfuggire alle responsabilità di ciò che è accaduto. Purtroppo, la maggior parte dei responsabili dell’Olocausto non sono mai stati perseguiti e oggi resta la sensazione di qualcosa che sembra una giustizia simbolica, piuttosto che una vera e propria giustizia. Ma la cosa più importante per noi è che queste cose orribili non accadano mai più “.

Secondo l’Ufficio centrale per le indagini sui crimini nazisti, i pubblici ministeri tedeschi stanno indagando su altri 14 casi legati ai campi di concentramento di Buchenwald, Sachsenhausen, Mauthausen e Stutthof. Istituito dai nazisti nel 1939, Stutthof ha ospitato in totale 115.000 prigionieri, più della metà dei quali sono morti all’interno del campo: circa 22.000 furono trasferiti da Stutthof ad altri campi di concentramento.

Galleria fotografica
Condannato un ex militare delle SS - immagine 1
Condannato un ex militare delle SS - immagine 2
Condannato un ex militare delle SS - immagine 3
Esteri
GB, le bollette dei Vip
GB, le bollette dei Vip
Un sito ha scandagliato le bollette di luce e gas di celebrità inglesi o con residenza nel Regno Unito. Al primo posto svetta la Regina, seguita a ruota da Elton John
Accusate di omicidio le sorelle che uccisero il padre per autodifesa
Accusate di omicidio le sorelle che uccisero il padre per autodifesa
Con una clamorosa inversione di tendenza, poco prima dell’inizio del processo per la morte violenta di Mikhail Khachaturyan, i giudici hanno scelto di non considerare la legittima difesa, tra le proteste dell’opinione pubblica russa
Il governo inglese finanzia un sito porno
Il governo inglese finanzia un sito porno
La società Killing Kittens, specializzata nei sex-party soprattutto lesbo, è entrata fra le 800 aziende che hanno ricevuto una sovvenzione per la crisi dovuta alla pandemia
GB: ex concorrente di X Factor condannato per stupro
GB: ex concorrente di X Factor condannato per stupro
Da più di vent’anni, Philip Blackwell di giorno era un tranquillo appassionato di musica, mentre di notte si trasformava in uno stupratore seriale
Ferito il testimone chiave dell’omicidio di Caruana Galizia
Ferito il testimone chiave dell’omicidio di Caruana Galizia
Secondo i rilievi della polizia, l’ex autista considerato l’intermediario fra il mandante e i killer della reporter maltese, avrebbe tentato il suicidio poche ore prima di ricomparire in tribunale
Amsterdam, la rivoluzione del quartiere a luci rosse
Amsterdam, la rivoluzione del quartiere a luci rosse
Dopo i silenzi del lockdown, i residenti chiedono un giro di vite al caos perenne che pesa sull’antico De Wallen. Ma le prostitute si oppongono alla creazione di un “hotel del sesso”
Spagna, bloccato il derby "Sani contro Infetti"
Spagna, bloccato il derby "Sani contro Infetti"
L’incredibile vicenda è accaduta a Pamplona, in Spagna, su idea di un giovane di 23 anni, denunciato e multato dalle autorità
Suicida una campionessa di pattinaggio
Suicida una campionessa di pattinaggio
Ekaterina Alexandrovskaya, 20 anni, si è lanciata dalla finestra. Su un foglietto ha lasciato scritta una sola parola
Germania, tutti con il «Rambo» della Foresta Nera
Germania, tutti con il «Rambo» della Foresta Nera
Da giorni gli danno la caccia centinaia di agenti di polizia, ma conosce talmente bene la zona da sfuggire alla cattura. Sconosciuti i motivi della fuga
GB: stupri e violenze alla St. Andrew University
GB: stupri e violenze alla St. Andrew University
Il prestigioso ateneo scozzese al centro di diverse denunce per violenza sessuale avvenute all’interno di una confraternita in stile campus americano