Delphine è la quarta figlia dell’ex re del Belgio

| Obbligato dal tribunale a sottoporsi al test del Dna, Alberto II ha ammesso la relazione extraconiugale da cui è nata Delphine Boël. L’ex sovrano l’avrebbe già inclusa nel suo testamento

+ Miei preferiti
Alberto II, ex re del Belgio, era stato obbligato dalla Corte d’Appello di Bruxelles a sottoporsi al test del Dna, pena il pagamento di 5.000 euro per ogni giorno di rifiuto. La richiesta arrivava dalla causa di paternità presentata da Delphine Boël, 51 anni, figlia dell’ex amante del sovrano, la baronessa Sybille de Selys Longchamps.

I risultati delle analisi non lasciano dubbi: la donna è figlia di Alberto II, 85 anni, non più in carica dal 2101, quando ha abdicato in favore del figlio Filippo per problemi di salute.

La vicenda non è nuova: lo scandalo era esploso nel 1999, dopo la pubblicazione di una biografia non autorizzata di Paola Ruffo di Calabria, seguita dalla richiesta di paternità di Delphine Boël, che ha disconosciuto il padre Jacques chiedendo al sovrano il riconoscimento ufficiale. La ragion di stato e il buon nome della corona avevano probabilmente convinto la corte costituzionale a dichiarare infondata la richiesta della Boël, malgrado il test avesse conferma che fra padre e figlia non c’era alcun legame di consanguinetà biologica. L’avvocato della donna ha presentato appello, e lo scorso 25 ottobre, a sorpresa, la corte ha ordinato all’ex sovrano di sottoporsi all’esame del Dna.

Alberto II ha ammesso di aver avuto la relazione negli anni ’60 con la nobildonna Sibylle de Selys Longchamps, da cui nel 1968 sarebbe nata Delphine.

“Finalmente si conclude la battaglia legale – ha commentato la corte - e sebbene la procedura legale fosse “discutibile”, Alberto II ha voluto porre fine con dignità e onore a questa dolorosa vicenda. La paternità legale non è necessariamente un riflesso di quella biologica”.

Secondo Alain Berenboom, ex avvocato del re, Alberto II avrebbe già provveduto a includere Delphine nel suo testamento insieme agli altri tre figli: “tratterà i suoi quattro figli allo stesso modo”.

Nel 1959, Alberto II porta sull’altare la nobile italiana Paola Ruffo di Calabria diventando re del Belgio nel 1993. Le voci di un figlio nato da una relazione extraconiugale hanno cominciato a circolare solo pochi anni dopo la sua ascesa al trono, alimentate da accuse pubblicate in una biografia non autorizzata del 1999 sulla regina Paola. Per lungo tempo, lo scandalo ha alimentato le pagine di gossip sui giornali di mezzo mondo.

Galleria fotografica
Delphine è la quarta figlia dell’ex re del Belgio - immagine 1
Esteri
Mancano 50 miliardi di sterline, e nessuno sa dove siano
Mancano 50 miliardi di sterline, e nessuno sa dove siano
Malgrado l’aumento delle transazioni elettroniche, in Inghilterra si registra una carenza di contante che sembra la conseguenza di più fattori, compresa l’economia sommersa
Scandalo a Eton: lezioni di stupro
Scandalo a Eton: lezioni di stupro
Il prestigioso college inglese finito nell’occhio del ciclone per la discussa e discutibile lezione ideata da un professore sulla “supremazia della mascolinità”
L’amante di Putin, da donna delle pulizie a miliardaria
L’amante di Putin, da donna delle pulizie a miliardaria
Più che le faccende di cuore del presidente, a finire nel mirino della testata d’opposizione “Proekt” è il misterioso flusso costante di capitali e proprietà
Nicolas Sarkozy alla sbarra per corruzione
Nicolas Sarkozy alla sbarra per corruzione
Insieme a lui il suo ex avvocato di fiducia Thierry Herzog e il giudice Gilbert Azibert. Il giudice avrebbe fornito informazioni riservate sulle inchieste per finanziamento della campagna elettorale, chiedendo in cambio un posto a Monaco
Australia, ucciso in carcere l’assassino di una sedicenne
Australia, ucciso in carcere l’assassino di una sedicenne
Zlatko Sikorsky, 36 anni, è stato aggredito da un altro detenuto nel carcere di Brisbane: stava scontando la condanna per l’omicidio di Larissa Beilby, la fidanzata 16enne uccisa a pugni due anni prima
Francia, vietato filmare la polizia
Francia, vietato filmare la polizia
Un disegno di legge punta a impedire ai cittadini di riprendere le forze di polizia in azione: ai trasgressori 45mila euro di multa. Interviene anche l’Onu: deriva pericolosa che minaccia la libertà di espressione e di stampa
Eravamo quattro amici al pub
Eravamo quattro amici al pub
In Irlanda, 4 amici hanno acquistato un volo a prezzi stracciati per poter accedere all’area partenze dell’aeroporto di Dublino, dove pub e ristoranti sono aperti…
Scettico e no-mask? Niente ricovero
Scettico e no-mask? Niente ricovero
La polemica proposta di Willy Oggier, un economista svizzero che propone un registro nazionale in cui ognuno è libero di dichiarare la propria posizione in merito al virus, ma accettando anche l’idea che non sarà curato
Carrie Symonds, la regina del 10 di Downing Street
Carrie Symonds, la regina del 10 di Downing Street
Dopo la spaccatura fra Johnson e il suo stratega Dominic Cummings, emerge sempre di più la figura della fidanzata del premier. Una donna tosta che sa cosa vuole, e soprattutto come ottenerlo
GB, la faida al 10 di Downing Street
GB, la faida al 10 di Downing Street
Dominic Cummings, il guru della Brexit, silurato da BoJo pare anche su gentile richiesta della fidanzata. Un maremoto che potrebbe costare la poltrona al premier