Elisabetta e le leggi ォad personamサ

| Un段nchiesta giornalistica, con tanto di documenti scritti, svela che negli anni 70 gli avvocati della regina avrebbero fatto pressioni per escludere i sovrani dalla norma sulla trasparenza finanziaria

+ Miei preferiti
Si intitola “Queen’s content”, l’inchiesta del quotidiano inglese “Guardian” che sta gettando un’ombra scura sulla leggendaria figura di Elisabetta II. L’inchiesta comprende una serie di rivelazioni secondo cui negli anni 70, i legali della sovrana avrebbero fatto pressioni sul governo per fermare una legge che avrebbe obbligato la Royal Family a rendere pubbliche le proprie immense fortune.

Dall’ufficio stampa di Buckingham Palace è arrivata la secca smentita: “Si tratta di notizie semplicemente inesatte: il così detto ‘Queen’s consent’, il consenso reale alla discussione in Parlamento, ha una valenza puramente formale. Il ruolo dei sovrani del tutto marginale, e il consenso è sempre accordato dal monarca”.

Non è così secondo quanto rivela l’inchiesta di David Pegg e Rob Evans pubblicata sul Guardian e scaturita dopo che i due giornalisti investigativi hanno scoperto negli archivi nazionali alcuni documenti secondo cui nel 1973 Matthew Farrer, avvocato personale della regina, avrebbe svolto pressioni sui ministri per modificare la proposta di legge, omettendo i capi di stato dall’obbligo di trasparenza finanziaria. Sfruttando la norma, Elisabetta sarebbe riuscita a nascondere azioni e investimenti personali fino al 2011.

Ancora oggi, la cifra esatta delle ricchezze della regina e della Royal Family restano avvolte in un mistero accompagnato da voci e leggende.

Esteri
Francia: il caso di Mia, fatta rapire dalla madre
Francia: il caso di Mia, fatta rapire dalla madre
ネ il colpo di scena di una vicenda pi intricata di quel che sembra. I tre rapitori, arrestati dalla polizia, hanno confessato che il mandante del sequestro era la madre, una donna con gravi problemi comportamentali
L置ltimo addio a Filippo
L置ltimo addio a Filippo
Il principe di Edimburgo aveva previsto tuttoo: dall誕uto che accompagna il feretro alle musiche che risuoneranno nella Cappella di San Giorgio, a Windsor. Presente di persona solo famiglia reale, ma con diretta televisiva in tutto il mondo
Un italiano l誕utore del furto a casa di Tamara Ecclestone
Un italiano l誕utore del furto a casa di Tamara Ecclestone
Alessandro Donati, milanese, ha ammesso davanti alla corte di Londra di aver svaligiato le residenze di celebrit come la figlia dell弾x patron della F1, di Frank Lampard e di un miliardario thailandese
Irlanda, sesta notte di proteste
Irlanda, sesta notte di proteste
Elementi infiltrati hanno alzato il livello degli scontri, mettendo a ferro e fuoco Belfast: un autobus dato alle fiamme e scontri violenza con la polizia sono proseguiti per tutta la notte
Le cene clandestine che fanno tremare l脱liseo
Le cene clandestine che fanno tremare l脱liseo
Un canale televisivo ha filmato con una telecamera nascosta una cena in un ristorante esclusivo a base di caviale e champagne. Fra i partecipanti ci sarebbero anche alcuni ministri, e i francesi pretendono i nomi
Francia, smantellata la banda dei Lego
Francia, smantellata la banda dei Lego
Studiavano nei dettagli i negozi e magazzini da colpire, poi rivendevano i mattoncini sul mercato nero, dove pare siano richiestissimi
Elisabetta rende omaggio all但ustralia
Elisabetta rende omaggio all但ustralia
Alla sua prima uscita pubblica dal castello di Windsor, la regina rende omaggio all誕viazione militare australiana. Un cenno verso un Paese che continua a chiedersi che senso ha avere una monarca cos distante
Il #MeToo degli studenti inglesi
Il #MeToo degli studenti inglesi
Un sito per segnalazioni anonime ha registrato oltre 7.000 di stupri, violenze e bullismo, scoperchiando un realt preoccupante su cui adesso tutti vogliono vederci chiaro
Jennifer, l弾x amante che potrebbe costare cara a BoJo
Jennifer, l弾x amante che potrebbe costare cara a BoJo
Nei quattro anni di relazione clandestina (in realt alla luce del sole) con l誕llora sindaco di Londra, l段mprenditrice americana avrebbe ricevuto favori e contratti. Un段ndagine vuole fare chiarezza, e Jonshon rischia grosso
La Francia in piazza contro la legge sull誕mbiente di Macron
La Francia in piazza contro la legge sull誕mbiente di Macron
Manifestazioni in tutto il Paese per un pacchetto di misure che sulla carta avrebbero dovuto trasformare ila Francia in un esempio, e che invece son o state riviste e scorrette per non scontentare i poteri forti