I figli del silenzio

| Migliaia di bambini nati da rapporti fra sacerdoti, suore e donne laiche, educati nel silenzio, mai riconosciuti, costretti a vivere a metà. Ora qualcosa si muove: il 13 giugno in 50 incontreranno i vescovi francesi per parlarne

+ Miei preferiti
Numeri precisi non ne esistono, ma si parla di migliaia: sono i figli dei preti, li chiamano così, bambini nati da rapporti a volte consenzienti e altri no. Quante siano state le gravidanze interrotte non è dato saperlo, ma in tantissimi sono nati comunque, dimenticati e nascosti perché peccati che diventati carne e sangue. Da decenni su questo mistero indagano in tanti: li rintracciano, li fanno parlare, raccontano le vite di chi è nato ma non ha mai avuto il diritto di chiamare qualcuno mamma e papà. Lo avevano fatto i segugi di “Spotlight”, le truppe d’assalto del “Boston Globe”, con un’inchiesta che aveva fatto scalpore.

E qualcosa, nel tempo, si è rotta nell'impenetrabile cortina di silenzio: aveva iniziato la conferenza episcopale irlandese, ma anche il Vaticano pare avesse aperto uno spiraglio, emanando segretamente una linea guida per i casi dei figli avuti da preti e suore. Meglio ancora hanno fatto di recente in Francia, dove l’associazione “Les Enfants du Silence”, qualche mese fa è riuscita a portare tre giovani, la cui esistenza è stata negata per lungo tempo, davanti ai Vescovi di Parigi. Anne-Marie Jarzac, 67 anni, figlia di un prete e una suora, non è riuscita a nascondere l’emozione: “Penso a tutti quei ragazzi che tentato disperatamente di sapere chi era il loro padre”.

Una sorta di anteprima allo storico incontro previsto il prossimo 13 giugno, quando una cinquantina di figli del peccato incontreranno le alte gerarchie ecclesiastiche francesi. L’annuncio è stato confermato da Olivier Ribadeau-Dumas, segretario generale della Conferenza dei Vescovi di Francia, e ripreso dai media con grande risalto, perché si tratta di un passo di portata epocale verso una verità nascosta per troppo tempo. I giovani racconteranno le loro storie, ma sarà anche un momento per la Chiesa per capire in che direzione muoversi, individuando una linea comune per coloro che hanno avuto figli durante il sacerdozio e per riconoscere alla luce del sole i diritti di chi è nato da una colpa. Sullo sfondo, la questione del celibato, che da millenni fa discutere ma su cui il Vaticano – come ribadito da Papa Francesco – non sembra avere alcuna intenzione di cedere.

Esteri
Nicolas Sarkozy alla sbarra per corruzione
Nicolas Sarkozy alla sbarra per corruzione
Insieme a lui il suo ex avvocato di fiducia Thierry Herzog e il giudice Gilbert Azibert. Il giudice avrebbe fornito informazioni riservate sulle inchieste per finanziamento della campagna elettorale, chiedendo in cambio un posto a Monaco
Australia, ucciso in carcere l’assassino di una sedicenne
Australia, ucciso in carcere l’assassino di una sedicenne
Zlatko Sikorsky, 36 anni, è stato aggredito da un altro detenuto nel carcere di Brisbane: stava scontando la condanna per l’omicidio di Larissa Beilby, la fidanzata 16enne uccisa a pugni due anni prima
Francia, vietato filmare la polizia
Francia, vietato filmare la polizia
Un disegno di legge punta a impedire ai cittadini di riprendere le forze di polizia in azione: ai trasgressori 45mila euro di multa. Interviene anche l’Onu: deriva pericolosa che minaccia la libertà di espressione e di stampa
Eravamo quattro amici al pub
Eravamo quattro amici al pub
In Irlanda, 4 amici hanno acquistato un volo a prezzi stracciati per poter accedere all’area partenze dell’aeroporto di Dublino, dove pub e ristoranti sono aperti…
Scettico e no-mask? Niente ricovero
Scettico e no-mask? Niente ricovero
La polemica proposta di Willy Oggier, un economista svizzero che propone un registro nazionale in cui ognuno è libero di dichiarare la propria posizione in merito al virus, ma accettando anche l’idea che non sarà curato
Carrie Symonds, la regina del 10 di Downing Street
Carrie Symonds, la regina del 10 di Downing Street
Dopo la spaccatura fra Johnson e il suo stratega Dominic Cummings, emerge sempre di più la figura della fidanzata del premier. Una donna tosta che sa cosa vuole, e soprattutto come ottenerlo
GB, la faida al 10 di Downing Street
GB, la faida al 10 di Downing Street
Dominic Cummings, il guru della Brexit, silurato da BoJo pare anche su gentile richiesta della fidanzata. Un maremoto che potrebbe costare la poltrona al premier
Il libro denuncia sulla polizia che sta scuotendo la Francia
Il libro denuncia sulla polizia che sta scuotendo la Francia
Per due anni, il giornalista Valentin Gendrot si è finto un agente per scrivere un libro in cui ha raccontato decine di episodi abusi e razzismo, ma anche le difficili condizioni in cui lavorano i poliziotti
Putin pronto a lasciare
Putin pronto a lasciare
Un tabloid inglese rivela che il presidente russo sarebbe affetto da Parkinson: il Cremlino smentisce, ma tutto lascia pensare ad un passaggio di consegne imminente
I tre eroi della notte di sangue di Vienna
I tre eroi della notte di sangue di Vienna
Tre giovani musulmani, due lottatori di MMA e un dipendente di McDonalds, hanno salvato un’anziana e un poliziotto dalla furia dell’attentatore che ha seminato il terrore nella capitale austriaca