I talenti della concubina reale

| Pilota, esperta di arti marziali, abile con le armi, ma anche amorevole e servizievole: il palazzo reale thailandese esalta le qualità di Sineenat Wongvajirapakdi, la seconda donna che il re ha voluto accanto

+ Miei preferiti
È bella, brava, balla che è un piacere e sa far di conto, ma Sineenat Wongvajirapakdi, 34 anni, la concubina reale che lo scorso 28 luglio il sovrano della Thailandia Maha Vajiralongkorn ha voluto al suo fianco con il titolo di “Chao Khun Phra”, è una sorta di Barbie orientale che sa cambiare in base al vestito che indossa. Lo dimostrano le immagini diffuse dalla Royal Thai Household, accompagnate da una biografia lunga 46 pagine in cui si racconta il passato ed il presente della signora: una scelta del tutto inusuale che mostra una rara e intima finestra sulla vita dei reali thailandesi, in genere molto riservati.

Sineenat Wongvajirapakdi, per iniziare come si deve, è un generale dell’esercito capace di pilotare un caccia militare e sparare con qualsiasi arma si trovi per le mani. Le foto diffuse, prive di riferimenti temporali, la mostrano nella veste di ex infermiera dell’esercito, quindi nei reparti scelti delle guardie reali: è ripresa con un paracadute poco prima del lancio da un aereo militare e impegnata in un poligono di tiro. Le immagini hanno ricevuto così tanto interesse che il sito web del palazzo tailandese è andato in tilt per il traffico.

Sineenat è nata nella provincia di Nan il 26 gennaio del 1985: si è laureata all’Army Nursing College nel 2008 e ha seguito corsi militari di sopravvivenza nella giungla e di pilotaggio. Suo marito Vajiralongkorn è stato incoronato sovrano lo scorso maggio, a due anni di distanza dalla morte del padre, re Bhumibol Adulyadej. Giorni prima dell’incoronazione, il re ha annunciato di aver sposato Suthida Vajiralongkorn Na Ayudhya, ex assistente di volo e vice comandante delle guardie reali diventata regina.

Galleria fotografica
I talenti della concubina reale - immagine 1
I talenti della concubina reale - immagine 2
I talenti della concubina reale - immagine 3
I talenti della concubina reale - immagine 4
I talenti della concubina reale - immagine 5
Esteri
GB: la principessa Latifa chiede di riaprire il caso della sorella
GB: la principessa Latifa chiede di riaprire il caso della sorella
Quasi vent’anni prima della sua fuga, la principessa Shamsa aveva tentato la stessa cosa: fu rapita a Cambridge e riportata a Dubai. Ha vissuto anni in galera ed è ormai ridotta ad “uno zombie”
GB: la road map per l’uscita dall’incubo pandemia
GB: la road map per l’uscita dall’incubo pandemia
Il premier Boris Johnson ha anticipato il piano messo a punto per la graduale riapertura di attività e socialità nel Regno Unito
Elisabetta, l’ultima sovrana del Regno Unito
Elisabetta, l’ultima sovrana del Regno Unito
Sono in molti, a chiedersi se dopo la regina più amata di sempre non sarebbe più giusto ripensarsi come repubblica. Per gli esperti il dubbio quel giorno sarà inevitabile, a meno di non dare una nuova immagine più “light”
Francia, lo scandalo degli incesti
Francia, lo scandalo degli incesti
Un libro shock svela le violenze subite all’interno di una famiglia di intellettuali, ben nota negli ambienti della Riva Gauche. La pubblicazione ha scatenato l’hashtag #MeTooIncest, che ha portato alla luce migliaia di casi
«Inglesi, scordatevi le vacanze all’estero»
«Inglesi, scordatevi le vacanze all’estero»
Il governo del Regno Unito avverte: non correte a prenotare vacanze all’estero, è assai difficile che potrete farle. Nuova stretta sui documenti necessari per l’ingresso nel Paese, specie per i paesi nella “lista rossa”
Elisabetta e le leggi «ad personam»
Elisabetta e le leggi «ad personam»
Un’inchiesta giornalistica, con tanto di documenti scritti, svela che negli anni 70 gli avvocati della regina avrebbero fatto pressioni per escludere i sovrani dalla norma sulla trasparenza finanziaria
Navalny condannato, la Russia tenta di soffocare il dissenso
Navalny condannato, la Russia tenta di soffocare il dissenso
In una lunga dichiarazione dopo la lettura della sentenza, il dissidente russo chiede ai suoi concittadini di non arrendersi: “Il piccolo ladro chiuso nel suo bunker non può rinchiudere milioni di persone”
La cannabis factory nel cuore di Londra
La cannabis factory nel cuore di Londra
Grazie a diverse segnalazioni, la polizia ha scoperto una serra con più di 800 piantine in un seminterrato del distretto finanziario della capitale inglese
Brexit effect: le star britanniche si lamentano
Brexit effect: le star britanniche si lamentano
Nell’accordo stipulato fra Londra e Bruxelles non c’è traccia ai viaggi senza visto concessi agli artisti. Senza quello, dicono 100 celebri firmatari, organizzare tournée europee sarà difficile
È un giallo la scomparsa di Diary Sow
È un giallo la scomparsa di Diary Sow
Studentessa senegalese considerata una celebrità in Patria, è svanita nel nulla il 4 gennaio scorso, mentre rientrava a Parigi dopo le feste di Natale