Il Duca di Kent coinvolto in un incidente

| Dopo il principe Filippo, il cugino della regina Edward, 82 anni, sembra sia la causa di un incidente che ha coinvolto una studentessa

+ Miei preferiti
Secondo la stampa inglese, in fatto di vizietti i reali non si sono fatti mai mancare nulla, ma uno in particolare, inizia a creare imbarazzi a ripetizione nei corridoi Buckingham Palace: quello del piede pesante alla guida.

Dopo le vicende del principe Filippo, che lo scorso gennaio nei dintorni di Sandirngham ha mandato fuori strada un’auto su cui viaggiavano due donne e un neonato, ora è la volta del Duca di Kent, al secolo Edward George Nicholas Patrick Paul, cugino di primo grado della regina Elisabetta e 37esimo in linea di successione al trono. Il cuginetto reale, 82 anni, avrebbe forse perso il contro della sua Jaguad finendo contro la Mini di Oliva Fellows, una studentessa di neuroscienze di 21 anni che in quel momento stava percorrendo la A27 nei dintorni di Brighton. La giovane, residente ad Hastings, nel Sussex, ha dichiarato di sentirsi “profondamente scossa” dopo che nel tentativo di evitare la Juguar del Duca le è costato l’auto. Come da prassi, da quel momento non ha ricevuto alcun messaggio dal Duca come dal resto della famiglia reale. “Stavo guidando verso nord a circa 90 km/h quando all’improvviso una Jaguar ha invaso il mio senso di marcia. Ho frenato con tutta la forza che avevo, finendo per colpire il guardrail: gli airbag sono esplosi e ho visto del fumo provenire dal cofano”. “Non sono state segnalate lesioni alle persone coinvolte e le indagini sono in corso”, ha commentato la polizia.

Figlio di George, Duca di Kent, e Marina di Grecia, nipote di re Giorgio V, Edward ha ereditato il titolo di Duca di Kent dal padre, morto nel 1942. Attivo socialmente, è il presidente dell’All England Lawn Tennis and Croquet Club che organizza il prestigioso torneo di Wimbledon. Gran maestro della Loggia Unita di Inghilterra, è anche presidente della “Scout Association” e del “Royal United Services Institute”.

Galleria fotografica
Il Duca di Kent coinvolto in un incidente - immagine 1
Esteri
Francia, il peso dell’omicidio del professore
Francia, il peso dell’omicidio del professore
Il presidente Macron annuncia un giro di vite contro le sacche di separatismo islamico che cova nel Paese. Sette persone fermate per la morte del professor Paty rischiano l’accusa di favoreggiamento
Polemiche per la vacanza dei reali olandesi
Polemiche per la vacanza dei reali olandesi
Re Williem-Alexander e la regina Maxima sono volati in Grecia in vacanza, ma la decisione non è piaciuta agli olandesi, che hanno messo spalle al muro il premier Mark Rutte e costretto la coppia a rientrare frettolosamente
Il curioso caso della premier scollata
Il curioso caso della premier scollata
Sanna Marin, la 35enne primo ministro finlandese, posa per un servizio mostrando una profonda scollatura e si scatena l’inferno: ma per tanti che la accusano, altrettanti la difendono
Liverpool, la grande festa del lockdown
Liverpool, la grande festa del lockdown
Migliaia di persone in strada per celebrare l’ultima sera di libertà prima dell’entrata in vigore delle misure di contenimento volute dal governo Johnson. Lo sdegno del Regno Unito
La vicenda del caso simbolo del MeToo francese
La vicenda del caso simbolo del MeToo francese
Nel volume in uscita “Balance ton père”, l’ex direttore tv Eric Brion racconta cosa si prova ad essere considerato il Weinstein d’oltralpe. Aveva commentato il seno di una giornalista invitandola a cena, e la storia era finita in tribunale
Le noie di Harry con il fisco americano
Le noie di Harry con il fisco americano
Superati i 183 giorni di permanenza sul suolo statunitense, chiunque è tenuto al pagamento delle tasse, che per il principe transfugo ammonterebbero a una cifra enorme
L’ex premier maltese Muscat lascia la politica
L’ex premier maltese Muscat lascia la politica
Letteralmente travolto dall’omicidio della giornalista Daphne Caruana Galizia, l’uomo che aveva traghettato Malta verso il boom Economico chiude la sua carriera politica
Svizzera, la maglietta che censura le studentesse
Svizzera, la maglietta che censura le studentesse
Polemiche e proteste per la decisione di alcuni istituti superiori di adottare t-shirt consegnate all’ingresso delle scuole alle studentesse con abiti provocanti o succinti
Navalny: «Putin mi voleva morto»
Navalny: «Putin mi voleva morto»
“C’è lui dietro al mio avvelenamento”: la pesante accusa lanciata dal dissidente russo in un’intervista in cui ribadisce di voler tornare al suo posto in Russia
La scomoda verità delle spettacolari residenze inglesi
La scomoda verità delle spettacolari residenze inglesi
Dietro la bellezza a volte fiabesca di palazzi immersi nel verde, si nasconde il risvolto meno conosciuto dell’impero britannico, fra schiavitù e colonialismo. Luoghi che il “National Trust” ha censito, scatenando le polemiche