Il villaggio dove apparivano i soldi

| Per anni, decine di abitanti di un piccolo centro inglese hanno ritrovato per strada mazzette da 2.000 sterline, riconsegnandole tutte alla polizia. Ma ora, il mistero è stato svelato…

+ Miei preferiti
Per sei anni, Blackhall Colliery, un piccolo villaggio sulla costa del mare del Nord, nella contea di Durham, in Inghilterra, è stato al centro di un mistero che sembrava senza soluzione. Numerosi abitanti, dal 2014 in poi, si erano imbattuti in mazzette di denaro contante abbandonato per strada. Nessuno capiva da dove arrivassero quei soldi, 2.000 sterline per volta, e neanche per quale mistero divino piovessero su quel piccolo e tranquillo villaggio inglese. Temendo qualche traffico di denaro illecito, la polizia ha anche effettuato dei controlli presso la banca e l’ufficio postale locali, oltre a verificare la presenza di impronte digitali sulle banconote. Ma non portano a nulla.

Dopo anni, il mistero è stato risolto, svelando che dietro quel denaro non c’erano delinquenti distratti, ma una coppia che aveva il solo intento di fare del bene al prossimo. I due si sono presentati volontariamente alla polizia dopo che i residenti hanno denunciato per 12 volte il ritrovamento di denaro contante. Hanno chiesto l’anonimato, spiegando di aver scelto Blackhall Colliery perché avevano un “legame emotivo” con il villaggio dopo essere stati aiutati anni prima da un residente. Il destino ha permesso loro di costruire una vita da benestanti, e volevano semplicemente ricambiare, distribuendo a caso un po’ della loro fortuna.

Dal 2014, la coppia ha visitato più volte il villaggio lasciando le somme di denaro nei giardini pubblici e in luoghi dove potevano essere facilmente trovate da chi ne aveva più bisogno, come pensionati e senzatetto. La coppia si fermava nelle vicinanze, per assicurarsi che il denaro fosse trovato, poi se ne andavano soddisfatti.

Ma la parte più incredibile di questa storia di rara onestà è che le somme di denaro sono state tutte riconsegnate alla polizia, che dopo l’incontro con la coppia ha stabilito di restituirle a chi le aveva rinvenute. “Vorremmo ringraziare gli onesti cittadini di Blackhall Colliery per essersi messi in contatto noi”, ha commentato John Foster, capo della polizia locale.

Esteri
Olanda, i container per le torture
Olanda, i container per le torture
In coordinamento con la polizia europea, le forze dell’ordine olandesi hanno sgominato una banda che aveva attrezzato sei container per torturare
Scandalo in Ungheria: niente carcere per il diplomatico pedofilo
Scandalo in Ungheria: niente carcere per il diplomatico pedofilo
Finito al centro di un’indagine internazionale per possesso di materiale pedopornografico pedofilia, all’ex ambasciatore ungherese in Perù vicino al presidente Orban è stato garantito un trattamento giudiziario di favore
Per sempre Putin
Per sempre Putin
Si avvia alla conclusione il referendum costituzionale voluto dal Cremlino per eliminare il limite dei mandati presidenziali: Vladimir può restare al comando fino al 2036
«Il castello non è un gabinetto»
«Il castello non è un gabinetto»
Gli immensi giardini della tenuta di Balmoral, in Scozia, residenza estiva della Regina, sono aperti al pubblico. Ma gli addetti ai giardini si lamentano: troppa gente fa i propri bisogni dove capita
ONU: lo scandalo del sesso a bordo
ONU: lo scandalo del sesso a bordo
Un breve video diventato virale mostra un rapporto sessuale fra un uomo e una probabile prostituta consumato su un Suv bianco dell’organizzazione umanitaria
Londra: la festa diventata rivolta
Londra: la festa diventata rivolta
A Brixton, nel sud di Londra, una festa di strada si è trasformata in enorme rissa all’arrivo degli agenti
Cédric Chouviat, il George Floyd francese
Cédric Chouviat, il George Floyd francese
Un rider padre di 5 figli muore per le conseguenze della “tecnica di soffocamento” della polizia di Parigi. E mentre le proteste aumentano, si scopre un altro caso analogo dimenticato dalle cronache
Blogger russa muore in un incidente in moto
Blogger russa muore in un incidente in moto
Anastasia Tropitsel, 18 anni, in vacanza a Bali, si è schiantata con la sua moto contro una recinzione. Illeso il fidanzato che viaggiava con lei
Russia: l’infermiera in bikini diventa modella
Russia: l’infermiera in bikini diventa modella
L’immagine di Nadezhda Zhukova in costume fra i malati di Covid-19 aveva fatto il giro del mondo. Un’inchiesta l’ha scagionata e ore sogna di diventare medico, ma nel frattempo ha iniziato anche a posare per un marchio sportivo
GB: notte di sangue a Reading
GB: notte di sangue a Reading
Un uomo armato di coltello si è gettato sulla folla che sciamava dopo una manifestazione antirazzismo: prima di essere bloccato è riuscito a uccidere tre persone e ferirne altrettanto. Per la polizia non si tratta di terrorismo