La Francia nel caos

| A quasi due settimane dall’inizio delle proteste per la contestatissima riforma delle pensioni, la situazione è al collasso: Parigi bloccata e sabotaggi alla rete elettrica per 90mila abitazioni

+ Miei preferiti
La Francia è nel caos: a 13 giorni dall’inizio delle proteste per il progetto di riforma delle pensioni voluto da Macron, scontri e proteste non accennano a diminuire. Alla paralisi della rete dei traporti che di fatto immobilizza Parigi e i dintorni, con oltre 300 km di code per entrare in città, si è aggiunto il sabotaggio della rete elettrica, che si calcola finora abbia lasciato senza elettricità almeno 90mila abitazioni fra Lione e la regione della Gironda. E la situazione si annuncia ancora peggiore nei prossimi giorni, a cominciare da venerdì, quando le scuole chiuderanno per le vacanze di Natale e per i francesi sarà tempo di spostamenti. Oltre a Parigi si segnalano scontri e manifestazioni a Nantes, Le Havre, Douai, Valenciennes e Marsiglia.

La dura reazione della piazza all’impopolare manovra di Macron, che ha tentato un colpo di mano finora mai riuscito a nessuno dei suoi predecessori, finora è costato la testa di Jean-Paul Delevoye, alto commissario del governo designato alla riforma pensionistica. La rivelazione che Delevoye ricoprisse contemporaneamente altri 13 incarichi nel settore privato, di cui almeno due ben retribuiti, ha fatto piovere sul suo nome una salva di richiesta di dimissioni partita dai sindacati e invocate con forza dalla piazza. Dall’Eliseo l’annuncio dell’imminente sostituzione, accompagnato dall’annuncio dell’apertura di un tavolo di trattative che si annuncia tutt’altro che semplice, sottolineato dalla notizia dell’arrivo nella capitale francese di un numero non precisato di “casseur” compreso fra 400 e 600 persone con l’obiettivo di aumentare il livello di caos.

Nelle intenzioni di Macron rimettere mano al sistema pensionistico francese, fra i più complicati al mondo, con 42 regimi diversi sulla base delle categorie professionali, che sarebbero confluiti in un più semplice sistema universale a punti. Una proposta che ha scatenato le reazioni di intere categorie di lavoratori e fatto nuovamente precipitare gli indici di gradimento di Macron, destinato a passare alla storia come uno dei presidenti più contestati della storia francese. A nulla è valso il tentativo del premier Eduard Philippe di lasciare inalterata l’età della pensione a 62 anni, limitando le modifiche ai nati dopo il 1975: la protesta era ormai partita, e in Francia quando la gente scende in piazza lo fa sul serio.

Galleria fotografica
La Francia nel caos - immagine 1
La Francia nel caos - immagine 2
Esteri
Un minuto di troppo per il volo SK4700
Un minuto di troppo per il volo SK4700
Partito da Nizza, è atterrato a Oslo poco prima che scattasse l’obbligo della quarantena per chi proviene dall’estero. Ma per le autorità i passeggeri devono farla comunque
GB, le bollette dei Vip
GB, le bollette dei Vip
Un sito ha scandagliato le bollette di luce e gas di celebrità inglesi o con residenza nel Regno Unito. Al primo posto svetta la Regina, seguita a ruota da Elton John
Accusate di omicidio le sorelle che uccisero il padre per autodifesa
Accusate di omicidio le sorelle che uccisero il padre per autodifesa
Con una clamorosa inversione di tendenza, poco prima dell’inizio del processo per la morte violenta di Mikhail Khachaturyan, i giudici hanno scelto di non considerare la legittima difesa, tra le proteste dell’opinione pubblica russa
Il governo inglese finanzia un sito porno
Il governo inglese finanzia un sito porno
La società Killing Kittens, specializzata nei sex-party soprattutto lesbo, è entrata fra le 800 aziende che hanno ricevuto una sovvenzione per la crisi dovuta alla pandemia
GB: ex concorrente di X Factor condannato per stupro
GB: ex concorrente di X Factor condannato per stupro
Da più di vent’anni, Philip Blackwell di giorno era un tranquillo appassionato di musica, mentre di notte si trasformava in uno stupratore seriale
Condannato un ex militare delle SS
Condannato un ex militare delle SS
A 93 anni, è stato ritenuto colpevole di oltre 5.000 capi d’imputazione. Viveva ad Amburgo con la famiglia e il suo nome è saltato fuori per caso. Rappresenta uno degli ultimi processi della storia contro i criminali nazisti
Ferito il testimone chiave dell’omicidio di Caruana Galizia
Ferito il testimone chiave dell’omicidio di Caruana Galizia
Secondo i rilievi della polizia, l’ex autista considerato l’intermediario fra il mandante e i killer della reporter maltese, avrebbe tentato il suicidio poche ore prima di ricomparire in tribunale
Amsterdam, la rivoluzione del quartiere a luci rosse
Amsterdam, la rivoluzione del quartiere a luci rosse
Dopo i silenzi del lockdown, i residenti chiedono un giro di vite al caos perenne che pesa sull’antico De Wallen. Ma le prostitute si oppongono alla creazione di un “hotel del sesso”
Spagna, bloccato il derby "Sani contro Infetti"
Spagna, bloccato il derby "Sani contro Infetti"
L’incredibile vicenda è accaduta a Pamplona, in Spagna, su idea di un giovane di 23 anni, denunciato e multato dalle autorità
Suicida una campionessa di pattinaggio
Suicida una campionessa di pattinaggio
Ekaterina Alexandrovskaya, 20 anni, si è lanciata dalla finestra. Su un foglietto ha lasciato scritta una sola parola