La vacanza fasulla di una coppia britannica

| Quasi 10mila sterline per un appartamento in un residence di Ibiza, prenotato su Airbnb attraverso una società inesistente

+ Miei preferiti
Da tempo, Ian e Denise Feltham sognavano di concedersi una vacanza a Ibiza, la celebre isola delle Baleari che da decenni svetta fra le principali mete turistiche europee. A forza di cercare, si imbattono in un’offerta di “Airbnb” che li colpisce più di altri: una lussuosa penthouse all’interno del “Las Boas Luxury Apartment”, complesso realizzato in architettura minimalista dall’architetto francese Jean Nouvel, composto da 30 unità a 15 minuti da Marina Botafoch e Playa de Talamanca, due fra le zone più richieste di Ibiza. All’interno, tutto quello che serviva per rendere la vacanza indimenticabile: vasca idromassaggio, letto super-king-size, bagno turco, wi-fi, una straordinaria terrazza in marmo bianco affacciata sul mare e addirittura un ascensore privato. Per di più, l’appartamento era accompagnato da 37 recensioni, con una media altissima di valutazioni.

Ian Feltham, 75 anni di Chiswick, West London, prende la carta di credito e paga le 9.610 sterline richieste. Ma quando la coppia si presenta armi e bagagli alla reception del Las Boas, l’impiegata ha strabuzzato gli occhi: “La vostra prenotazione non risulta da nessuna parte e per di più non ci risulta neanche esista un appartamento come questo”. La coppia, che viaggiava con due piccoli Yorkshire, è stata costretta a cercare una sistemazione nell’hotel più vicino, a 40 minuti di macchina, con un costo aggiuntivo di 200 sterline a notte.

Capendo di essere vittime di una truffa a tutti gli effetti, la coppia ha contattato Airbnb, che tuttavia si è detta non responsabile dell’accaduto, malgrado una commissione di circa 1.290 sterline incassata. “Che controlli ha fatto Airbnb? – si chiedono i Feltham - ora ci rendiamo conto che le foto sul sito potrebbero provenire da uno qualsiasi dei 30 appartamenti dell'edificio”.

I Felthams avevano preso contatto con una società che si occupava dell’affitto, la “Lux Travel Collective”, che, secondo loro, era stata amichevole e molto disponibile. L’ultimo messaggio ricevuto risale al 22 agosto scorso, circa tre settimane prima del viaggio: “Ci assicureremo che la proprietà e la struttura siano pronti a ricevervi”. Quasi inutile aggiungere che nessuno a Las Boas avesse mai sentito nominare la Lux Travel Collective.

Galleria fotografica
La vacanza fasulla di una coppia britannica - immagine 1
La vacanza fasulla di una coppia britannica - immagine 2
La vacanza fasulla di una coppia britannica - immagine 3
Esteri
L’infermiera che ha rubato la carta di credito ad un paziente morto
L’infermiera che ha rubato la carta di credito ad un paziente morto
È successo lo scorso gennaio: Ayesha Basharat stava radunando gli effetti personali di un paziente appena morto per Covid e ha usato la sua carta di credito per comprare bibite e snack
La vendetta di Cummings: affossare Boris Johnson
La vendetta di Cummings: affossare Boris Johnson
L’ex braccio destro del premier si prepara a deporre davanti alla commissione che indaga sulla gestione della pandemia da parte del governo. E promette di far saltare in aria Downing Street
I britannici possono viaggiare (ma non sanno dove andare)
I britannici possono viaggiare (ma non sanno dove andare)
Il via libera a viaggi e spostamenti si scontra con un sistema di classificazione dei paesi a semaforo: quelli che rappresentano le mete turistiche tradizionali sono tutti in giallo, quindi sconsigliati
Belgio, caccia al Rambo negazionista
Belgio, caccia al Rambo negazionista
Un ex militare armato è scomparso dopo aver giurato di voler uccidere un noto virologo belga. Sulle sue tracce più di 400 agenti e il timore che voglia scatenare “una piccola guerra”
È morto il «Mostro delle Ardenne»
È morto il «Mostro delle Ardenne»
Michel Fourtinet, serial kliller francese accusato di aver ucciso 9 ragazzine e dell’omicidio di altre 10 persone, on la complicità della moglie, è morto in carcere a 79 anni
La Scozia pretende un secondo referendum
La Scozia pretende un secondo referendum
La vittoria dei nazionalisti alle elezioni riaccende il sogno dell’indipendenza. Ma Johnson non vuole saperne
Regno Unito: l’esercito a caccia delle nuove varianti del virus
Regno Unito: l’esercito a caccia delle nuove varianti del virus
Un laboratorio chimico-batteriologico militare finanziato per scovare e individuare i ceppi del virus che circolano nel Paese: ne hanno trovati quattro, tutti coperti dal vaccino
Iniziato a Parigi il processo per l’estradizione dei terroristi italiani
Iniziato a Parigi il processo per l’estradizione dei terroristi italiani
Si prevede un lungo e difficile percorso, mentre gli imputati si presentano in aula per la prima volta e si susseguono gli appelli a Macron per bloccare la richiesta italiana
La guerra dell’Oktoberfest fra Monaco e Dubai
La guerra dell’Oktoberfest fra Monaco e Dubai
Con la prossima edizione ancora a rischio apertura, la Germania è insorta contro una notizia che voleva l’evento di Monaco spostato a Dubai. In realtà si tratta di una copia, anche se lo zampino tedesco pare ci sia
Cambio d'immagine dell'Mi5: «Non siamo come James Bond»
Cambio d
Il celebre servizio segreto inglese apre un profilo Instagram per raccontarsi e sfatare i luoghi comuni legati al lavoro delle spie. Ma senza rivelare nulla di compromettente