La vacanza fasulla di una coppia britannica

| Quasi 10mila sterline per un appartamento in un residence di Ibiza, prenotato su Airbnb attraverso una società inesistente

+ Miei preferiti
Da tempo, Ian e Denise Feltham sognavano di concedersi una vacanza a Ibiza, la celebre isola delle Baleari che da decenni svetta fra le principali mete turistiche europee. A forza di cercare, si imbattono in un’offerta di “Airbnb” che li colpisce più di altri: una lussuosa penthouse all’interno del “Las Boas Luxury Apartment”, complesso realizzato in architettura minimalista dall’architetto francese Jean Nouvel, composto da 30 unità a 15 minuti da Marina Botafoch e Playa de Talamanca, due fra le zone più richieste di Ibiza. All’interno, tutto quello che serviva per rendere la vacanza indimenticabile: vasca idromassaggio, letto super-king-size, bagno turco, wi-fi, una straordinaria terrazza in marmo bianco affacciata sul mare e addirittura un ascensore privato. Per di più, l’appartamento era accompagnato da 37 recensioni, con una media altissima di valutazioni.

Ian Feltham, 75 anni di Chiswick, West London, prende la carta di credito e paga le 9.610 sterline richieste. Ma quando la coppia si presenta armi e bagagli alla reception del Las Boas, l’impiegata ha strabuzzato gli occhi: “La vostra prenotazione non risulta da nessuna parte e per di più non ci risulta neanche esista un appartamento come questo”. La coppia, che viaggiava con due piccoli Yorkshire, è stata costretta a cercare una sistemazione nell’hotel più vicino, a 40 minuti di macchina, con un costo aggiuntivo di 200 sterline a notte.

Capendo di essere vittime di una truffa a tutti gli effetti, la coppia ha contattato Airbnb, che tuttavia si è detta non responsabile dell’accaduto, malgrado una commissione di circa 1.290 sterline incassata. “Che controlli ha fatto Airbnb? – si chiedono i Feltham - ora ci rendiamo conto che le foto sul sito potrebbero provenire da uno qualsiasi dei 30 appartamenti dell'edificio”.

I Felthams avevano preso contatto con una società che si occupava dell’affitto, la “Lux Travel Collective”, che, secondo loro, era stata amichevole e molto disponibile. L’ultimo messaggio ricevuto risale al 22 agosto scorso, circa tre settimane prima del viaggio: “Ci assicureremo che la proprietà e la struttura siano pronti a ricevervi”. Quasi inutile aggiungere che nessuno a Las Boas avesse mai sentito nominare la Lux Travel Collective.

Galleria fotografica
La vacanza fasulla di una coppia britannica - immagine 1
La vacanza fasulla di una coppia britannica - immagine 2
La vacanza fasulla di una coppia britannica - immagine 3
Esteri
Irlanda, sesta notte di proteste
Irlanda, sesta notte di proteste
Elementi infiltrati hanno alzato il livello degli scontri, mettendo a ferro e fuoco Belfast: un autobus dato alle fiamme e scontri violenza con la polizia sono proseguiti per tutta la notte
Le cene clandestine che fanno tremare l’Eliseo
Le cene clandestine che fanno tremare l’Eliseo
Un canale televisivo ha filmato con una telecamera nascosta una cena in un ristorante esclusivo a base di caviale e champagne. Fra i partecipanti ci sarebbero anche alcuni ministri, e i francesi pretendono i nomi
Francia, smantellata la banda dei Lego
Francia, smantellata la banda dei Lego
Studiavano nei dettagli i negozi e magazzini da colpire, poi rivendevano i mattoncini sul mercato nero, dove pare siano richiestissimi
Elisabetta rende omaggio all’Australia
Elisabetta rende omaggio all’Australia
Alla sua prima uscita pubblica dal castello di Windsor, la regina rende omaggio all’aviazione militare australiana. Un cenno verso un Paese che continua a chiedersi che senso ha avere una monarca così distante
Il #MeToo degli studenti inglesi
Il #MeToo degli studenti inglesi
Un sito per segnalazioni anonime ha registrato oltre 7.000 di stupri, violenze e bullismo, scoperchiando un realtà preoccupante su cui adesso tutti vogliono vederci chiaro
Jennifer, l’ex amante che potrebbe costare cara a BoJo
Jennifer, l’ex amante che potrebbe costare cara a BoJo
Nei quattro anni di relazione clandestina (in realtà alla luce del sole) con l’allora sindaco di Londra, l’imprenditrice americana avrebbe ricevuto favori e contratti. Un’indagine vuole fare chiarezza, e Jonshon rischia grosso
La Francia in piazza contro la legge sull’ambiente di Macron
La Francia in piazza contro la legge sull’ambiente di Macron
Manifestazioni in tutto il Paese per un pacchetto di misure che sulla carta avrebbero dovuto trasformare ila Francia in un esempio, e che invece son o state riviste e scorrette per non scontentare i poteri forti
Peggiorano le condizioni di Navalny
Peggiorano le condizioni di Navalny
I suoi legali denunciano che l’ex dissidente accusa crescenti problemi di salute. Secondo qualcuno sarebbe ricoverato in ospedale, ma le autorità russe vietato a chiunque di avvicinarlo
Australia, i video hard dei parlamentari
Australia, i video hard dei parlamentari
Trema il governo di Scott Morrison, alle prese con il terzo caso di abusi sessuali nel giro di poche settimane. Questa volta sono emersi video e foto che mostrano i dipendenti mentre hanno rapporti sessuali negli uffici dei vari ministri
La bomba che ha ucciso la giornalista maltese fabbricata in Sicilia
La bomba che ha ucciso la giornalista maltese fabbricata in Sicilia
I 500grammi di esplosivo che hanno fatto saltare in aria l'auto di Daphne Caruana Galizia sarebbero stati preparati in Sicilia. È la rivelazione di un pentito, che conferma gli stretti legami fra la mafia maltese e quella siciliana