Lady Kitty, il nuovo imbarazzo reale

| La sexy nipote di Lady Diana, 28 anni, pronta a sposare il fidanzato 61enne. Una relazione poco gradita alla famiglia, che si aggiunge agli altri guai

+ Miei preferiti
Elisabetta è sfinita: non bastano quei due scavezzacollo di Harry e Meghan, non sono sufficienti Andrea e la sue amicizie pericolose, e ancora la salute traballante del principe Filippo, la frenesia di Carlo verso il trono e i rapporti tesi fra William e Kate che si rincorrono da mesi sulle pagine di gossip. L’ultimo mezzo scandalo che attraversa i sontuosi corridoi di Buckingham Palace, e che grazie al resto sta passando quasi inosservato, riguarda una parente acquisita, ma pur sempre parente. Chiaro, non che la questione la riguardi direttamente, ma c’è il timore che si trasformi nell’ennesima pietra dello scandalo sulle abitudini malsane dei nobili anglosassoni.

Il caso del momento è la love story di Lady Kitty Spencer, figlia di Charles e quindi nipote di Diana: 28 anni, modella, socialite e party girl un po’ ribelle dal fisico impeccabile e la bellezza che non passa inosservata, legatissima a William e Harry, ma soprattutto avvinghiata da mesi al magnate sudafricano Michael Lewis, proprietario della catena di abbigliamento “Whistles” che di anni ne ha 61, uno in più di suo padre Charles. Se a questo si aggiungono tre figli e una ex moglie, è chiaro che l’imbarazzo diventa totale.

I due si frequenterebbero dalla scorsa estate, complice una vacanza a Saint-Tropez in cui è scattato il colpo di fulmine, cercando di evitare quanto più possibile i paparazzi, ma alla fine la “liaison” è esplosa come un petardo a capodanno: quelli vicini l’hanno sentito subito, gli altri solo dopo aver visto i pompieri. Scovati dai terribili fotografi inglesi, Kitty e Michael sono stati ripresi più volte mano nella mano e intenti a scambiarsi dolcezze, bacetti e smancerie. E inevitabilmente qualcuno ha chiesto a Charles Spencer, il padre nonché fratello di Diana, cosa pensasse di questa storia, scatenando il putiferio: la famiglia non è d’accordo, perché speravano almeno in un genero più giovane del suocero.

Ma Lady Kitty, come sempre ha fatto in vita sua - dimostrando di avere le carte in regola per fare parte della famiglia reale – non ha neanche degnato la questione di una smorfia tirando dritto, esattamente come aveva fatto con altri due amori conclamati: il campione di cricket Nick Compton, 36 anni, e il nobile italiano Niccolò Barattieri di San Pietro, anche lui con 20 anni più di lei sui documenti.

Secondo i tabloid specializzati, ci sarebbe già la data delle nozze a Città del Capo, in Sud Africa, dove Kitty ha vissuto per lungo tempo: e alle nozze non dovrebbero mancare William e Harry con le loro famiglie. Ma questa è un’altra storia.

Articoli correlati
Galleria fotografica
Lady Kitty, il nuovo imbarazzo reale - immagine 1
Lady Kitty, il nuovo imbarazzo reale - immagine 2
Lady Kitty, il nuovo imbarazzo reale - immagine 3
Lady Kitty, il nuovo imbarazzo reale - immagine 4
Lady Kitty, il nuovo imbarazzo reale - immagine 5
Lady Kitty, il nuovo imbarazzo reale - immagine 6
Esteri
L’infermiera che ha rubato la carta di credito ad un paziente morto
L’infermiera che ha rubato la carta di credito ad un paziente morto
È successo lo scorso gennaio: Ayesha Basharat stava radunando gli effetti personali di un paziente appena morto per Covid e ha usato la sua carta di credito per comprare bibite e snack
La vendetta di Cummings: affossare Boris Johnson
La vendetta di Cummings: affossare Boris Johnson
L’ex braccio destro del premier si prepara a deporre davanti alla commissione che indaga sulla gestione della pandemia da parte del governo. E promette di far saltare in aria Downing Street
I britannici possono viaggiare (ma non sanno dove andare)
I britannici possono viaggiare (ma non sanno dove andare)
Il via libera a viaggi e spostamenti si scontra con un sistema di classificazione dei paesi a semaforo: quelli che rappresentano le mete turistiche tradizionali sono tutti in giallo, quindi sconsigliati
Belgio, caccia al Rambo negazionista
Belgio, caccia al Rambo negazionista
Un ex militare armato è scomparso dopo aver giurato di voler uccidere un noto virologo belga. Sulle sue tracce più di 400 agenti e il timore che voglia scatenare “una piccola guerra”
È morto il «Mostro delle Ardenne»
È morto il «Mostro delle Ardenne»
Michel Fourtinet, serial kliller francese accusato di aver ucciso 9 ragazzine e dell’omicidio di altre 10 persone, on la complicità della moglie, è morto in carcere a 79 anni
La Scozia pretende un secondo referendum
La Scozia pretende un secondo referendum
La vittoria dei nazionalisti alle elezioni riaccende il sogno dell’indipendenza. Ma Johnson non vuole saperne
Regno Unito: l’esercito a caccia delle nuove varianti del virus
Regno Unito: l’esercito a caccia delle nuove varianti del virus
Un laboratorio chimico-batteriologico militare finanziato per scovare e individuare i ceppi del virus che circolano nel Paese: ne hanno trovati quattro, tutti coperti dal vaccino
Iniziato a Parigi il processo per l’estradizione dei terroristi italiani
Iniziato a Parigi il processo per l’estradizione dei terroristi italiani
Si prevede un lungo e difficile percorso, mentre gli imputati si presentano in aula per la prima volta e si susseguono gli appelli a Macron per bloccare la richiesta italiana
La guerra dell’Oktoberfest fra Monaco e Dubai
La guerra dell’Oktoberfest fra Monaco e Dubai
Con la prossima edizione ancora a rischio apertura, la Germania è insorta contro una notizia che voleva l’evento di Monaco spostato a Dubai. In realtà si tratta di una copia, anche se lo zampino tedesco pare ci sia
Cambio d'immagine dell'Mi5: «Non siamo come James Bond»
Cambio d
Il celebre servizio segreto inglese apre un profilo Instagram per raccontarsi e sfatare i luoghi comuni legati al lavoro delle spie. Ma senza rivelare nulla di compromettente