Mangia spaghetti, e diventi gay

| Lo ha affermato il sindaco di una città indonesiana nel corso di un convegno sulla gravidanza. Una teoria sommersa dalle risate dei social

+ Miei preferiti
Il simpatico e paffutissimo bambino nella foto di apertura, secondo le bislacche teorie di Arief R Wismansyah, ha ottime probabilità di diventare un omosessuale. Non che ci sia nulla di male, sia chiaro, ma a fare notizia è il motivo per cui il piccolo potrebbe cadere nelle tentazioni del proprio sesso: gli spaghetti.

Ma per partire dall’inizio di una vicenda che se non fosse vera potrebbe tranquillamente finire nella sceneggiatura di un film comico, è giusto fare le presentazioni: Arief R Wismansyah, classe 1977, è il sindaco di Tangerang, una città dell’Indonesia, nonché proprietario di una rete di cliniche private. Nel corso di un serissimo convegno sulla gravidanza ospitato nella sua città, il primo cittadino si è lasciato andare a dichiarazioni che hanno seminato lo sgomento fra i presenti, che da quel momento si chiedono a chi sono affidate le sorti della loro cittadina. “Per creare una generazione di bambini indonesiani sani, il fattore più importante è l’allattamento al seno”. Fino a qui, Arief R Wismansyah non ha fatto altro che ripetere una verità ben conosciuta ovunque nel mondo, senza nulla togliere ai bambini indonesiani. Le sue parole, commentano i media indonesiani, si riferiscono alla mancanza di tempo dei genitori, che per fare in fretta preferiscono ingollare i figli con pasti preconfezionati.

Ma subito dopo, è arrivato l’affondo: “Gli spaghetti e il latte artificiale hanno un impatto negativo sullo sviluppo del bambino: lo dimostra l’aumento di persone LGBT”. Se fosse vero, l’Italia per prima sarebbe un paese interamente omosessuale, e dalle ultime notizie non risulta. Ma la farneticante dichiarazione di Arief R Wismansyah non è neanche la prima: pochi giorni fa, il ministro della difesa indonesiano aveva dichiarato che il movimento LGBT rappresenta un pericolo maggiore della guerra nucleare, invitando le università a vietare l’iscrizione agli studenti gay.

Galleria fotografica
Mangia spaghetti, e diventi gay - immagine 1
Esteri
Francia, il peso dell’omicidio del professore
Francia, il peso dell’omicidio del professore
Il presidente Macron annuncia un giro di vite contro le sacche di separatismo islamico che cova nel Paese. Sette persone fermate per la morte del professor Paty rischiano l’accusa di favoreggiamento
Polemiche per la vacanza dei reali olandesi
Polemiche per la vacanza dei reali olandesi
Re Williem-Alexander e la regina Maxima sono volati in Grecia in vacanza, ma la decisione non è piaciuta agli olandesi, che hanno messo spalle al muro il premier Mark Rutte e costretto la coppia a rientrare frettolosamente
Il curioso caso della premier scollata
Il curioso caso della premier scollata
Sanna Marin, la 35enne primo ministro finlandese, posa per un servizio mostrando una profonda scollatura e si scatena l’inferno: ma per tanti che la accusano, altrettanti la difendono
Liverpool, la grande festa del lockdown
Liverpool, la grande festa del lockdown
Migliaia di persone in strada per celebrare l’ultima sera di libertà prima dell’entrata in vigore delle misure di contenimento volute dal governo Johnson. Lo sdegno del Regno Unito
La vicenda del caso simbolo del MeToo francese
La vicenda del caso simbolo del MeToo francese
Nel volume in uscita “Balance ton père”, l’ex direttore tv Eric Brion racconta cosa si prova ad essere considerato il Weinstein d’oltralpe. Aveva commentato il seno di una giornalista invitandola a cena, e la storia era finita in tribunale
Le noie di Harry con il fisco americano
Le noie di Harry con il fisco americano
Superati i 183 giorni di permanenza sul suolo statunitense, chiunque è tenuto al pagamento delle tasse, che per il principe transfugo ammonterebbero a una cifra enorme
L’ex premier maltese Muscat lascia la politica
L’ex premier maltese Muscat lascia la politica
Letteralmente travolto dall’omicidio della giornalista Daphne Caruana Galizia, l’uomo che aveva traghettato Malta verso il boom Economico chiude la sua carriera politica
Svizzera, la maglietta che censura le studentesse
Svizzera, la maglietta che censura le studentesse
Polemiche e proteste per la decisione di alcuni istituti superiori di adottare t-shirt consegnate all’ingresso delle scuole alle studentesse con abiti provocanti o succinti
Navalny: «Putin mi voleva morto»
Navalny: «Putin mi voleva morto»
“C’è lui dietro al mio avvelenamento”: la pesante accusa lanciata dal dissidente russo in un’intervista in cui ribadisce di voler tornare al suo posto in Russia
La scomoda verità delle spettacolari residenze inglesi
La scomoda verità delle spettacolari residenze inglesi
Dietro la bellezza a volte fiabesca di palazzi immersi nel verde, si nasconde il risvolto meno conosciuto dell’impero britannico, fra schiavitù e colonialismo. Luoghi che il “National Trust” ha censito, scatenando le polemiche