Muore a 12 anni, come il padre e il patrigno

| L’incredibile coincidenza della morte di un ragazzino inglese ucciso mentre attraversava la strada. Suo papà e il patrigno erano morti tempo prima in altrettanti incidenti stradali

+ Miei preferiti
È una coincidenza terribile, quella che ha colpito Katie Jo Tolley, una donna di Bridlington, in Inghilterra. Sabato scorso, suo figlio Taylor, 12 anni, è morto per essere stato travolto da un’auto mentre attraversava la strada a poca distanza da casa sua. Per Katie, un dolore straziante che si rinnova per la terza volta: 11 anni fa Stewart, il padre di Taylor, era morto in un incidente stradale molto simile, e sei fa lo steso era accaduto a Andrew, nuovo marito della donna che aveva adottato il piccolo, non aveva avuto scampo con la sua moto.

La morte di Taylor, ultimo di quattro fratelli, ha lasciato senza parole la cittadina nell’East Riding of Yorkshire, che conosceva bene le tragedie che avevano colpito con insistenza la famiglia Tolley. Tanti i messaggi e le attestazioni di cordoglio, mentre la polizia ha aperto un’inchiesta, chiedendo a chiunque abbia assistito all’incidente di farsi avanti. Gli agenti erano stati chiamati per un incidente avvenuto su Brett Street, all’incrocio con Britannia Road: qualcuno li aveva avvisati che era rimasto coinvolto un ragazzino. Taylor è stato trasportato d’urgenza all’ospedale in condizioni gravissime, ma le ferite alla testa non gli hanno lasciato scampo.

Gli amici della famiglia Tolley hanno lanciato una raccolta fondi per aiutare Katie a pagare il funerale: finora sono state raccolte più di 4.200 sterline nel giro di poche ore.

Galleria fotografica
Muore a 12 anni, come il padre e il patrigno - immagine 1
Esteri
Germania, tutti con il «Rambo»
della Foresta Nera
Germania, tutti con il «Rambo»<br>della Foresta Nera
Da giorni gli danno la caccia centinaia di agenti di polizia, ma conosce talmente bene la zona da sfuggire alla cattura. Sconosciuti i motivi della fuga
GB: stupri e violenze alla St. Andrew University
GB: stupri e violenze alla St. Andrew University
Il prestigioso ateneo scozzese al centro di diverse denunce per violenza sessuale avvenute all’interno di una confraternita in stile campus americano
Olanda, i container per le torture
Olanda, i container per le torture
In coordinamento con la polizia europea, le forze dell’ordine olandesi hanno sgominato una banda che aveva attrezzato sei container per torturare
Scandalo in Ungheria: niente carcere per il diplomatico pedofilo
Scandalo in Ungheria: niente carcere per il diplomatico pedofilo
Finito al centro di un’indagine internazionale per possesso di materiale pedopornografico pedofilia, all’ex ambasciatore ungherese in Perù vicino al presidente Orban è stato garantito un trattamento giudiziario di favore
Per sempre Putin
Per sempre Putin
Si avvia alla conclusione il referendum costituzionale voluto dal Cremlino per eliminare il limite dei mandati presidenziali: Vladimir può restare al comando fino al 2036
«Il castello non è un gabinetto»
«Il castello non è un gabinetto»
Gli immensi giardini della tenuta di Balmoral, in Scozia, residenza estiva della Regina, sono aperti al pubblico. Ma gli addetti ai giardini si lamentano: troppa gente fa i propri bisogni dove capita
ONU: lo scandalo del sesso a bordo
ONU: lo scandalo del sesso a bordo
Un breve video diventato virale mostra un rapporto sessuale fra un uomo e una probabile prostituta consumato su un Suv bianco dell’organizzazione umanitaria
Londra: la festa diventata rivolta
Londra: la festa diventata rivolta
A Brixton, nel sud di Londra, una festa di strada si è trasformata in enorme rissa all’arrivo degli agenti
Cédric Chouviat, il George Floyd francese
Cédric Chouviat, il George Floyd francese
Un rider padre di 5 figli muore per le conseguenze della “tecnica di soffocamento” della polizia di Parigi. E mentre le proteste aumentano, si scopre un altro caso analogo dimenticato dalle cronache
Blogger russa muore in un incidente in moto
Blogger russa muore in un incidente in moto
Anastasia Tropitsel, 18 anni, in vacanza a Bali, si è schiantata con la sua moto contro una recinzione. Illeso il fidanzato che viaggiava con lei