Non riescono a fare sesso, uccidono il figlio

| È successo cinque anni fa, ma solo in queste ore si concluso il processo, con la condanna per i due genitori

+ Miei preferiti
È stato il giudice Michael Chambers, a mettere la parola fine ad un caso di cronaca nera fra i più terribili: “Uno di voi ha deliberatamente soffocato il bambino. L’altro era consapevole di quel che stava accadendo e non ha fatto nulla per proteggerlo”. Il 26enne Luke Morgan è stato condannato a otto anni di reclusione, cinque a Emma Cole, 22 anni. Erano i giovani genitori del piccolo Tyler, di nove settimane appena: una coppia dello Staffordshire, in Inghilterra, all’apparenza tranquilla ma in realtà un po’ agitata, almeno secondo i racconti dei vicini, che più volte li avevano sentiti litigare furiosamente per questioni di soldi. Tensioni che sono culminate nella follia del 29 aprile 2014, quando Luke voleva fare sesso con la sua compagna Emma, ma il piccolo Tyler quella sera non voleva saperne di addormentarsi e continuava a piangere e a pretendere tutte le attenzioni di mamma e papà.



Luke Morgan, come Emma sotto l’influenza di una forte dose di alcolici, perde la pazienza e tenta malamente di risolvere la situazione: stringe il bambino al collo, lo scuote e lo picchia fin quando Tyler smette di piangere, per sempre.

Qualche ora dopo, i due si rendono conto dell’accaduto, tentano di rianimarlo ma sono costretti a chiamare i paramedici, che al loro arrivo non possono fare altro se non constatare la morte del bambino. Il medico legale appurerà sul povero corpicino segni di percosse, morsi, fratture e soffocamento.

Per tutto il processo, la coppia ha negato di aver ucciso deliberatamente il piccolo, ma le condizioni del corpo di Tyler non hanno lasciato nessun dubbio alla giuria popolare e ai giudici. I più affranti i nonni di Tyler: “Perdere quel bimbo è stata l’esperienza peggiore della nostra vita. Una tragedia che riviviamo cinque anni dopo, un periodo di tempo trascorso con il pensiero che Tyler ci manca ancora tantissimo, e sarà così per sempre, anche se dovremo cercare di continuare a vivere”.

Galleria fotografica
Non riescono a fare sesso, uccidono il figlio - immagine 1
Non riescono a fare sesso, uccidono il figlio - immagine 2
Esteri
Olanda, i container per le torture
Olanda, i container per le torture
In coordinamento con la polizia europea, le forze dell’ordine olandesi hanno sgominato una banda che aveva attrezzato sei container per torturare
Scandalo in Ungheria: niente carcere per il diplomatico pedofilo
Scandalo in Ungheria: niente carcere per il diplomatico pedofilo
Finito al centro di un’indagine internazionale per possesso di materiale pedopornografico pedofilia, all’ex ambasciatore ungherese in Perù vicino al presidente Orban è stato garantito un trattamento giudiziario di favore
Per sempre Putin
Per sempre Putin
Si avvia alla conclusione il referendum costituzionale voluto dal Cremlino per eliminare il limite dei mandati presidenziali: Vladimir può restare al comando fino al 2036
«Il castello non è un gabinetto»
«Il castello non è un gabinetto»
Gli immensi giardini della tenuta di Balmoral, in Scozia, residenza estiva della Regina, sono aperti al pubblico. Ma gli addetti ai giardini si lamentano: troppa gente fa i propri bisogni dove capita
ONU: lo scandalo del sesso a bordo
ONU: lo scandalo del sesso a bordo
Un breve video diventato virale mostra un rapporto sessuale fra un uomo e una probabile prostituta consumato su un Suv bianco dell’organizzazione umanitaria
Londra: la festa diventata rivolta
Londra: la festa diventata rivolta
A Brixton, nel sud di Londra, una festa di strada si è trasformata in enorme rissa all’arrivo degli agenti
Cédric Chouviat, il George Floyd francese
Cédric Chouviat, il George Floyd francese
Un rider padre di 5 figli muore per le conseguenze della “tecnica di soffocamento” della polizia di Parigi. E mentre le proteste aumentano, si scopre un altro caso analogo dimenticato dalle cronache
Blogger russa muore in un incidente in moto
Blogger russa muore in un incidente in moto
Anastasia Tropitsel, 18 anni, in vacanza a Bali, si è schiantata con la sua moto contro una recinzione. Illeso il fidanzato che viaggiava con lei
Russia: l’infermiera in bikini diventa modella
Russia: l’infermiera in bikini diventa modella
L’immagine di Nadezhda Zhukova in costume fra i malati di Covid-19 aveva fatto il giro del mondo. Un’inchiesta l’ha scagionata e ore sogna di diventare medico, ma nel frattempo ha iniziato anche a posare per un marchio sportivo
GB: notte di sangue a Reading
GB: notte di sangue a Reading
Un uomo armato di coltello si è gettato sulla folla che sciamava dopo una manifestazione antirazzismo: prima di essere bloccato è riuscito a uccidere tre persone e ferirne altrettanto. Per la polizia non si tratta di terrorismo