Parigi, the day after

| Il presidente Macron annuncia pugno di ferro, i ministri del suo governo definiscono assassini i manifestanti. Il 18esimo sabato dei Gilet Jaunes è stato davvero quello del giro di boa. Danni per centinaia di milioni di euro

+ Miei preferiti
Il giorno dopo di quello che i Gilet Jaunes hanno definito “l’ultimatum a Macron” si contano i danni. Gli Champs-Élysées, l’elegante viale nel cuore della capitale francese, meta di turismo e di shopping fra i più esclusivi, è un campo di battaglia. L’iniezione dei Black Bloc nel 18esimo sabato di protesta ha alzato il livello dello scontro, dopo settimane in cui tutto era sembrato affievolirsi. Il bilancio è pesante, da guerriglia vera: 11 feriti, una mamma e il suo bambino salvati in extremis dai vigili del fuoco dalle fiamme che hanno invaso un palazzo, negozi devastati, decine di automobili date alle fiamme, segnali stradali divelti, 82 arresti (237 in tutta la Francia), una nuvola di gas lacrimogeni che è rimasta per ore sulla zona, lanciati dai 5.000 agenti di polizia schierati per respingere un mare di gilet gialli, 44mila secondo la polizia. La sede di una banca data alle fiamme, lo storico ristorante “Forquet’s” saccheggiato insieme a boutique e negozi fra cui “Bulgari”, “Hugo Boss” “Zara” e “Disneystore”.

In rete circolano le immagini, accompagnate da migliaia di visualizzazioni e compiacimenti, di momenti della battaglia: un’auto della polizia accerchiata e presa a sassate, poliziotti colpiti.

Le parole di Edoard Philippe, il primo ministro sono durissime: “Non si tratta né di manifestanti né di casseur, questi sono assassini”. Gli fa eco il ministro dell’interno, Christophe Castagner: “Hanno risposto in massa all’appello alla violenza fatto da alcuni leader dei gilet gialli”. Per finire con le parole del presidente Macron, secondo cui la misura è ormai colma: “Bisogna prendere decisioni chiare affinché tutto questo non si ripeta più. Quel che è avvenuto sugli Champs-Élysées non si chiama manifestazione. Tutti coloro che erano lì sono complici di quanto è accaduto”.

Galleria fotografica
Parigi, the day after - immagine 1
Parigi, the day after - immagine 2
Parigi, the day after - immagine 3
Parigi, the day after - immagine 4
Esteri
GB, le bollette dei Vip
GB, le bollette dei Vip
Un sito ha scandagliato le bollette di luce e gas di celebrità inglesi o con residenza nel Regno Unito. Al primo posto svetta la Regina, seguita a ruota da Elton John
Accusate di omicidio le sorelle che uccisero il padre per autodifesa
Accusate di omicidio le sorelle che uccisero il padre per autodifesa
Con una clamorosa inversione di tendenza, poco prima dell’inizio del processo per la morte violenta di Mikhail Khachaturyan, i giudici hanno scelto di non considerare la legittima difesa, tra le proteste dell’opinione pubblica russa
Il governo inglese finanzia un sito porno
Il governo inglese finanzia un sito porno
La società Killing Kittens, specializzata nei sex-party soprattutto lesbo, è entrata fra le 800 aziende che hanno ricevuto una sovvenzione per la crisi dovuta alla pandemia
GB: ex concorrente di X Factor condannato per stupro
GB: ex concorrente di X Factor condannato per stupro
Da più di vent’anni, Philip Blackwell di giorno era un tranquillo appassionato di musica, mentre di notte si trasformava in uno stupratore seriale
Condannato un ex militare delle SS
Condannato un ex militare delle SS
A 93 anni, è stato ritenuto colpevole di oltre 5.000 capi d’imputazione. Viveva ad Amburgo con la famiglia e il suo nome è saltato fuori per caso. Rappresenta uno degli ultimi processi della storia contro i criminali nazisti
Ferito il testimone chiave dell’omicidio di Caruana Galizia
Ferito il testimone chiave dell’omicidio di Caruana Galizia
Secondo i rilievi della polizia, l’ex autista considerato l’intermediario fra il mandante e i killer della reporter maltese, avrebbe tentato il suicidio poche ore prima di ricomparire in tribunale
Amsterdam, la rivoluzione del quartiere a luci rosse
Amsterdam, la rivoluzione del quartiere a luci rosse
Dopo i silenzi del lockdown, i residenti chiedono un giro di vite al caos perenne che pesa sull’antico De Wallen. Ma le prostitute si oppongono alla creazione di un “hotel del sesso”
Spagna, bloccato il derby "Sani contro Infetti"
Spagna, bloccato il derby "Sani contro Infetti"
L’incredibile vicenda è accaduta a Pamplona, in Spagna, su idea di un giovane di 23 anni, denunciato e multato dalle autorità
Suicida una campionessa di pattinaggio
Suicida una campionessa di pattinaggio
Ekaterina Alexandrovskaya, 20 anni, si è lanciata dalla finestra. Su un foglietto ha lasciato scritta una sola parola
Germania, tutti con il «Rambo» della Foresta Nera
Germania, tutti con il «Rambo» della Foresta Nera
Da giorni gli danno la caccia centinaia di agenti di polizia, ma conosce talmente bene la zona da sfuggire alla cattura. Sconosciuti i motivi della fuga