Sanna Marin, la premier più giovane del mondo

| Dovrebbe entrare in carica questa settimana una giovane 34enne entrata in politica per rendere la Finlandia un posto ancora migliore di quanto non lo sia già adesso

+ Miei preferiti
Sanna ha 34 anni, gli occhi verdi e un faccino che sprizza simpatia. In più, è nata e cresciuta ad Helsinki, la pulita, ordinata e sicura capitale della Finlandia, dove i mezzi pubblici funzionano davvero, il rispetto per la natura è ben piantato nella mente di chi ci vive e la politica è una cosa seria, con piccole tensioni che si superano ogni volta, nel nome del bene comune. L’ennesima dimostrazione è proprio Sanna Marin, che a breve diventerà la più giovane premier del mondo. Ex ministro dei trasporti, dove si dice abbia fatto benissimo, è stata designata dal suo partito, i Socialdemocratici, a sostituire il dimissionario Antti Rinne, in carica dal 6 giugno di quest’anno e privato della fiducia per aver gestito male lo sciopero indetto dai dipendenti delle poste.

E al piccolo, grande record di Sanna Marin se ne aggiunge addirittura un altro: i cinque partiti che formano l’esecutivo di centro sinistra sono tutti guidati da donne. Accanto a lei, in posti chiave, arrivano Li Andersson, la 32enne che guida il partito di sinistra radicale come ministro per l’istruzione e la gioventù, e Katri Kulmini, 34 anni, del Centro, designata al dicastero dell’economia. “Abbiamo molto lavoro da fare per ricostruire la fiducia, dovremo essere il collante e il motore della coalizione – ha commentato a caldo la neo premier rispondendo ai giornalisti – non ho mai pensato alla mia età o al mio genere, penso ai motivi che mi hanno spinto a entrare in politica e a quelli che ci hanno fatto vincere fra gli elettori”. Sanna ha le idee ben precise: nel suo programma massimo impegno verso i problemi sociali, l’ambiente, il lavoro e le disuguaglianze.

Laureata in scienze amministrative all’università di Tampere, nel 2013 Sanna Marin è stata presidente del consiglio comunale di Tampere, incarico che ha lasciato dopo l’ingresso nel parlamento finlandese grazie alle preferenze conquistate nel distretto di Pirkanmaa. Il 6 giugno di quest’anno è stata nominata ministro dei trasporti. Figlia di genitori dello stesso sesso, è mamma di un bimbo, avuto dal compagno Markus Räikkönen.

Galleria fotografica
Sanna Marin, la premier più giovane del mondo - immagine 1
Sanna Marin, la premier più giovane del mondo - immagine 2
Sanna Marin, la premier più giovane del mondo - immagine 3
Sanna Marin, la premier più giovane del mondo - immagine 4
Esteri
L’infermiera che ha rubato la carta di credito ad un paziente morto
L’infermiera che ha rubato la carta di credito ad un paziente morto
È successo lo scorso gennaio: Ayesha Basharat stava radunando gli effetti personali di un paziente appena morto per Covid e ha usato la sua carta di credito per comprare bibite e snack
La vendetta di Cummings: affossare Boris Johnson
La vendetta di Cummings: affossare Boris Johnson
L’ex braccio destro del premier si prepara a deporre davanti alla commissione che indaga sulla gestione della pandemia da parte del governo. E promette di far saltare in aria Downing Street
I britannici possono viaggiare (ma non sanno dove andare)
I britannici possono viaggiare (ma non sanno dove andare)
Il via libera a viaggi e spostamenti si scontra con un sistema di classificazione dei paesi a semaforo: quelli che rappresentano le mete turistiche tradizionali sono tutti in giallo, quindi sconsigliati
Belgio, caccia al Rambo negazionista
Belgio, caccia al Rambo negazionista
Un ex militare armato è scomparso dopo aver giurato di voler uccidere un noto virologo belga. Sulle sue tracce più di 400 agenti e il timore che voglia scatenare “una piccola guerra”
È morto il «Mostro delle Ardenne»
È morto il «Mostro delle Ardenne»
Michel Fourtinet, serial kliller francese accusato di aver ucciso 9 ragazzine e dell’omicidio di altre 10 persone, on la complicità della moglie, è morto in carcere a 79 anni
La Scozia pretende un secondo referendum
La Scozia pretende un secondo referendum
La vittoria dei nazionalisti alle elezioni riaccende il sogno dell’indipendenza. Ma Johnson non vuole saperne
Regno Unito: l’esercito a caccia delle nuove varianti del virus
Regno Unito: l’esercito a caccia delle nuove varianti del virus
Un laboratorio chimico-batteriologico militare finanziato per scovare e individuare i ceppi del virus che circolano nel Paese: ne hanno trovati quattro, tutti coperti dal vaccino
Iniziato a Parigi il processo per l’estradizione dei terroristi italiani
Iniziato a Parigi il processo per l’estradizione dei terroristi italiani
Si prevede un lungo e difficile percorso, mentre gli imputati si presentano in aula per la prima volta e si susseguono gli appelli a Macron per bloccare la richiesta italiana
La guerra dell’Oktoberfest fra Monaco e Dubai
La guerra dell’Oktoberfest fra Monaco e Dubai
Con la prossima edizione ancora a rischio apertura, la Germania è insorta contro una notizia che voleva l’evento di Monaco spostato a Dubai. In realtà si tratta di una copia, anche se lo zampino tedesco pare ci sia
Cambio d'immagine dell'Mi5: «Non siamo come James Bond»
Cambio d
Il celebre servizio segreto inglese apre un profilo Instagram per raccontarsi e sfatare i luoghi comuni legati al lavoro delle spie. Ma senza rivelare nulla di compromettente