Scarcerato per sbaglio

| Un uomo inglese si è visto spalancare le porte della prigione per un errore delle autorità carcerari. Ora lo cercano in tutto il Regno Unito

+ Miei preferiti
In Inghilterra è incorso una caccia all’uomo accompagnata da un fiume di polemiche e accuse di cui qualcuno risponderà. Per un “errore fatale”, la HM Prison Service ha annunciato di aver ordinato il rilascio di William Walter Johnson, un detenuto 47 anni, nativo di Evesham, nel Worcestershire che si è visto spalancare le porte della prigione e senza chiedersi il motivo ne ha approfittato uscendo indisturbato, per poi far perdere le proprie tracce. 

L’annuncio è stato dato dai responsabili del carcere, che senza riuscire a nascondere un certo imbarazzo si sono giustificati: “Gli errori di questo tipo sono rarissimi, ma capitano: contiamo di riportare in prigione il detenuto che attualmente si trova in libertà illegale”.

Esteri
Il Duca di Kent coinvolto in un incidente
Il Duca di Kent coinvolto in un incidente
Dopo il principe Filippo, il cugino della regina Edward, 82 anni, sembra sia la causa di un incidente che ha coinvolto una studentessa
Olanda, nei bancomat le foto dei bimbi scomparsi
Olanda, nei bancomat le foto dei bimbi scomparsi
Per adesso si limitano agli sportelli bancari di zone di grande traffico, ma la speranza è di arrivare a coprire tutti quelli presenti nei Paesi Bassi
Spagna, incidente in una giostra: 28 feriti
Spagna, incidente in una giostra: 28 feriti
Si stacca una fila di sedili da un “tagadà” e gli occupanti volano fuori: aperta un’inchiesta per verificare eventuali responsabilità
Mangia spaghetti, e diventi gay
Mangia spaghetti, e diventi gay
Lo ha affermato il sindaco di una città indonesiana nel corso di un convegno sulla gravidanza. Una teoria sommersa dalle risate dei social
Bomba in un golf club di Belfast
Bomba in un golf club di Belfast
È stata individuata per tempo e disinnescata: doveva colpire un agente di polizia in servizio durante un torneo di golf
Vorrei la pelle bianca
Vorrei la pelle bianca
Per cercare di evitare gli episodi di bullismo di cui sono vittime, tanti piccoli inglesi chiedono alle famiglie dei trattamenti per rendere la pelle più cara. L’allarme lanciato da un’associazione: il razzismo è sempre più diffuso
I figli del silenzio
I figli del silenzio
Migliaia di bambini nati da rapporti fra sacerdoti, suore e donne laiche, educati nel silenzio, mai riconosciuti, costretti a vivere a metà. Ora qualcosa si muove: il 13 giugno in 50 incontreranno i vescovi francesi per parlarne
Vincent per ora è salvo
Vincent per ora è salvo
La Corte d’Appello di Parigi ha ordinato di proseguire nei trattamenti che tengono in vita l’uomo, accogliendo il ricordo d’urgenza presentato dai genitori
Sei pompieri di Parigi stuprano una studentessa
Sei pompieri di Parigi stuprano una studentessa
Da eroi di Notre-Dame ad accusati di violenza carnale da una giovane norvegese che ha raccontato di essere stata violentata in caserma da sei o sette uomini
La storia di un cinico egoista
La storia di un cinico egoista
Dimitry Khlebushkin era fra i passeggeri dell’aereo che ha preso fuoco a Mosca, costato la vita a 41 persone: prima di scendere ha preteso di prendere il proprio zaino, condannando altri alla morte