Spagna, i bambini con la sindrome del lupo mannaro

| Assumevano tutti dei farmaci per combattere gli effetti del reflusso gastrico. Le autorità sanitarie spagnole hanno ammesso l’errore: dei medicinali contro l’alopecia etichettati in modo errato

+ Miei preferiti
È qualcosa di terrificante, l’effetto che un farmaco sbagliato ha avuto su almeno 17 fra bambini e ragazzi spagnoli. Dopo aver assunto dell’omeprazolo, medicinale destinato a mitigare gli effetti del reflusso gastrico e facilitare la digestione, i ragazzini sono stati portati all’ospedale dalle famiglie, dopo aver notato una crescita spropositata di peli su tutto il corpo. I medici hanno riscontato quella che comunemente è chiamata la “sindrome del lupo mannaro”, ma che scientificamente si spiega con l’ipertricosi, fenomeno dovuto all’iperattività ormonale, in genere causata da farmaci.

I diciassette casi, registrati fra la Cantabria, Valencia e Granada, hanno in comune l’uso dello steso farmaco, in cui le autorità hanno riscontrato la presenza di minoxidil, un ingrediente usato per contrastare l’alopecia che stimola la crescita di peli e capelli. Il prodotto è stato immediatamente ritirato dal mercato, mentre il ministero della salute spagnolo ha riferito che un lotto del farmaco per il trattamento dell’alopecia era stato erroneamente etichettato mescolandosi con quello per i problemi esofagei. Le famiglie sono state rassicurate: gli effetti sui ragazzi dovrebbero migliorare nel giro di poche settimane.

Parlando al quotidiano spagnolo El Mundo, una mamma ha ammesso di essersi fatta prendere dal panico quando sul corpo di sua figlia, una bimba di 22 mesi, ha notato una crescita di peli sul viso. La donna ha immediatamente contattato un pediatra spiegando di aver dato alla bimba uno sciroppo per lenire i fastidi del reflusso gastrico. Il medico le ha consigliato di smettere di somministrare il farmaco, ma di conservare il biberon in frigorifero per essere analizzato. Un altro bambino, Uriel, aveva appena sei mesi quando ha cominciato a ricoprirsi di peli spessi su tutto il corpo, sviluppando “delle sopracciglia da adulto”, ha confidato la mamma: “Era spaventoso, non sapevamo cosa gli stesse accadendo”. Anche Uriel prendeva da tempo lo sciroppo incriminato.

Esteri
H&M, i termini del divorzio dalla “Ditta”
H&M, i termini del divorzio dalla “Ditta”
Oltre a restituire i 2,4 milioni di sterline spesi per il loro nido d’amore, i due non potranno più utilizzare il titolo di Sua Altezza Reale e non riceveranno più fondi. Il tono conciliante di Elisabetta
Andrea non avrà più agenti a proteggerlo
Andrea non avrà più agenti a proteggerlo
La polemica sui costi della sicurezza di Harry e Meghan ha coinvolto anche il duca di York: secondo alcune fonti vicine a Scotland Yard, “spendere tanti soldi per qualcuno che non ha più ruoli pubblici è immorale”
I Sussex in Canada? E chi li vuole?
I Sussex in Canada? E chi li vuole?
Nel paese nordamericano infiamma il dibattito: Harry e Meghan non pensino di arrivare qui e sentirsi reali perché non lo sono. E non da ultimo, chi pagherà l’apparato di cui si circondano, valutato in 10 milioni di dollari ogni anno?
Yamaha: non nascondetevi nelle custodie
Yamaha: non nascondetevi nelle custodie
Dopo il clamore della rocambolesca fuga di Carlo Ghosn, il colosso giapponese di strumenti e attrezzature musicali avvisa: non provateci, è molto pericoloso
Il villaggio dove apparivano i soldi
Il villaggio dove apparivano i soldi
Per anni, decine di abitanti di un piccolo centro inglese hanno ritrovato per strada mazzette da 2.000 sterline, riconsegnandole tutte alla polizia. Ma ora, il mistero è stato svelato…
Lady Kitty, il nuovo imbarazzo reale
Lady Kitty, il nuovo imbarazzo reale
La sexy nipote di Lady Diana, 28 anni, pronta a sposare il fidanzato 61enne. Una relazione poco gradita alla famiglia, che si aggiunge agli altri guai
Bielorussia, condannati a morte due fratelli
Bielorussia, condannati a morte due fratelli
Stanislaw e Illya Kostsew, 19 e 21 anni, saranno fucilati, ma secondo la legge non si sa dove e quando. Hanno ucciso selvaggiamente una delle loro insegnanti
La rabbia del principe Filippo
La rabbia del principe Filippo
Ormai ex baricentro della Royal Family, costretto a letto dall’età, il Duca di Eimborgo si è infuriato per la decisione di Harry e Meghan, ma è preoccupato per l’impatto che questa vicenda può avere su sua moglie, la Regina
Il Regno Unito chiede l’estradizione della moglie di un diplomatico americano
Il Regno Unito chiede l’estradizione della moglie di un diplomatico americano
Lo scorso agosto, la donna ha travolto e ucciso un ragazzo di 19 anni con la propria auto, ma è tornata negli Stati Uniti avvalendosi dell’immunità diplomatica
Inside Harry e Meghan
Inside Harry e Meghan
I retroscena, le indiscrezioni e gli episodi da cui pare sia nata la clamorosa decisione dei duchi del Sussex