Trovato il corpo di Amelia Bambridge

| Il corpo della giovane inglese scomparsa in Cambogia è stato rinvenuto in mare: si sospetta che sia morta per annegamento, ma non è ancora certo che si tratti di omicidio

+ Miei preferiti
L’hanno cercata senza sosta per una settimana, con le speranze che diminuivano di ora in ora. Amelia Bambridge era scomparsa il 24 ottobre scorso, dopo una festa sulla “Police Beach” di Koh Rong, in Cambogia. Era in compagnia di alcuni amici conosciuti durante un viaggio alla scoperta del sud-est asiatico nel suo anno sabbatico.

Il suo corpo è stato ritrovato da alcuni pescatori incagliato negli scogli al largo dell’isola di Koh Chhlam, a circa 100 km dal luogo in cui era scomparsa: la conferma è arrivata da Chuon Narin, capo della polizia provinciale. Il corpo è stato identificato attraverso un tatuaggio e dai vestiti che indossava al momento della scomparsa: le prime indicazioni indicano l’annegamento come possibile causa della morte, anche se la conferma la darà l’autopsia prevista nei prossimi giorni.

La polizia aveva lanciato un’operazione di ricerca su larga scala con droni, elicotteri, sommozzatori e oltre 150 persone fra forze dell’ordine, volontari e la sua famiglia, volata in Cambogia per unirsi alle ricerche.

dopo che Amelia, 21enne di Worthing, nel West Sussex, non era più tornata nell’ostello in cui alloggiava. Era stata vista l’ultima volta a una festa, e il suo zaino - con portafoglio, cellulare e carte di credito - è stato ritrovato su una spiaggia vicina, mentre il suo passaporto era rimasto all’ostello.

Nei giorni scorsi, la sorella Georgie aveva raccontato che Amelia voleva vivere la vita al massimo: era la prima volta che viaggiava da sola, ed era “eccitata all’idea di partire”. L’ultima volta che hanno parlato è stato il 23 ottobre, quando Amelia ha mandato un SMS per dire quanto fosse straordinario il suo viaggio.

Sei uomini che lavorano in ristoranti, alberghi e pensioni sull’isola sono stati interrogati dalla polizia e poi rilasciati: erano stati fermati dopo alcuni reclami di turisti occidentali che segnalavano comportamenti sospetti nei confronti delle donne.

Articoli correlati
Galleria fotografica
Trovato il corpo di Amelia Bambridge - immagine 1
Trovato il corpo di Amelia Bambridge - immagine 2
Trovato il corpo di Amelia Bambridge - immagine 3
Esteri
GB, polemiche per la pedofila graziata
GB, polemiche per la pedofila graziata
Monica McCanch, condannata nel 2007 per abusi su minori e uscita di galera, ha ottenuto la revoca del divieto di avere contatti con minori di 16 anni. Secondo il tribunale non sarebbe più un soggetto a rischio
Francia, arrestato stupratore seriale italiano
Francia, arrestato stupratore seriale italiano
Cosimo Chionna, su cui pensava un mandato di cattura internazionale, è accusato di oltre 160 stupri in 14 anni
Francia, il peso dell’omicidio del professore
Francia, il peso dell’omicidio del professore
Il presidente Macron annuncia un giro di vite contro le sacche di separatismo islamico che cova nel Paese. Sette persone fermate per la morte del professor Paty rischiano l’accusa di favoreggiamento
Polemiche per la vacanza dei reali olandesi
Polemiche per la vacanza dei reali olandesi
Re Williem-Alexander e la regina Maxima sono volati in Grecia in vacanza, ma la decisione non è piaciuta agli olandesi, che hanno messo spalle al muro il premier Mark Rutte e costretto la coppia a rientrare frettolosamente
Il curioso caso della premier scollata
Il curioso caso della premier scollata
Sanna Marin, la 35enne primo ministro finlandese, posa per un servizio mostrando una profonda scollatura e si scatena l’inferno: ma per tanti che la accusano, altrettanti la difendono
Liverpool, la grande festa del lockdown
Liverpool, la grande festa del lockdown
Migliaia di persone in strada per celebrare l’ultima sera di libertà prima dell’entrata in vigore delle misure di contenimento volute dal governo Johnson. Lo sdegno del Regno Unito
La vicenda del caso simbolo del MeToo francese
La vicenda del caso simbolo del MeToo francese
Nel volume in uscita “Balance ton père”, l’ex direttore tv Eric Brion racconta cosa si prova ad essere considerato il Weinstein d’oltralpe. Aveva commentato il seno di una giornalista invitandola a cena, e la storia era finita in tribunale
Le noie di Harry con il fisco americano
Le noie di Harry con il fisco americano
Superati i 183 giorni di permanenza sul suolo statunitense, chiunque è tenuto al pagamento delle tasse, che per il principe transfugo ammonterebbero a una cifra enorme
L’ex premier maltese Muscat lascia la politica
L’ex premier maltese Muscat lascia la politica
Letteralmente travolto dall’omicidio della giornalista Daphne Caruana Galizia, l’uomo che aveva traghettato Malta verso il boom Economico chiude la sua carriera politica
Svizzera, la maglietta che censura le studentesse
Svizzera, la maglietta che censura le studentesse
Polemiche e proteste per la decisione di alcuni istituti superiori di adottare t-shirt consegnate all’ingresso delle scuole alle studentesse con abiti provocanti o succinti