UK, a processo la donna che dava droga al figlio

| Lo scorso gennaio, il 15enne Tyler Peck e un suo amico ricevono droghe e antidolorifici dalla madre del primo: Tyler muore, e nel suo corpo l’autopsia rileva una grande quantità di oppioidi

+ Miei preferiti
È un processo che tiene banco, quello che è iniziato di fronte alla Corte della Corona di Plymouth, in Inghilterra. Sul banco degli imputati Holly Strawbridge, 34enne di Salcombe, nel Devon, accusata di spaccio, crudeltà e soprattutto dell’omicidio di suo figlio, il 15enne Tyler Peck.

L’autopsia ha accertato che ad uccidere il giovane, la notte tra il 31 gennaio 1 gennaio di quest’anno, è stata una dose mortale di “Oramorph”, un potente oppioide a base di morfina liquida utilizzato come antidolorifico da una flacone che proprio sua mamma gli aveva passato, perché si divertisse insieme ad un amico e coetaneo. L’autopsia ha accertato anche la presenza di “Valium” e di “Cocodamol”, un altro antidolorifico.

Simon Laws, investigatore della “Crown Prosecution Service”, ha riferito che l’amico quindicenne è stato interrogato dalla polizia giorni dopo la tragedia, ma almeno inizialmente, il ragazzo non ha svelato agli agenti la sequenza di quel che era avvenuto nella cucina di casa. Rilasciato e messo sotto sorveglianza aveva raccontato agli amici l’accaduto. L’avvocato che lo difende - anche se al momento non è stata formulata nessuna accusa nei suoi confronti - ha riferito che il giovane ha visto Tyler “bere lunghe sorsate” dalla bottiglia di Oramorph. Qualche minuto dopo, Tyler gli aveva offerto delle pillole di “Gabapentin”, altro potente farmaco in genere prescritto per combattere l’epilessia, anche queste fornite dalla madre, e di aver bevuto anche lui una sorsata della morfina liquida. Quella sera, ha raccontato messo alle strette dalla polizia, Holly Strawbridge era strana, sicuramente in preda a forti dosi di stupefacenti.

Secondo l’accusa, Tyler era piombato in uno stato di incoscienza e senza che nessuno intervenisse, è passato dal sonno alla morte. La donna si è dichiarata non colpevole, negando anche le ulteriori accuse di crudeltà verso i due ragazzi.

Il processo, iniziato lunedì, si prevede che durerà da cinque a sette giorni, poi per Holly Strawbridge si apriranno le porte della galera. Ma forse quella sarà la condanna più lieve.

Esteri
Harry rompe il silenzio
Harry rompe il silenzio
Il duca di Sussex racconta la propria versione del divorzio dell’anno nel corso di un evento benefico: “Il Regno Unito è casa mia, e questo non cambierà mai”
Andrea non avrà più agenti a proteggerlo
Andrea non avrà più agenti a proteggerlo
La polemica sui costi della sicurezza di Harry e Meghan ha coinvolto anche il duca di York: secondo alcune fonti vicine a Scotland Yard, “spendere tanti soldi per qualcuno che non ha più ruoli pubblici è immorale”
I Sussex in Canada? E chi li vuole?
I Sussex in Canada? E chi li vuole?
Nel paese nordamericano infiamma il dibattito: Harry e Meghan non pensino di arrivare qui e sentirsi reali perché non lo sono. E non da ultimo, chi pagherà l’apparato di cui si circondano, valutato in 10 milioni di dollari ogni anno?
Yamaha: non nascondetevi nelle custodie
Yamaha: non nascondetevi nelle custodie
Dopo il clamore della rocambolesca fuga di Carlo Ghosn, il colosso giapponese di strumenti e attrezzature musicali avvisa: non provateci, è molto pericoloso
Il villaggio dove apparivano i soldi
Il villaggio dove apparivano i soldi
Per anni, decine di abitanti di un piccolo centro inglese hanno ritrovato per strada mazzette da 2.000 sterline, riconsegnandole tutte alla polizia. Ma ora, il mistero è stato svelato…
Lady Kitty, il nuovo imbarazzo reale
Lady Kitty, il nuovo imbarazzo reale
La sexy nipote di Lady Diana, 28 anni, pronta a sposare il fidanzato 61enne. Una relazione poco gradita alla famiglia, che si aggiunge agli altri guai
Bielorussia, condannati a morte due fratelli
Bielorussia, condannati a morte due fratelli
Stanislaw e Illya Kostsew, 19 e 21 anni, saranno fucilati, ma secondo la legge non si sa dove e quando. Hanno ucciso selvaggiamente una delle loro insegnanti
La rabbia del principe Filippo
La rabbia del principe Filippo
Ormai ex baricentro della Royal Family, costretto a letto dall’età, il Duca di Eimborgo si è infuriato per la decisione di Harry e Meghan, ma è preoccupato per l’impatto che questa vicenda può avere su sua moglie, la Regina
Il Regno Unito chiede l’estradizione della moglie di un diplomatico americano
Il Regno Unito chiede l’estradizione della moglie di un diplomatico americano
Lo scorso agosto, la donna ha travolto e ucciso un ragazzo di 19 anni con la propria auto, ma è tornata negli Stati Uniti avvalendosi dell’immunità diplomatica
Inside Harry e Meghan
Inside Harry e Meghan
I retroscena, le indiscrezioni e gli episodi da cui pare sia nata la clamorosa decisione dei duchi del Sussex