Amsterdam, ecco il nuovo museo di Anna Frank

| Nuovi spazi espositivi e una struttura che si affianca al fabbricato dove c'è l'appartamento in cui Anna scrisse il suo celebre diario, uno dei più efficaci atti d'accusa contro il nazismo

+ Miei preferiti

Il museo di Anna Frank, l’autrice del diario divenuto simbolo dell’Olocausto nazista, è stato ristrutturato per adattarsi alle “nuove generazioni” che visitano in massa la casa di Amsterdam dove la giovane ebrea si nascose insieme alla famiglia e ad altre persone fra il 1942 e il 1944 nella speranza di sottrarsi alla cattura e alla deportazione. Dopo due anni di lavori, il museo ha svelato venerdì il suo new look: un nuovo edificio annesso al nucleo originario, costituito dal celebre "alloggio segreto", per poter estendere lo spazio espositivo. All’inaugurazione era presente il re d’Olanda Willem-Alexander, invitato d’onore. “Ogni anno 1,2 milioni di persone visitano la Casa di Anna Frank e la metà hanno meno di 30 anni. Abbiamo pertanto un pubblico molto giovane”, ha dichiarato all’Afp il direttore del museo, Ronald Leopold. “L’interesse per la guerra e la storia di Anna Frank è in crescita ma le conoscenze sull’argomento diminuiscono. Dobbiamo fornire più contesto storico alla vicenda di Anna”, ha proseguito. 

Non a caso, questo secondo edificio è incentrato sugli aspetti didascalici del contesto bellico e sulla lenta progressione dell’odio verso gli ebrei a partire dal 1933, anno in cui la famiglia Frank decise di fuggire dalla Germania per trasferirsi ad Amsterdam. Non mancano nuovi documenti esposti, fra cui figura una lettera della direttrice della scuola di Margot, la sorella maggiore di Anna, nella quale scrive alle autorità naziste: “ho l’onore di presentarvi la lista dei nomi dei bambini di sangue ebraico”. (fonte Afp-Askanews)

Europa
Il voto che potrebbe distruggere il Regno Unito
Il voto che potrebbe distruggere il Regno Unito
L’esito delle elezioni del prossimo 12 dicembre potrebbe accelerare la voglia di indipendenza della Scozia, dove l’Europa non è vista come una nemica, anzi
La Brexit slitta al 31 gennaio (forse)
La Brexit slitta al 31 gennaio (forse)
Da Bruxelles, ormai sfiancata dalla questione, arriva la massima concessione possibile: con tre date possibili di uscita del Regno Unito. Oggi Westminster vota sulle elezioni anticipate richieste da Johnson
Le donne più ricercate d’Europa
Le donne più ricercate d’Europa
L’agenzia europea per la lotta al crimine ha diffuso l’elenco delle donne condannate per vari reati che sono riuscite a sfuggire alle condanne. Al primo posto una terribile e potente “maman” nigeriana
Brexit, la storia infinita
Brexit, la storia infinita
Neanche il giorno del giudizio è riuscito a mettere la parola fine ad una tragedia che si trascina da tre anni. Il premier Johnson sconfitto in Parlamento, e gli inglesi che chiedono un secondo referendum
Brexit, la Scozia non ci sta
Brexit, la Scozia non ci sta
Si riapre con forza il fronte secessionista di chi vuole abbandonare il Regno Unito al proprio destino e camminare con le proprie gambe. L’iter per un secondo referendum è pronto, ma manca l’ok di Londra
Dunkerque, il terminale dei disperati di tutto il mondo
Dunkerque, il terminale dei disperati di tutto il mondo
La polizia francese sgombera i campi dei rifugiati medio-orientali che cercano di raggiungere con ogni mezzo l'Inghilterra. In aumento gli attraversamenti illegali del Canale. Donne e bambini i più esposti ai pericoli
Caccia alla spia venuta dal freddo
Caccia alla spia venuta dal freddo
Il più importante agente della Cia a Mosca, fondamentale per ricostruire le presidenziali del 2016, sarebbe stato "bruciato" dai Trump. Lui è ora negli USA, in "pericolo di vita"
Un disastro chiamato Brexit
Un disastro chiamato Brexit
Tutto è ancora possibile, ripetono gli analisti politici: a quasi quattro anni dal referendum sull’uscita dalla UE, la Gran Bretagna è sempre più nel caos
Brexit, operazione martello giallo
Brexit, operazione martello giallo
Un rapporto confidenziale governativo svelato da un quotidiano inglese svela lo scenario apocalittico a cui va incontro la Gran Bretagna in caso di “No deal”
Esplode Skyfall, l'Armageddon di Putin
Esplode Skyfall, l
Durante un test il missile nucleare con autonomia illimitata è esploso. Le radiazioni avvertite sino in Norvegia: 40 morti nell'incendio del sottomarino nucleare più letale del mondo