Angela trema

| Al secondo episodio nel giro di pochi giorni, una misteriosa “grande potenza europea” avrebbe fatto scattare i servizi segreti per scoprire di cosa soffre la Merkel

+ Miei preferiti
La prima volta qualche giorno fa, quando Angela Merkel riceve il neopresidente ucraino Wolodymyr Zelensky: durante la cerimonia la Cancelliera tedesca inizia a tremare sotto gli occhi curiosi delle telecamere. Disidratazione e un po’ di stress, il commento del Bundestag. Pochi giorni dopo, l’ennesimo tremolio che all’improvviso di impossessa della Cancelliera tedesca, questa volta durante la nomina a nuovo ministro della giustizia di Christine Lambrecht: ancora una volta la Merkel fa di tutto per reagire e tentare di fermarlo, ma inutilmente.

Al nuovo commento rassicurante emanato con una nota dal governo tedesco, che ancora una volta liquida gli episodi come malesseri passeggeri, una non meglio precisata nazione europea ha deciso di vederci chiaro, facendo scattare i servizi segreti: non è una questione di gossip, ma di delicatissimi equilibri di geopolitica mondiale, per di più accompagnati dai commenti di alcuni leader di ritorno dal G20 di Osaka, che hanno descritto la Cancelliera come “assente e meno lucida del solito”.

Gli 007 sarebbero riusciti a mettere le mani sulla cartella clinica di Angela, scoprendo che la Merkel non ha alcun problema di disidratazione e neanche accusa disturbi psicosomatici legati allo stress, ma soffrirebbe di un problema neurologico. La 64enne Cancelliera ha liquidato le voci sul suo conto in modo secco: “Non ho nulla da segnalare e neanche da spiegare. Punto”.

Galleria fotografica
Angela trema - immagine 1
Europa
Il voto che potrebbe distruggere il Regno Unito
Il voto che potrebbe distruggere il Regno Unito
L’esito delle elezioni del prossimo 12 dicembre potrebbe accelerare la voglia di indipendenza della Scozia, dove l’Europa non è vista come una nemica, anzi
La Brexit slitta al 31 gennaio (forse)
La Brexit slitta al 31 gennaio (forse)
Da Bruxelles, ormai sfiancata dalla questione, arriva la massima concessione possibile: con tre date possibili di uscita del Regno Unito. Oggi Westminster vota sulle elezioni anticipate richieste da Johnson
Le donne più ricercate d’Europa
Le donne più ricercate d’Europa
L’agenzia europea per la lotta al crimine ha diffuso l’elenco delle donne condannate per vari reati che sono riuscite a sfuggire alle condanne. Al primo posto una terribile e potente “maman” nigeriana
Brexit, la storia infinita
Brexit, la storia infinita
Neanche il giorno del giudizio è riuscito a mettere la parola fine ad una tragedia che si trascina da tre anni. Il premier Johnson sconfitto in Parlamento, e gli inglesi che chiedono un secondo referendum
Brexit, la Scozia non ci sta
Brexit, la Scozia non ci sta
Si riapre con forza il fronte secessionista di chi vuole abbandonare il Regno Unito al proprio destino e camminare con le proprie gambe. L’iter per un secondo referendum è pronto, ma manca l’ok di Londra
Dunkerque, il terminale dei disperati di tutto il mondo
Dunkerque, il terminale dei disperati di tutto il mondo
La polizia francese sgombera i campi dei rifugiati medio-orientali che cercano di raggiungere con ogni mezzo l'Inghilterra. In aumento gli attraversamenti illegali del Canale. Donne e bambini i più esposti ai pericoli
Caccia alla spia venuta dal freddo
Caccia alla spia venuta dal freddo
Il più importante agente della Cia a Mosca, fondamentale per ricostruire le presidenziali del 2016, sarebbe stato "bruciato" dai Trump. Lui è ora negli USA, in "pericolo di vita"
Un disastro chiamato Brexit
Un disastro chiamato Brexit
Tutto è ancora possibile, ripetono gli analisti politici: a quasi quattro anni dal referendum sull’uscita dalla UE, la Gran Bretagna è sempre più nel caos
Brexit, operazione martello giallo
Brexit, operazione martello giallo
Un rapporto confidenziale governativo svelato da un quotidiano inglese svela lo scenario apocalittico a cui va incontro la Gran Bretagna in caso di “No deal”
Esplode Skyfall, l'Armageddon di Putin
Esplode Skyfall, l
Durante un test il missile nucleare con autonomia illimitata è esploso. Le radiazioni avvertite sino in Norvegia: 40 morti nell'incendio del sottomarino nucleare più letale del mondo