E' crisi tra Kate e William
tremano i Windsor

| L'ex modella ed ex amica della duchessa di Cambridge, Rose Hanbury, 35 anni, avrebbe stregato il cuore di William. Tabloid scatenati ma Buckingham Palace per ora tace. Lei s'è tolta la fede nuziale. E Kate la caccia

+ Miei preferiti

MICHAEL O'BRIEN

Non è solo un gossip. Se è vero che il matrimonio tra il principe William e Kate Middleton è in crisi, le conseguenze sulla monarchia britannica incideranno a lungo nella vita politica (ed economica) del Paese. Intanto perché la narrazione della più celebrata e romantica storia d’amore - dopo la sfortunata relazione tra il principe Carlo e Diana - sembrava avere cancellato le ombre del passato, dando l’impressione di una maggiore solidità di William nel rispettare le regole secolari dell’istituzione monarchica. Se i tre figli avuti con Kate, tutti in linea di successione al trono, non sono bastati a cementare la coppia, c’è da chiedersi come reagirà l’opinione pubblica inglese, incline sì a perdonare le stranezze dei Windsor, ma sino a un certo punto. S’è visto con la Brexit. Se il popolo inglese è sul viale della rivolta è molto difficile farlo rientrare nei ranghi. E anche l’intoccabile monarchia potrebbe diventare uno dei tanti tptem abbattuti uno dopo l’altro, scandalo dopo scandalo.

Il problema della coppia - ma come mai le onnipresenti comunicazioni dei Windsor tacciono su tutta la linea? Questo fa parecchio pensare -  sarebbe la bella e affascinante marchesa di Cholmondeley, Rose Hanbury (nella foto), 35 anni, la ex migliore amica di Kate, che avrebbe stregato il cuore di William. Fisico da modella, il matrimonio con un influente e ricco aristocratico, splendide magioni ovunque, e una vecchia amicizia con il principe William. Recentemente è comparsa al banchetto di Stato a Buckingham Palace senza la sua fede nuziale, lasciando fotografare le sue mani da una selva di fotografi. Kate l’avrebbe cacciata tempo fa dalla sua stretta cerchia, dopo una lite non proprio regale, e tra le due sarebbe in atto una specie di tregua armata. Perché la bella Rose è addentro ai segreti di Buckingam Palace, conta sul silenzio di William e sul potere che avrebbe tuttora su di lui.

Si dice che la duchessa, di solito assai riflessiva, abbia "eliminato" la sua vicina di casa di Norfolk, una volta preda dei sospetti sulla sua correttezza. Sullo sfondo il marito David, 58 anni, pure lui silente. Si sa che il tradito in genere è l'ultimo a sapere ma anche questo non è proprio normale.. Il The Sun va giù duro con la mazza ferrata: il fratello dell'ex modella, nel segreto dell’esclusivo club privato 5 Hertford Street, a Mayfair, si è lasciato sfuggire che Rose è consapevole di ciò che la gente dice di lei e di William. E che il matrimonio di Rose sia tutt’altro che saldo in questi giorni. Lui è molto più vecchio di lei e hanno interessi diversi.

"Rose è lassù a Norfolk nel suo grande castello, sola soletta. E' una bella ragazza e David è spesso molto lontano a Parigi o a Londra”. Il solito "amico" avrebbe rivelato: "Questi sono tempi molto, molto difficili per Rose e non ha trovato divertente sapere di essere oggetto di pettegolezzi semplicemente perché ha avuto modo di stringere una buona amicizia con il Duca e la Duchessa di Cambridge".

Mentre lei è impegnata a prendersi cura dei loro tre figli - gemelli di dieci anni e una figlia di tre anni - gli affari del marito lo tengono lontano per lunghi periodi. Come grande investitore in vari progetti cinematografici, David è spesso a Parigi, dove si dice che abbia una cerchia ristretta di vecchi amici. E nonostante i suoi rapporti con diverse donne affascinanti - la modella e attrice Lisa B, la star del cinema francese Isabelle Adjani e l'ereditiera Sabrina Guinness - molte persone hanno creduto che non si sarebbe mai sposato perché amava così tanto essere single.

Rose e David si sono incontrati per la prima volta nel 2003 nell'ex casa italiana diLord Lambton,  deputato caduto in disgrazia dopo lo scandalo della prostituzione nel 1973.

Si sono sposati sei dopo, lei era in attesa del primo figlio. I tabloid cercano dettagli: quando la scorsa settimana la coppia ha partecipato alla cena di stato di Trump, Rose si è seduta sul lato opposto della stanza dalla vecchia amica Kate. Rose e il marito David Rocksavage, il Marchese di Cholmondeley, vivono a pochi chilometri da Kate e William a Houghton Hall. Era la prima volta che le due (presunte) rivali erano state di nuovo viste insieme allo stesso evento dopo la loro (presunta) lite. Allo stesso tempo, sempre alcune amiche di Rose, sussurrano  che c'è stata anche una certa “tensione" con il marito, poiché trascorrerebbe troppo tempo lontano dalla loro Houghton Hall, con le sue 106 stanze.

La dimora signorile fu costruita per il primo Primo Ministro britannico Sir Robert Walpole, di cui David è un discendente, e ospita i troni utilizzati dalla Regina e dal Principe Filippo per l'apertura del Parlamento. Insoma, gli ingredienti per una love story dagli effetti devastanti ci sono tutti. E i media sono in agguato. Si sa che gli inglesi sono tutti per Kate, la mamma premurosa di tre figli, e la popolarità di William, che i più auspicavano al trono d’Inghilterra, saltando il padre Carlo, scenderebbe di botto. Tutti con il fiato in sospeso. E’ ormai una questione di stato.

Europa
Jonhson: prepariamoci al No Deal
Jonhson: prepariamoci al No Deal
L’annuncio del premier britannico sembra voler mettere la parola fine alle estenuanti trattative sul dopo Brexit. Ma da Londra e Bruxelles filtra comunque l’idea di poter arrivare ad un compromesso
Brexit, nervi sempre più tesi
Brexit, nervi sempre più tesi
Le posizione di Londra e Bruxelles non segnano passi in avanti, e dalle due sponde partono accuse reciproche. A rimetterci di più, conti alla mano, sarebbe il Regno Unito
Brexit, segnali di distensione
Brexit, segnali di distensione
Una videochiamata fra Boris Johnson e Ursula von der Layen riaccende le speranze di un divorzio non traumatico. Ma andando al sodo tutto è ancora da definire, e il tempo stringe
Brexit, la posta in gioco è sempre più alta
Brexit, la posta in gioco è sempre più alta
Martedì prossimo a Bruxelles è in programma uno degli ultimi appuntamenti possibili per raggiungere un accordo. Ad averne maggiormente bisogno è il Regno Unito, che però continua a fare i capricci
Germania, il vento dell’antisemitismo
Germania, il vento dell’antisemitismo
Centinaia di episodi, in un preoccupante crescendo di violenza, elencati in un rapporto dettagliato. La preoccupazione del governo e della comunità ebraica
La Gran Bretagna ad un passo dal baratro
La Gran Bretagna ad un passo dal baratro
Il muro contro muro con Bruxelles e le provocazioni di Boris Johnson stanno preparando il terreno della Brexit ad un clamoroso finale senza accordo. I rischi sono carenza di cibo, medicinali, recessione e isolamento internazionale
Brexit, l’ultimatum di Johnson
Brexit, l’ultimatum di Johnson
Un accordo entro il 15 ottobre, o nessun accordo: BoJo alza la posta e detta il calendario, ma secondo molti sta bluffando, per strappare un’intesa dell’ultimo minuto da rivendicare come vittoria politica
Brexit, lo strappo della Germania
Brexit, lo strappo della Germania
Nessun passo avanti nelle trattative e un premier che “non sa cosa siano”, hanno convinto la delegazione tedesca ad abbandonare i tavoli su cui si tenta di arrivare ad un compromesso fra Bruxelles e Londra
Brexit, trattative in stallo
Brexit, trattative in stallo
Durissimo scambio di battute fra Michel Barnier e David Frost, i due capi delegazione della UE e del Regno Unito. Secondo il primo un accordo è improbabile, per il secondo è ancora possibile
GB, il governo lancia la campagna per il nuovo turismo
GB, il governo lancia la campagna per il nuovo turismo
A meno di sei mesi dall’uscita del Regno Unito dalla UE, una massiccia campagna pubblicitaria avvisa gli inglesi sulle nuove regole