Donald Trump, european tour

| Fra imbarazzi e protocolli, il presidente sbarca a Londra per incontrare la regina e Carlo, ma dopo aver detto la sua sulla Brexit. Il 6 è il turno di Macron sui luoghi del D-Day. Molte le proteste previste

+ Miei preferiti
Non poteva cadere in momento peggiore, la visita nel Regno Unito di Donald Trump e signora. Il caos infinito della Brexit costato la testa di Theresa May, che per il suo ultimo appuntamento ufficiale si ritrova lo scomodo presidente americano, non proprio un personaggio amatissimo.

È proprio questo a spargere nell’aria un certo imbarazzo, perché nella sua migliore strafottenza delle regole diplomatiche internazionali, Trump ama entrare a gamba tesa nelle questioni altrui. Prima di sbarcare a Londra con Melania e il resto della famiglia, Trump ha soffiato sulla cenere della Brexit invitando il Regno Unito a mandare Nigel Farage a trattare con Bruxelles, suggerendo anche di non pagare i 39 miliardi di sterline che rappresentano la penale per il divorzio.

Il programma della visita, dal 3 al 5 giugno, prevede un incontro con buona parte della Royal Family, a cominciare dalla regina Elisabetta per arrivare al Principe Carlo, con cui non condivide affatto la preoccupazione per il clima, concludendo con la May. Manca all’appello, giustificata dalla nascita del principino, la connazionale Meghan Markle, che con un’altra uscita imbarazzante il presidente ha definito “antipatica”. Secondo protocollo sarà la regina a dare il benvenuto alla coppia presidenziale nei giardini di Buckingham Palace, per poi guidarli in visita privata attraverso la sua collezione d’arte e ospitarli a pranzo. Nel pomeriggio Carlo dividerà un tè con Donald e Melania. Al termine della giornata un banchetto con discorso finale. Il giorno dopo Trump ricambierà, ospitando Carlo a cena nella residenza dell’ambasciatore americano a Londra.

Martedì 4 è il giorno di Theresa: una colazione di lavoro al St. James Palace che proseguirà a Downing Street, con conferenza stampa congiunta.

La visita di Stato in Inghilterra si conclude il 5 giugno con la commemorazione per il 75esimo anniversario del “D-Day”, lo sbarco in Normandia, prevista a Portsmouth, nel sud dell’Inghilterra. Il 6, data esatta dell’evento che diede il via alla liberazione dell’Europa, Trump volerà in Francia per incontrare il presidente Macron al cimitero americano di Colleville-sur-Mer, uno dei luoghi del D-Day.

Imponente l’apparato di sicurezza messo in piedi da Scotland Yard: 10mila agenti schierati a cui spetterà il compito di arginare anche possibili disordini durante le due manifestazioni ufficiali di protesta contro la visita di Trump previste negli stessi giorni.

Galleria fotografica
Donald Trump, european tour - immagine 1
Donald Trump, european tour - immagine 2
Donald Trump, european tour - immagine 3
Europa
La Brexit slitta al 31 gennaio (forse)
La Brexit slitta al 31 gennaio (forse)
Da Bruxelles, ormai sfiancata dalla questione, arriva la massima concessione possibile: con tre date possibili di uscita del Regno Unito. Oggi Westminster vota sulle elezioni anticipate richieste da Johnson
Le donne più ricercate d’Europa
Le donne più ricercate d’Europa
L’agenzia europea per la lotta al crimine ha diffuso l’elenco delle donne condannate per vari reati che sono riuscite a sfuggire alle condanne. Al primo posto una terribile e potente “maman” nigeriana
Brexit, la storia infinita
Brexit, la storia infinita
Neanche il giorno del giudizio è riuscito a mettere la parola fine ad una tragedia che si trascina da tre anni. Il premier Johnson sconfitto in Parlamento, e gli inglesi che chiedono un secondo referendum
Brexit, la Scozia non ci sta
Brexit, la Scozia non ci sta
Si riapre con forza il fronte secessionista di chi vuole abbandonare il Regno Unito al proprio destino e camminare con le proprie gambe. L’iter per un secondo referendum è pronto, ma manca l’ok di Londra
Dunkerque, il terminale dei disperati di tutto il mondo
Dunkerque, il terminale dei disperati di tutto il mondo
La polizia francese sgombera i campi dei rifugiati medio-orientali che cercano di raggiungere con ogni mezzo l'Inghilterra. In aumento gli attraversamenti illegali del Canale. Donne e bambini i più esposti ai pericoli
Caccia alla spia venuta dal freddo
Caccia alla spia venuta dal freddo
Il più importante agente della Cia a Mosca, fondamentale per ricostruire le presidenziali del 2016, sarebbe stato "bruciato" dai Trump. Lui è ora negli USA, in "pericolo di vita"
Un disastro chiamato Brexit
Un disastro chiamato Brexit
Tutto è ancora possibile, ripetono gli analisti politici: a quasi quattro anni dal referendum sull’uscita dalla UE, la Gran Bretagna è sempre più nel caos
Brexit, operazione martello giallo
Brexit, operazione martello giallo
Un rapporto confidenziale governativo svelato da un quotidiano inglese svela lo scenario apocalittico a cui va incontro la Gran Bretagna in caso di “No deal”
Esplode Skyfall, l'Armageddon di Putin
Esplode Skyfall, l
Durante un test il missile nucleare con autonomia illimitata è esploso. Le radiazioni avvertite sino in Norvegia: 40 morti nell'incendio del sottomarino nucleare più letale del mondo
Trump: mi compro la Groenlandia
Trump: mi compro la Groenlandia
Secca replica dei danesi: "Non siamo in un film comico". Ma il governo apre a investimenti USA