La figlia del portavoce di Putin stagista alla UE

| 21 anni, è stata assunta dall’eurodeputato francese Aymeric Chauprade e secondo quanto dichiarato si occupa dei rapporti con alcuni Paesi africani. Ma qualche timore di interferenze resta nell’aria

+ Miei preferiti
Ogni anno, decine di diplomati e laureati hanno l’opportunità di effettuare tirocini presso le sedi del Parlamento Europeo del proprio segretariato generale. Si tratta di stage dalla durata variabile: da uno a cinque mesi: nulla di strano. E se non fosse per il fiuto di “Radio Free Europe”, emittente radiofonica fondata dal Congresso degli Stati Uniti e diffusa in quasi tutto il mondo, nessuno si sarebbe accorto di una vistosa anomalia fra uno dei tanti giovani stagisti che affollano i corridoi del Parlamento Europeo di Bruxelles. L’anomalia si chiama Elizaveta Peskova, ha 21 anni, è bionda, bella e non passa certo inosservata, come dimostrano gli 80mila followers su Instagram che seguono le sua esistenza decisamente glamour. Ma soprattutto, è la figlia di Dmitry Peskov, il fedele portavoce di Vladimir Putin. Dallo scorso novembre, e fino ad aprile, Elizabeta lavora come stagista per il deputato francese Aymeric Chauprade, ex appartenente del “Front National” e oggi nelle file di “Les Français Libres”, partito che fa parte del gruppo “EFDD”, dove si raccolgono euroscettici e indipendentisti, come l’italiano M5S.

La notizia, che ai più può sembrare curiosa, si è in realtà trasformata in una sorta di pasticcio internazionale, visto che la UE e la Russia non stanno vivendo un momento particolarmente idilliaco e in ballo c’è l’ormai prossima tornata elettorale europea, su cui c’è il timore possano pesare interferenze di Mosca.

Dai controlli scattati quasi subito, si apprende che la Elizaveta Peskova non avrebbe accesso ad alcun tipo di informazioni sensibili, e che la responsabilità del suo operato è pienamente sulle spalle di Chauprade, che l’ha proposta e assunta, dichiarando di aver ricevuto “la convalida del Parlamento Europeo”. La ragazza si occuperebbe di relazioni con Senegal e Marocco e non avrebbe alcun accesso ai dossier sulla Russia. Ma la preoccupazione resta: Aymeric Chauprade è membro della commissione parlamentare affari esteri EU-Russia per la difesa e la sicurezza.

Galleria fotografica
La figlia del portavoce di Putin stagista alla UE - immagine 1
La figlia del portavoce di Putin stagista alla UE - immagine 2
La figlia del portavoce di Putin stagista alla UE - immagine 3
La figlia del portavoce di Putin stagista alla UE - immagine 4
La figlia del portavoce di Putin stagista alla UE - immagine 5
La figlia del portavoce di Putin stagista alla UE - immagine 6
La figlia del portavoce di Putin stagista alla UE - immagine 7
La figlia del portavoce di Putin stagista alla UE - immagine 8
Europa
Parigi sommersa dai rifiuti, la sindaca Hidalgo nella bufera
Parigi sommersa dai rifiuti, la sindaca Hidalgo nella bufera
La prima cittadina al centro di una campagna che oltre a ricordarle le promesse elettorali di una Parigi più verde e pulita, mostrano lo stato di abbandono e sporcizia di quelli che tanti ormai chiamano l’ex Ville Lumière
Il Regno Unito si prepara alle riaperture
Il Regno Unito si prepara alle riaperture
Il ritorno alla normalità inizia il 12 aprile, per proseguire il 17 maggio e il 21 giugno. Ma Downing Street non abbassa la guardia promettendo test antigeni rapidi per tutti 2 volte alla settimana
Brexit, il pasticcio dell’estradizione
Brexit, il pasticcio dell’estradizione
Ben 10 Paesi europei hanno annunciato che rifiuteranno di estradare propri cittadini nel Regno Unito in quanto i trattati sono cambiati. È una delle tante conseguenze della Brexit
Boris Johnson propone i pub solo ai vaccinati
Boris Johnson propone i pub solo ai vaccinati
Un’idea durata solo poche ore, tempo di essere tempestato da insulti e proteste da cittadini, gestori, esercenti e associazioni di categoria. Il Regno Unito anche alle prese con un’aspra battaglia per i vaccini con la UE
La crisi della Gran Bretagna, partner inaffidabile
La crisi della Gran Bretagna, partner inaffidabile
La confusa gestione della pandemia, i continui strappi alle regole della Brexit, le accuse dei Sussex e il caso della giovane uccisa da agente di polizia stanno trascinando l’ex “Cool Britannia” verso la scarsa considerazione internazionale
UE, la rivolta dei vaccini
UE, la rivolta dei vaccini
L’Austria annuncia che non farà più affidamento sulla UE, scegliendo di collaborare con Israele per i vaccini di seconda generazione
L’isola di «Mediterraneo» è covid-free
L’isola di «Mediterraneo» è covid-free
I 1500 abitanti di Kastellorizo sono stati vaccinati: è il primo comune europeo e la decisione fa parte di una strategia del governo per rendere sicuri i luoghi turistici
Il più imponente sequestro di droga mai avvenuto in Europa
Il più imponente sequestro di droga mai avvenuto in Europa
Agendo in stretta collaborazione, la polizia in Germania e Belgio hanno messo a segno un sequestro record di cocaina arrivata in Europa via nave, nascosta in due container diversi. Il valore sul mercato è pari a diversi milioni di euro
Due mesi di Brexit
Due mesi di Brexit
Il governo di Boris Johnson sembra minimizzare i problemi di intere categorie a rischio, assicurando che fra 10 anni l’economia del Regno Unito sarà florida. Esperti e addetti ai lavori replicano: fra meno di cinque non esisterà più nulla
Bruxelles, Londra e la guerra dei vaccini
Bruxelles, Londra e la guerra dei vaccini
La UE ha chiesto una perquisizione dei sito produttivo AstraZeneca per capire se i ritardi siano dovuti a problemi interni o se invece più dosi del previsto siano state inviate oltremanica