Europa

  • Uno dei più complicati casi europei: una città belga all’interno dei confini olandesi. Ma se prima della pandemia era un’attrazione turistica, ora il lockdown da una parte le riaperture dall’altra creano non pochi fastidi
  • L’unico dato comune è il desiderio e il bisogno di riaprire: per il resto, ogni Paese europeo ha varato misure, nome e concessioni diverse
  • Dai primi di marzo, migliaia di militari americani stanno sbarcando in Europa per una colossale esercitazione Nato. Il nervosismo del Cremlino e l’indifferenza verso il diffondersi del coronavirus
  • Boris Johnson affila le armi: pretende libero accesso ai mercati europei ma non vuole rispettare le regole comunitarie. E minaccia l’uscita senza accordo
L’ultimo messaggio arriva dal ministro degli esteri francese, che si aspetta una “battaglia durissima” nelle trattative per stabilire gli accordi. Forti dubbi che tutto sia pronto entro la fine dell’anno
Aziende e mercati inglesi temono che il Regno Unito arrivi al 31 dicembre prossimo senza un accordo commerciale con l’UE. Le conseguenze economiche sarebbero pesantissime
Anticipato dai media il contenuto del discorso del premier Johnson previsto per oggi: l’obiettivo è non rispettare gli accordi parziali già presi per minacciare il solito no deal
A mezzanotte scatta ufficialmente l’uscita del regno Unito dalla UE, sancendo la fine di un rapporto lungo 47 anni. Ma la parte peggiore arriva adesso
Un automobilista scozzese ha acquistato una Mercedes-Benz scoprendo che il costo finale cambierà in base alle nuove tariffe doganali, che al momento non ci sono
La decisione di Westminster ha suscitato proteste ovunque, a cominciare da quelle degli intellettuali inglesi: una cattiveria nei confronti delle giovani generazioni
“Se non abbiamo il Regno Unito, non avremo neanche l’inglese”, commentava un’eurodeputata nel 2016. La questione non è così semplice, essendo la lingua più parlata del mondo, ma molto dipende dal futuro dell’UK
In un’intervista alla CNN, l’ex premier laburista critica la scelta di indire elezioni generali per decidere sulla Brexit senza un secondo referendum. Per Johnson saranno mesi difficili di trattative e di concessioni
Johnson pronto a varare una legge che esclude l’ipotesi di un rinvio delle trattative per gli accordi oltre il 31 dicembre 2020: ma da Bruxelles fanno notare che sarà difficile, mostrando di nuovo lo spettro del “no deal”
TAV: il CDA di Telt autorizza i bandi di gara
TAV: il CDA di Telt autorizza i bandi di gara
Riunito a Parigi, il consiglio di amministrazione del Tunnel Lyon-Turin ha dato il via alle procedure di gara per gli appalti. Confermata dalla coordinatrice UE il corposo finanziamento
Lancio di piatti e urla, polizia in casa di Boris Johnson
Lancio di piatti e urla, polizia in casa di Boris Johnson
Furibonda lite tra il leader dei Tory, aspirante premier, e la compagna Carrie. La vicina registra tutto. Lei urla: "Fuori dalla mia casa", tuona lei. "Non me ne vado e stai lontana dal mio pc". La polizia: "Si sono sono calmati, tutto ok"
Vuoi il visto? Paga 200 sterline
Vuoi il visto? Paga 200 sterline
L'Indipendent rivela lo scandalo per i visti, la cui gestesione è stata affidata dal governo a società private come la Steria francese. Aspiranti costretti a lunghi trasferimenti e a pagare "per evitare code e burocrazia"
Kate contro Rose, ormai è una telenovela
Kate contro Rose, ormai è una telenovela
I tabloid inglesi non mollano la presa: la coppia più amata è in crisi a causa di Rose Hanbury, ex modella ed ex amica di Kate. I consiglieri reali avrebbe consigliato alla presunta rivale di "non dire nulla ai media"
tremano i Windsor'>E' crisi tra Kate e William
tremano i Windsor
Etremano i Windsor' class='article_img2'>
L'ex modella ed ex amica della duchessa di Cambridge, Rose Hanbury, 35 anni, avrebbe stregato il cuore di William. Tabloid scatenati ma Buckingham Palace per ora tace. Lei s'è tolta la fede nuziale. E Kate la caccia
Il leader Tory 'pippava' cocaina
Il leader Tory
La strampalata confessione di Michael Gove, aspirante erede della May alla guida dei conservatori inglesi. Un libro rivela che ne faceva usa ancora nel 2016 ma lui ammette solo episodi del passato. Le reazioni: "Danneggia il partito"
<2345678>