Trappola per l'escort russa nemica di Trump e Putin

| Espulsa dalla Thailandia per prostituzione, diplomatici russi e bielorussi le avevano garantito che poteva rientrare a Minsk. Arrestati in quattro a Mosca. Amica di Manafort: "Ho le prove del Russiagate". Amica intima di magnati russi

+ Miei preferiti

MICHAEL O'BRIEN

Una top model ed escort di lusso bielorussa, che ha rivelato di avere registrazioni che fanno luce sui legami di Trump con la Russia durante la campagna elettorale 2016, è stata arrestata all'aeroporto di Mosca con l’accusa di esercizio della prostituzione, come confermato da fonti ufficiali della polizia moscovita. Anastasia Vashukevich, 28 anni, era stata espulsa dalla Thailandia dopo aver trascorso nove mesi in prigione con l'accusa di favoreggiamento della prostituzione.

La sua destinazione era Minsk, in Bielorussia, ma è stata arrestata insieme ad altre tre persone che viaggiavano con lei mentre cambiava aereo all'aeroporto internazionale Sheremetyevo di Mosca, come denunciato dal marito e un'altra persona del suo staff, partiti con lei da Bangkhog. Non è emersa alcuna prova sull’esistenza dei nastri che Vashukevich afferma di possedere. Il suo arresto a Mosca le ha impedito di parlare con decine di giornalisti che l'attendevano nel terminal arrivi dell'aeroporto.

Gregory Kogan, un amico intimo della modella, ha affermato che i diplomatici russi e bielorussi in Thailandia si erano impegnati a garantire la sicurezza del gruppo se fossero partiti per la Russia, con tappa a Mosca. I quattro ora devono affrontare le accuse di incitamento alla prostituzione, ha specificato una fonte della polizia citata dall'agenzia di stampa Interfax. Rischiano sino a sei anni di carcere.

Vashukevich, che si definisce "esperta di sesso" è nota anche come Nastya Rybka ed è diventata una figura improbabile nelle indagini sulle interferenze russe nelle elezioni del 2016 negli Stati Uniti.

Alexei Navalny, un attivista russo anti-corruzione, l'anno scorso ha evidenziato i video Instagram del 2016 che apparentemente la mostra su uno yacht in compagnia del magnate russo dei metalli Oleg Deripaska e un vice primo ministro russo. 

Poco dopo la scoperta di un collegamento con l’industriale Deripaska, Vashukevich e diversi altri russi sono stati arrestati mentre lei conduceva un seminario di formazione sessuale per turisti russi nella città turistica tailandese di Pattaya. In carcere, la donna ha implorato l'aiuto degli Stati Uniti, dicendo di avere registrazioni che rivelano i legami tra la Russia e Donald Trump. Deripaska aveva conosciuto l'ex presidente della campagna elettorale di Trump, Paul Manafort.

Martedì scorso, lei e i suoi sette co-imputati si sono dichiarati colpevoli dinanzi al tribunale tailandese, aprendo la strada alla loro espulsione. "Sono accuse stupide, senza motivi e senza spiegazioni", ha detto suo marito, Nikolay Vashukevich, mentre aspettava di conoscere il destino di sua moglie nella zona di transito dell'aeroporto. 

 
Galleria fotografica
Trappola per lescort russa nemica di Trump e Putin - immagine 1
Trappola per lescort russa nemica di Trump e Putin - immagine 2
Trappola per lescort russa nemica di Trump e Putin - immagine 3
Trappola per lescort russa nemica di Trump e Putin - immagine 4
Trappola per lescort russa nemica di Trump e Putin - immagine 5
Trappola per lescort russa nemica di Trump e Putin - immagine 6
Europa
Junker si congeda a Strasburgo
Junker si congeda a Strasburgo
Il presidente uscente della Commissione Europea ringrazia i colleghi, si dice soddisfatto per il lavoro svolto e ribadisce il suo attaccamento al progetto europeo
Chi di Brexit ferisce…
Chi di Brexit ferisce…
divorzio tra Unione Europea e Regno Unito non ce l’ha ancora nessuno. Sicuramente aumenteranno i disguidi per chi dovrà viaggiare da e per le isole britanniche e anche per chi vive da espatriato
Polonia, al rogo i libri di Harry Potter
Polonia, al rogo i libri di Harry Potter
Un’associazione religiosa ha deciso di bruciare pubblicamente libri considerati blasfemi e sacrileghi: oltre a quelli del maghetto, anche Hello Kitty
Brexit, terzo no alla May
Brexit, terzo no alla May
Bocciato definitivamente l’accordo raggiunto fra la premier e l’UE. Lo spettro del “no deal” e la probabilità che la UK sia costretta a partecipare alle elezioni europee
Nizza blindata per Xi Jinping
Nizza blindata per Xi Jinping
Il presidente cinese atterrato in Francia, dove ha in programma un incontro a Monaco con Alberto II e una cena con il presidente Macron
Londra in piazza: cancellate la Brexit
Londra in piazza: cancellate la Brexit
Un milione di persone, 4,2 quelle che hanno firmato la petizione online per chiedere la revoca dell’articolo 50 o un nuovo referendum. Freddo il commento di Downing Street
Toglieteci tutto, ma non la carta igienica
Toglieteci tutto, ma non la carta igienica
In UK è iniziata la caccia al doppio velo, che con la Brexit rischia di sparire visto che la quasi totalità di carta igienica utilizzata in UK arriva dall’Europa
Macron: sulla Tav non ho tempo da perdere
Macron: sulla Tav non ho tempo da perdere
A poche ore dal bilaterale con il premier Conte, il presidente francese liquida la faccenda con poche battute al vetriolo
Brexit, boom di firme per restare in UE
Brexit, boom di firme per restare in UE
Il sito del Parlamento in tilt: nel giro di poche ore raccolte quasi un milione e mezzo di firme per chiedere la revoca dell’articolo 50
Troppo violenta, Londra si svuota
Troppo violenta, Londra si svuota
La comunità somala, fra le più colpite, ha iniziato a rimandare i propri figli in patria