A Milano la “Nikola Tesla Exhibition”

| Dal 5 ottobre al 29 marzo del prossimo anno, lo Spazio Ventura XV di Milano l’unica tappa italiana della la più completa mostra museo dedicata al geniale scienziato di origini serbe

+ Miei preferiti

Per la prima e unica tappa in Italia, arriva a Milano laNikola Tesla Exhibition”, la mostra-museo interattiva più grande al mondo dedicata allo scienziato di origini serbe ma naturalizzato negli Stati Uniti. L’esposizione, realizzata da “Venice Exhibition” in collaborazione con il “Nikola Tesla Museum” di Belgrado, sarà ospitata a partire dal 5 ottobre nei 1500 mq dello “Spazio Ventura XV”. Il percorso permetterà ai visitatori di conoscere da vicino l’opera e la vita di Tesla, raccontando l’uomo e l’inventore che ha cambiato radicalmente la storia della scienza e della tecnologia. Un omaggio ad una delle menti più geniali del Ventesimo secolo: pioniere dell’elettromagnetismo, ha rivoluzionando la sua era - e la nostra - con circa 300 brevetti, ma il valore di alcune delle sue scoperte ed invenzioni è stato riconosciuto soltanto dopo la morte. Con un concept moderno adatto ad un pubblico di tutte le età, il percorso museale interattivo permette di vivere un’esperienza multimediale e sensoriale immersiva, sperimentando in prima persona ciò che la mente geniale di Tesla ha saputo creare e conoscendo da vicino la sua vita, i viaggi, le esperienze tormentate e il suo smisurato amore per l’umanità. Un’esperienza a 360° tra documenti e reperti, postazioni scientifiche, ricostruzione dei luoghi di origine e riproduzioni delle macchine ispirate ai progetti del grande inventore. In particolare, sarà possibile entrare nella riproduzione reale e fedele del laboratorio di “Colorado Springs”, dove nel 1899 Tesla si trasferì e riprodusse i famosi fulmini artificiali, oppure vedere da vicino il  “Big Coil”, ovvero la bobina che riproduce le scariche elettriche molto simili a quelle prodotte in natura. Una sezione della mostra sarà inoltre dedicata alla famosa e controversa “guerra tra le correnti” tra Tesla e Thomas Alva Edison. La mostra è organizzata su fasce orarie e si visita esclusivamente in gruppi da 25/35 persone accompagnati da una guida, compresa nel biglietto d’ingresso. Il percorso comprende due fasi: la prima sezione museale dura circa un’ora e permette di immergersi nel mondo di Nikola Tesla (la sua storia, i progetti, i reperti, le riproduzioni delle macchine che ha progettato, le ricostruzioni fedeli di ambienti in cui ha vissuto). La sezione si conclude con lo show del Tesla Coil, la bobina che riproduce i fulmini. La seconda ha una durata di circa mezz’ora: è un’area libera interattiva, visitabile in autonomia, che permette di approfondire i principi dinamico-elettrici studiati da Tesla.

INFO PRATICHE

Nikola Tesla Exhibition

5 ottobre 2019 - 29 marzo 2020

Spazio Ventura XV, via Giovanni Privata Ventura 15, Milano

Organizzazione: Venice Exhibition Srl con il collaborazione con il museo ufficiale di Belgrado (Serbia)

Orari:martedì-venerdì dalle 10:00 alle 19:00; sabato- domenica dalle 9:30 alle 20:30. Visite guidate per gruppi e scuole su prenotazione.

Sito web: www.mostratesla.it

Biglietti: https://www.mostratesla.it/prezzi-e-prevendita-mostra-tesla/

 

Galleria fotografica
A Milano la “Nikola Tesla Exhibition” - immagine 1
A Milano la “Nikola Tesla Exhibition” - immagine 2
Eventi
I tesori nascosti del Museo Alfa Romeo
I tesori nascosti del Museo Alfa Romeo
L’esposizione di Arese riapre al pubblico per i 110 anni del Marchio offrendo per la prima volta la possibilità di accedere ai depositi che ospitano la Collezione nascosta, un tesoro fatto di 150 auto, motori, modelli e molto altro
GB, i pub non riapriranno prima di Natale
GB, i pub non riapriranno prima di Natale
L’ipotesi, ventilata da un ministro, ha gettato nello sconforto l’industria della birra e le decine di migliaia di locali in tutto il Paese. “È il colpo di grazia dopo la Brexit”
Gumball 3000: nessuna regola
Gumball 3000: nessuna regola
È la gara più folle del pianeta, affollata di Vip e ricconi perché promette adrenalina a mille e lussi di varia natura. Da poco è partita l’edizione numero 21: da Mykonos a Ibiza, 4800 km su strade aperte al traffico
La morte di Diana diventa attrazione di un parco
La morte di Diana diventa attrazione di un parco
Il “National Enquirer Live!”, aperto da pochi giorni in Tennessee, promette di far rivivere gli ultimi istanti di vita della Principessa, ma anche di fare due passi sulla scena del crimine di O.J. Simpson e di altri casi di cronaca
Salone del Libro di Torino, la rivoluzione dolce-amara
Salone del Libro di Torino, la rivoluzione dolce-amara
Così è stata definita dagli organizzatori, che sperano di aver messo da parte un anno difficile. A complicare il via della 32esima edizione la polemica sovranista
Salone del Libro, vigilia fra defezioni e appelli
Salone del Libro, vigilia fra defezioni e appelli
A poche ore dal via della 32esima edizione del “Salone Internazionale del Libro di Torino”, si accende la polemica per la presenza di una casa editrice sovranista
Annullato Woodstock 50
Annullato Woodstock 50
L’evento che avrebbe dovuto celebrare il mezzo secolo del concerto che santificò la “Summer of Love” è stato cancellato. Ma l’organizzatore non è d’accordo
Welcome, 2019
Welcome, 2019
Una selezione degli eventi più importanti dell’anno che sta arrivando
Sissi torna in Tirolo dopo 150 anni
Sissi torna in Tirolo dopo 150 anni
Venerdì 16 ottobre, i Giardini di Castel Trauttmansdorff dedicano una giornata alla figura della celebre imperatrice d’Austria, icona di classe e bellezza
«Sciare con gusto», cibo e vini sulle piste dell’Alta Val Badia
«Sciare con gusto», cibo e vini sulle piste dell’Alta Val Badia
Giovani e carismatici: è il profilo degli chef protagonisti della dodicesima edizione dell’evento culinario che per tutta la stagione accompagnerà le sciate nel cuore delle Dolomiti altoatesine