I successi Ferrari a Le Mans

| Maranello dedica una mostra alle 36 vittorie che la Scuderia Ferrari ha conquistato sul circuito di “La Sarthe”, nella gara di durata più celebre di tutte

+ Miei preferiti
Il 15 gennaio 2020 a Maranello aprirà la mostra “Ferrari at 24 Heures du Mans” che celebre settant’anni di vittorie della Casa del Cavallino Rampante alla celebre 24 Ore di Le Mans. Gli spazi espositivi ospiteranno alcuni tra i modelli che hanno contribuito a scrivere pagine memorabili della storia della gara di durata francese, come la “166 MM Barchetta” Touring, la vettura che con Lord Selsdon e Luigi Chinetti si impose nel 1949, o la “488 GTE” che si è aggiudicata l’ultima edizione con Alessandro Pier Guidi, James Calado e Daniel Serra. 

Un omaggio alle imprese di vetture, ingegneri e piloti che hanno conquistato, nel corso dei decenni, 36 vittorie, di cui 27 di classe e nove assolute ed un’occasione unica per poter ammirare da vicino il trofeo della celebre maratona che si disputa sul circuito de La Sarthe.

La mostra “Ferrari at 24 Heures du Mans” rimarrà aperta fino al 19 aprile ed affianca le mostre già presenti al Museo: “Hypercars - L’evoluzione dell’unicità” e “90 anni – Scuderia Ferrari, la storia completa”.

Galleria fotografica
I successi Ferrari a Le Mans - immagine 1
Eventi
I tesori nascosti del Museo Alfa Romeo
I tesori nascosti del Museo Alfa Romeo
L’esposizione di Arese riapre al pubblico per i 110 anni del Marchio offrendo per la prima volta la possibilità di accedere ai depositi che ospitano la Collezione nascosta, un tesoro fatto di 150 auto, motori, modelli e molto altro
GB, i pub non riapriranno prima di Natale
GB, i pub non riapriranno prima di Natale
L’ipotesi, ventilata da un ministro, ha gettato nello sconforto l’industria della birra e le decine di migliaia di locali in tutto il Paese. “È il colpo di grazia dopo la Brexit”
Gumball 3000: nessuna regola
Gumball 3000: nessuna regola
È la gara più folle del pianeta, affollata di Vip e ricconi perché promette adrenalina a mille e lussi di varia natura. Da poco è partita l’edizione numero 21: da Mykonos a Ibiza, 4800 km su strade aperte al traffico
La morte di Diana diventa attrazione di un parco
La morte di Diana diventa attrazione di un parco
Il “National Enquirer Live!”, aperto da pochi giorni in Tennessee, promette di far rivivere gli ultimi istanti di vita della Principessa, ma anche di fare due passi sulla scena del crimine di O.J. Simpson e di altri casi di cronaca
Salone del Libro di Torino, la rivoluzione dolce-amara
Salone del Libro di Torino, la rivoluzione dolce-amara
Così è stata definita dagli organizzatori, che sperano di aver messo da parte un anno difficile. A complicare il via della 32esima edizione la polemica sovranista
Salone del Libro, vigilia fra defezioni e appelli
Salone del Libro, vigilia fra defezioni e appelli
A poche ore dal via della 32esima edizione del “Salone Internazionale del Libro di Torino”, si accende la polemica per la presenza di una casa editrice sovranista
Annullato Woodstock 50
Annullato Woodstock 50
L’evento che avrebbe dovuto celebrare il mezzo secolo del concerto che santificò la “Summer of Love” è stato cancellato. Ma l’organizzatore non è d’accordo
Welcome, 2019
Welcome, 2019
Una selezione degli eventi più importanti dell’anno che sta arrivando
Ravenna per i 700 anni dalla morte di Dante
Ravenna per i 700 anni dalla morte di Dante
Il 5 settembre si aprono le celebrazioni, alla presenza del presidente Mattarella. A settembre del prossimo anno la chiusura con il maestro Riccardo Muti
Il ritorno della Rolex Swan Cup
Il ritorno della Rolex Swan Cup
Oltre 60 yacht si stanno preparando a sfidarsi il prossimo mese di settembre nella più amata regata della Sardegna