Slitta il concorso d’Eleganza Villa d’Este

| Uno dei più celebri ed esclusivi eventi dedicato al mondo del “classic cars”, costretto a rinviare l’appuntamento a ottobre, per un’insolita edizione autunnale

+ Miei preferiti
Alla luce degli attuali eventi e delle crescenti misure in atto per contenere il coronavirus, così come per la necessità di tutelare ospiti e staff, il Team Organizzativo del Concorso d'Eleganza Villa d'Este ha deciso di non dar seguito all’edizione di quest’anno nelle date previste (dal 22 al 24 maggio 2020). In alternativa, il Concorso avrà luogo dal 16 al 18 ottobre 2020. 

“Terremo costantemente monitorata la situazione relativa alla diffusione del coronavirus e ci attendiamo di poter dare una conferma definitiva nel prossimo mese di giugno. Il Concorso d'Eleganza Villa d’Este gode di una reputazione di lunga data come uno degli eventi più sofisticati ed esclusivi nel suo genere. Il nostro obiettivo è di soddisfare sempre quest’ambizione, tuttavia, le circostanze attuali rendono impossibile garantire il livello dell’evento che vi sareste aspettati il prossimo maggio”.

Nei prossimi giorni, i partecipanti saranno contattati personalmente dal Team Organizzativo: “Speriamo vivamente di poter contare sulla vostra partecipazione, anche ad ottobre, per questa esclusiva edizione autunnale. Ci auguriamo che la cancellazione anticipata per l’evento di maggio consenta ai nostri numerosi ospiti esteri di organizzarsi per tempo, essendo consapevoli delle tempistiche più lunghe per la logistica, la preparazione del viaggio, ecc. Fino ad allora, vi ringraziamo per la vostra comprensione e cogliamo l’occasione per augurare a tutti i partecipanti, i visitatori e gli amici del Concorso d’Eleganza Villa d'Este tutto il meglio, e soprattutto una buona salute”.

Eventi
I tesori nascosti del Museo Alfa Romeo
I tesori nascosti del Museo Alfa Romeo
L’esposizione di Arese riapre al pubblico per i 110 anni del Marchio offrendo per la prima volta la possibilità di accedere ai depositi che ospitano la Collezione nascosta, un tesoro fatto di 150 auto, motori, modelli e molto altro
GB, i pub non riapriranno prima di Natale
GB, i pub non riapriranno prima di Natale
L’ipotesi, ventilata da un ministro, ha gettato nello sconforto l’industria della birra e le decine di migliaia di locali in tutto il Paese. “È il colpo di grazia dopo la Brexit”
Gumball 3000: nessuna regola
Gumball 3000: nessuna regola
È la gara più folle del pianeta, affollata di Vip e ricconi perché promette adrenalina a mille e lussi di varia natura. Da poco è partita l’edizione numero 21: da Mykonos a Ibiza, 4800 km su strade aperte al traffico
La morte di Diana diventa attrazione di un parco
La morte di Diana diventa attrazione di un parco
Il “National Enquirer Live!”, aperto da pochi giorni in Tennessee, promette di far rivivere gli ultimi istanti di vita della Principessa, ma anche di fare due passi sulla scena del crimine di O.J. Simpson e di altri casi di cronaca
Salone del Libro di Torino, la rivoluzione dolce-amara
Salone del Libro di Torino, la rivoluzione dolce-amara
Così è stata definita dagli organizzatori, che sperano di aver messo da parte un anno difficile. A complicare il via della 32esima edizione la polemica sovranista
Salone del Libro, vigilia fra defezioni e appelli
Salone del Libro, vigilia fra defezioni e appelli
A poche ore dal via della 32esima edizione del “Salone Internazionale del Libro di Torino”, si accende la polemica per la presenza di una casa editrice sovranista
Annullato Woodstock 50
Annullato Woodstock 50
L’evento che avrebbe dovuto celebrare il mezzo secolo del concerto che santificò la “Summer of Love” è stato cancellato. Ma l’organizzatore non è d’accordo
Welcome, 2019
Welcome, 2019
Una selezione degli eventi più importanti dell’anno che sta arrivando
I 20 anni del Festival Filosofia
I 20 anni del Festival Filosofia
Dal 18 al 20 settembre, quasi 150 appuntamenti Modena, Carpi e Sassuolo fra lezioni magistrali, mostre e spettacoli: 42 relatori, con lectio magistralis – tra gli altri - di Liliana Cavani, Federico Buffa e Marco Paolini
“E lungo il Tevere che andava lento lento”
“E lungo il Tevere che andava lento lento”
Dal 5 settembre relax sul fiume con l’allestimento temporaneo tra ponte Sisto e ponte Mazzini. Un’installazione paesaggistico-ambientale con iniziative culturali e performance artistiche fino al 25 ottobre