El Chapo, collezione autunno/inverno

| Alejandrina, la figlia del narcotrafficante condannato all’ergastolo, ha lanciato una linea di abbigliamento che sfrutta l’immagine del padre. Ma la stessa cosa stava per farla Emma, sua moglie…

+ Miei preferiti
Joaquín Guzmán, “El Chapo”, difficilmente potrà riassaporare il sapore della libertà. Poche ore dopo essere stato condannato all’ergastolo per una sequela infinita di accuse, è stato rinchiuso nel carcere di massima sicurezza “ADX Florence”, il più blindato d’America. E nessuno sa se gli è arrivata la eco delle imprese di Alejandrina Gisselle Guzmán, la figlia avuta dalla prima moglie, Maria Alejandrina Salazar Hernández. Imitando quello che anni prima aveva fatto il figlio di Pablo Escobar, la rampolla di El Chapo – laureata in medicina e nel 2012 espulsa dagli Stati Uniti per un visto falso sul passaporto - ha appena lanciato una collezione di abbigliamento e accessori dedicata al temibile padre, l’ex signore del cartello di Sinaloa.

Perché nessuno abbia dubbi, il marchio si chiama “El Chapo 701”, e per quanti si chiedono il significato della cifra, basti sapere che quella era la posizione del padre nella classifica degli uomini più ricchi del mondo secondo “Forbes”. La collezione ha debuttato in questi giorni sulle passerelle di “IM Intermoda”, kermesse dell’abbigliamento piuttosto nota in Sudamerica e ospitata a Guadalajara.

La linea, che pare stia andando come il vento in diversi negozi sparsi per il Sudamerica e online, si compone di capi per uomo e donna, dalle t-shirt ai liquori, con accessori decisamente kitsch come cinturoni in pelle cosparsi di borchie color oro e argento, alla maniera messicana. Tutto, secondo la figlia di El Chapo, realizzato da detenuti nelle loro celle, come dimostrerebbe un video in cui si vede un carcerato del penitenziario di Puente Grande mentre intaglia una cintura in cuoio. Guarda caso lo stesso carcere da cui papino riuscì ad evadere nascondendosi in un carrello della lavanderia.

I prezzi, per non tradire il fiuto per gli affari, Alejandrina li ha voluti piuttosto alti e per di più accessibili solo dopo aver acquistato la “Membresia 701”, la tessera di un club esclusivo aperto a pochi privilegiati.

Ma sono in tanti a pensare che l’iniziativa imprenditoriale di Alejandrina finirà per scatenare una guerra fratricida fra le primedonne del clan Guzmán: pochi mesi fa, El Chapo aveva ceduto i diritti di sfruttamento della sua immagine alla giovane moglie, Emma Coronel, che aveva annunciato di essere emozionata all’idea di iniziare un progetto imprenditoriale legato al fashion di cui aveva discusso a lungo con l’uomo della sua vita.

Galleria fotografica
El Chapo, collezione autunno/inverno - immagine 1
El Chapo, collezione autunno/inverno - immagine 2
El Chapo, collezione autunno/inverno - immagine 3
El Chapo, collezione autunno/inverno - immagine 4
El Chapo, collezione autunno/inverno - immagine 5
El Chapo, collezione autunno/inverno - immagine 6
El Chapo, collezione autunno/inverno - immagine 7
El Chapo, collezione autunno/inverno - immagine 8
El Chapo, collezione autunno/inverno - immagine 9
El Chapo, collezione autunno/inverno - immagine 10
El Chapo, collezione autunno/inverno - immagine 11
Fashion
Anna Wintour in quarantena
Anna Wintour in quarantena
Al ritorno dalle sfilate di Milano e Parigi, la celebre direttrice di Vogue si è autoimposta un periodo di quarantena. Insieme a lei anche 30 dipendenti dell’editrice Condé Nast
Lutto nella moda: muore la stilista Sophia Kokosalaki
Lutto nella moda: muore la stilista Sophia Kokosalaki
Aveva collaborato a lungo con Renzo Rosso e si era anche occupata dei costumi per le Olimpiadi di Atene
Rihanna, l'artista donna più ricca del globo
Rihanna, l
Batte Madonna, Celyne Dion e Beyonce. Ma non solo canzoni, merito soprattutto dei suoi investimenti nella moda e dei suoi di lingerie e cosmetici
È morto Jean-Louis David
È morto Jean-Louis David
Grande e visionario hair-stylist francese, aveva creato un impero che qualche anno fa aveva venduto al gruppo americano Frank Provost. Era malato da tempo
D&G, grosso guaio a Chinatown
D&G, grosso guaio a Chinatown
La coppia di stilisti protagonista di un incidente diplomatico: una serie di insulti verso il popolo cinese diventano pubblici e si scatena l’inferno. Loro smentiscono tutto: siamo stati hackerati. Banditi dall'e-commerce, persi 36 milioni
Bella, di nome e di fatto
Bella, di nome e di fatto
Un’equipe di chirurghi plastici ha calcolato per mesi i volti di alcune fra le donne più belle del mondo. Ha vinto Bella Hadid, quella che si avvicina di più alla “sezione aurea”
Teddy Quinlivan, una transgender per Chanel
Teddy Quinlivan, una transgender per Chanel
Un traguardo che sembrava irraggiungibile fino a poco tempo fa, è diventato una svolta decisa del mondo del fashion. I tanti esempi di donne trans che stanno conquistando passerelle e copertine
Addio al Victoria’s Secret Fashion Show
Addio al Victoria’s Secret Fashion Show
Era nato nel 1995, diventando uno degli spettacoli più seguiti del pianeta, animato dalle top model più belle. Decisivi la crisi del brand e il calo di spettatori
Il ritorno del tanga a vista
Il ritorno del tanga a vista
Sembrava una moda dimenticata dal tempo e dagli archivi, invece è uno dei trend più attuali delle passerelle della moda
50, e me ne vanto
50, e me ne vanto
Jennifer Aniston, fresca 50enne, ha posato in topless sulla copertina di un noto settimanale americano, dimostrando un’ottima forma e grande fiducia nel futuro