Teddy Quinlivan, una transgender per Chanel

| Un traguardo che sembrava irraggiungibile fino a poco tempo fa, è diventato una svolta decisa del mondo del fashion. I tanti esempi di donne trans che stanno conquistando passerelle e copertine

+ Miei preferiti
Il mondo della moda è liquido, veloce, mutevole: si adatta alle diversità della società molto meglio di quanto faccia la gente comune. E se il resto del pianeta ancora discute di inclusione, fra campagne sociali e cronache di violenze, l’universo del fashion si è già schierato con forza verso il “genderless”, portandosi avanti anni luce.

Theodora Quinlivan è la prova tangibile: 25 anni, americana di Boston, transgender. D, da poche ore è stata scelta come testimonial beauty di “Chanel”, una delle maison più importanti e influenti che ci siano. Teddy, come la chiamano gli amici, non riesce a nascondere la sua felicità, perché Chanel è un riconoscimento alla battaglia di una ragazza nata per sbaglio in un corpo che non sentiva suo fin dall’inizio. Capirlo e soprattutto spiegarlo agli altri non è stato facile: a scuola finisce vittima di episodi di bullismo e a casa subisce le botte del padre e le offese della madre. Non va meglio quando entra nel mondo del lavoro, dove molestie e insulti assumono modi sempre nuovi e più sottili per ferirla. Ma Teddy ha sempre tirato dritto, sapendo di non avere alcuna colpa, e si gode un momento che non ha soltanto il valore di un riscatto personale, ma rappresenta anche un grande traguardo per tutte le persone che un concetto medievale definisce “diverse”.

Non è la prima, non sarà l’ultima: Lea T, pseudonimo di Leandra Medeiros Cerezo, figlia del calciatore Toninho Cerezo, nel gennaio del 2011 è entrata nell’elenco delle 50 top model più richieste e pagate del mondo. E ancora Indya Moore, chica del Bronx, metà portoricana e metà caraibica, prima transgender a posare sulla copertina di “Elle” e volto per “Louis Vuitton” che sarà nel cast del prossimo “Calendario Pirelli”. Hunter Shafer, 20enne modella americana transgender: la figlia di un pastore protestante del North Carolina diventata volto per “Miu Miu”, “Dior”, “Helmut Lang”, “Tommy Hilfiger”, “Marc Jacobs” e altri ancora. Per poi arrivare a Valentina Sampaio, un altro caso eclatante di queste settimane: 23 anni, brasiliana di Fortaleza, diventata un angelo di “Victoria’s Secrets”, prima transgender ad essere ammessa nell’olimpo delle donne più belle del pianeta e prima anche a finire sulla copertina di “Vogue Paris”.

Galleria fotografica
Teddy Quinlivan, una transgender per Chanel - immagine 1
Teddy Quinlivan, una transgender per Chanel - immagine 2
Teddy Quinlivan, una transgender per Chanel - immagine 3
Teddy Quinlivan, una transgender per Chanel - immagine 4
Fashion
Anna Wintour in quarantena
Anna Wintour in quarantena
Al ritorno dalle sfilate di Milano e Parigi, la celebre direttrice di Vogue si è autoimposta un periodo di quarantena. Insieme a lei anche 30 dipendenti dell’editrice Condé Nast
Lutto nella moda: muore la stilista Sophia Kokosalaki
Lutto nella moda: muore la stilista Sophia Kokosalaki
Aveva collaborato a lungo con Renzo Rosso e si era anche occupata dei costumi per le Olimpiadi di Atene
Rihanna, l'artista donna più ricca del globo
Rihanna, l
Batte Madonna, Celyne Dion e Beyonce. Ma non solo canzoni, merito soprattutto dei suoi investimenti nella moda e dei suoi di lingerie e cosmetici
È morto Jean-Louis David
È morto Jean-Louis David
Grande e visionario hair-stylist francese, aveva creato un impero che qualche anno fa aveva venduto al gruppo americano Frank Provost. Era malato da tempo
D&G, grosso guaio a Chinatown
D&G, grosso guaio a Chinatown
La coppia di stilisti protagonista di un incidente diplomatico: una serie di insulti verso il popolo cinese diventano pubblici e si scatena l’inferno. Loro smentiscono tutto: siamo stati hackerati. Banditi dall'e-commerce, persi 36 milioni
Bella, di nome e di fatto
Bella, di nome e di fatto
Un’equipe di chirurghi plastici ha calcolato per mesi i volti di alcune fra le donne più belle del mondo. Ha vinto Bella Hadid, quella che si avvicina di più alla “sezione aurea”
Addio al Victoria’s Secret Fashion Show
Addio al Victoria’s Secret Fashion Show
Era nato nel 1995, diventando uno degli spettacoli più seguiti del pianeta, animato dalle top model più belle. Decisivi la crisi del brand e il calo di spettatori
El Chapo, collezione autunno/inverno
El Chapo, collezione autunno/inverno
Alejandrina, la figlia del narcotrafficante condannato all’ergastolo, ha lanciato una linea di abbigliamento che sfrutta l’immagine del padre. Ma la stessa cosa stava per farla Emma, sua moglie…
Il ritorno del tanga a vista
Il ritorno del tanga a vista
Sembrava una moda dimenticata dal tempo e dagli archivi, invece è uno dei trend più attuali delle passerelle della moda
50, e me ne vanto
50, e me ne vanto
Jennifer Aniston, fresca 50enne, ha posato in topless sulla copertina di un noto settimanale americano, dimostrando un’ottima forma e grande fiducia nel futuro