Bebe, che Barbie!

| L’ultima delle cinque Barbie dedicate al fenomeno “Dream Gap”, che colpisce le bimbe di 5 anni, è una bambola in tutto e per tutto uguale alla campionessa paralimpica

+ Miei preferiti
È l’ultimo, degnissimo atto delle celebrazioni dei 60 anni di “Barbie”, la più iconica e leggendaria bambola della storia, che ha scelto di festeggiare l’importante compleanno con una collezione ispirata a donne forti come la chef stellata Rosanna Marziale, la cantautrice Elisa, l’astrofisica Sandra Savaglio e la stilista Alberta Ferretti. Ma assume un significato ancora più profondo proprio l’ultima, dedicata a Bebe Vio, la 22enne campionessa paralimpica di scherma, simbolo assoluto di quanto la forza di volontà sia fondamentale per vincere l’insicurezza, i problemi e gli ostacoli che la vita non risparmia a nessuno. “Per l’occasione, Mattel ha deciso di concentrarsi sul “Dream Gap”, il fenomeno che si verifica nelle bambina intorno ai 5 anni che le porta a perdere fiducia nelle proprie capacità”.

La Barbie Bebe Vio è l’esatta riproduzione della campionessa, medaglia d’oro alle Paralimpiadi di Rio: i suoi capelli biondi e chiari, le protesi agli avambracci e alle gambe, e soprattutto la frase che da sempre guida la sua esistenza: “Se sembra impossibile allora si può fare”.

Glamour
Ancora una volta il Coachella si arrende
Ancora una volta il Coachella si arrende
Dopo il rinvio dell’edizione 2020, le autorità e gli organizzatori hanno preferito annullare in via definitiva l’attesissimo festival che attira gente da tutto il mondo
Gli universitari di Cambridge, nudi per beneficenza
Gli universitari di Cambridge, nudi per beneficenza
Come ogni anno, esce l’attesissimo “Cambridge University Blues Naked Calendar”: 12 mesi di atleti di varie discipline sportive come mamma li ha fatti. Il ricavato, interamente devoluto a “Medici senza Frontiere”
Una notte con Marilyn
Una notte con Marilyn
Il celebre “Beverly Hills Hotel” ha ideato un pacchetto ispirato alla bionda più celebre della storia: si dorme nel suo Bungalow preferito e si cena al suo tavolo. A tutto il resto bisogna pensarci di persona
Bar Rafaeli a un passo dal carcere
Bar Rafaeli a un passo dal carcere
La celebre top model israeliana è finita ancora una volta nei guai con il fisco: insieme ai genitori è accusata di evasione, riciclaggio e dichiarazioni false
JLo: “Sogno di vivere in un piccolo paese italiano”
JLo: “Sogno di vivere in un piccolo paese italiano”
La grande stella del cinema e della musica si confessa, raccontando un desiderio sempre più pressante di normalità. Il sogno di lasciate l’America per vivere a Bali o in un piccolo centro della provincia italiana
La guerra di Veronica
La guerra di Veronica
Per soli quattro giorni è stata Miss Ucraina, con il diritto di accedere alle fasi finali di Miss Mondo, poi Veronica Didusenko si è vista revocare il titolo perché divorziata e mamma di un bimbo. Ma lei promette battaglie legali
Colazione da Tiffany, pranzo da Vuitton
Colazione da Tiffany, pranzo da Vuitton
Lo storico marchio di alta gioielleria americano ha raggiunto un accordo con il colosso francese del lusso LVMH: un’operazione da 16,2 miliardi di ollari, subito premiata dalle borse
Addio a Marlboro Man
Addio a Marlboro Man
Uno dei volti più celebri di una storica campagna pubblicitaria era un vero cowboy che è morto qualche giorno fa nel suo ranch. In vita sua non ha mai fumato una sigaretta
Il caso di Ali Tate Cutler, modella plus-size
Il caso di Ali Tate Cutler, modella plus-size
Sulla sua taglia 46, Victoria’s Secret ha costruito un trabocchetto per risolvere le accuse di scarsa inclusività delle proprie modelle. E la polemica infuria
35 capelli di Marilyn
35 capelli di Marilyn
Sono quelli contenuti in un astuccio in carta conservato gelosamente da Mr. Kenneth, il suo parrucchiere di fiducia. Sono in vendita su un sito di aste online