Yuri e Margot, matrimonio al silicone

| Un bodybuilder del Kazakistan ha deciso di portare sull’altare la bambola robot con cui convive da otto mesi. “A volte litighiamo un po’”, ha confidato in tivù

+ Miei preferiti
Yuri e Margot si amano: o meglio, lui ama lei, ma sui sentimenti di lei, lui è costretto ad accontentarsi un po’. Margot, come racconta Yuri, è una bellissima ragazza dalle forme perfette e il carattere dolce e deciso, ma a volte ha lo sguardo un po’ perso nel nulla e non è una persona di molte parole. Però l’amore è fatto anche di questo, così dopo otto mesi di convivenza, Yuri e Margot hanno deciso di fare il grande passo e sposarsi.

All’appello manca solo un dettaglio, per capire che questa storia ha un fondo di stranezza: Margot è una bambola robot sessuale in morbido silicone. Un particolare che non ha impedito a Yuri Tolochko, un marcantonio del Kazakistan di professione bodybuilder e stuntman, di innamorarsi di Margot, la donna della sua vita, per cui non ha esitato a pagare di tasca propria un intervento di chirurgia plastica per migliorarne l’aspetto, dopo che lei gli aveva confidato di desiderarlo da tempo perché si sentiva incompleta. L’insolita coppia è stata ospite di un programma televisivo in cui a spiegare come e quando è nato l’amore è stato lui, mentre lei ha fatto quasi scena muta. Forse per l’imbarazzo davanti alle telecamere.

Margot, ha raccontato Yuri, ha un proprio profilo Instagram e lavora come cameriera in un locale: “Non può camminare da sola, ha bisogno di aiuto, e non sa cucinare, ma ama tanto la cucina georgiana: il suo piatto preferito è il khinkali”. 

Si sono conosciuti in un locale dove Margot lavorava, e quando un avventore aveva iniziato a prenderla in giro, Yuri è intervenuto per difenderla. Da allora, sono inseparabili. “Spesso abbiamo discussioni e litighiamo un po’, ma credo sia normale”. Crede.

Galleria fotografica
Yuri e Margot, matrimonio al silicone - immagine 1
Glamour
Una notte con Marilyn
Una notte con Marilyn
Il celebre “Beverly Hills Hotel” ha ideato un pacchetto ispirato alla bionda più celebre della storia: si dorme nel suo Bungalow preferito e si cena al suo tavolo. A tutto il resto bisogna pensarci di persona
Bar Rafaeli a un passo dal carcere
Bar Rafaeli a un passo dal carcere
La celebre top model israeliana è finita ancora una volta nei guai con il fisco: insieme ai genitori è accusata di evasione, riciclaggio e dichiarazioni false
JLo: “Sogno di vivere in un piccolo paese italiano”
JLo: “Sogno di vivere in un piccolo paese italiano”
La grande stella del cinema e della musica si confessa, raccontando un desiderio sempre più pressante di normalità. Il sogno di lasciate l’America per vivere a Bali o in un piccolo centro della provincia italiana
La guerra di Veronica
La guerra di Veronica
Per soli quattro giorni è stata Miss Ucraina, con il diritto di accedere alle fasi finali di Miss Mondo, poi Veronica Didusenko si è vista revocare il titolo perché divorziata e mamma di un bimbo. Ma lei promette battaglie legali
Colazione da Tiffany, pranzo da Vuitton
Colazione da Tiffany, pranzo da Vuitton
Lo storico marchio di alta gioielleria americano ha raggiunto un accordo con il colosso francese del lusso LVMH: un’operazione da 16,2 miliardi di ollari, subito premiata dalle borse
Addio a Marlboro Man
Addio a Marlboro Man
Uno dei volti più celebri di una storica campagna pubblicitaria era un vero cowboy che è morto qualche giorno fa nel suo ranch. In vita sua non ha mai fumato una sigaretta
Il caso di Ali Tate Cutler, modella plus-size
Il caso di Ali Tate Cutler, modella plus-size
Sulla sua taglia 46, Victoria’s Secret ha costruito un trabocchetto per risolvere le accuse di scarsa inclusività delle proprie modelle. E la polemica infuria
35 capelli di Marilyn
35 capelli di Marilyn
Sono quelli contenuti in un astuccio in carta conservato gelosamente da Mr. Kenneth, il suo parrucchiere di fiducia. Sono in vendita su un sito di aste online
Belen preoccupata. Come mai?
Belen preoccupata. Come mai?
Kim: "Fatta di ecstasy"
Kim: "Fatta di ecstasy"