Il deputato omofobo beccato in un’orgia gay

| József Szájer, eurodeputato ungherese, annuncia le dimissioni e il ritiro dalla vita politica: era fra i partecipanti di un’orgia a base di sesso, droga e alcol in un appartamento di Bruxelles

+ Miei preferiti
Duro, omofobo, nemico dei diritti LGBT, inflessibile verso migranti e clandestini, tradizionalista e convinto assertore dei matrimoni “tradizionali”: sul conto di József Szájer, 59 anni, eurodeputato ungherese tra i fondatori del partito di destra “Fidesz”, nonché uomo fidato di Viktor Orbán, nessuno poteva dubitare nulla.

Fin quando, un paio di giorni fa, la polizia di Bruxelles ha fatto irruzione in un appartamento sopra il “Le Detoure”, un bar molto noto, dove una soffiata assicurava che, alla faccia del lockdown, fosse in corso un’orgia omosessuale con alcol, sesso e droga in abbondanza a cui stavano partecipando numerose persone, molte delle quali illustri. Circa 25 persone erano state fermate, identificate e denunciate a piede libero per violazione delle norme del lockdown: Fra loro due erano in possesso di passaporto diplomatico, ed una, in particolare, era stata bloccata mentre tentava di calarsi da una grondaia, con le mani insanguinate e nello zaino diverse pastiglie di ecstasy: József Szájer.

Qualche ora di silenzio, poi l’ammissione, accompagnata dalle dimissioni volontarie. Il tutto con uno stringato commento: “Mi scuso con la mia famiglia, i miei colleghi e i miei elettori, chiedo loro di valutare questo infortunio tenendo conto di trent’anni di duro lavoro svolto con devozione. Il mio errore è strettamente personale, sono l’unico responsabile e chiedo a tutti di non estenderlo alla mia patria, o alla mia comunità politica. Mi accingo ad un lungo periodo di riflessione lasciando la politica per dedicarmi all’attività intellettuale”. Nessun accenno al destino del matrimonio con la giudice della corte costituzionale ungherese Tünde Handó, sposata nel 1983 che lo ha reso padre di una figlia.

Gossip
L’ultimo scandalo del 2020: il nipote di Camilla in un giro di escort
L’ultimo scandalo del 2020: il nipote di Camilla in un giro di escort
Ben Elliot, presidente dei Tories e influente protagonista della mondanitŕ londinese, sarebbe a capo di un sito per “incontri esclusivi destinati a gentleman”
«Quando Ivanka era la mia migliore amica»
«Quando Ivanka era la mia migliore amica»
“Vanity Fair” America pubblica il racconto di Lysandra Ohrstrom, una giornalista che ha diviso con la “First Daughter” gli anni della scuola: sembrava voler incarnare il volto meno arrogante e sfacciato della dinastia Trump. E invece…
Melania pronta al divorzio?
Melania pronta al divorzio?
Circolano voci insistenti sul conto alla rovescia che la First Lady pare abbia fatto sperando nella sconfitta di Donald, per riuscire ad allontanarsi a gambe levate
Ed Sheeran ferito da Beatrice di York
Ed Sheeran ferito da Beatrice di York
Si tratta di un episodio del 2016 tornato d’attualitŕ per le rivelazione del manager dell’artista. A procurare a Sheeran una vistosa cicatrice sarebbe stata la figlia di Andrea con una spada. La veritŕ fu nascosta per proteggerla
Sotto le lenzuola di Andrea
Sotto le lenzuola di Andrea
Un nuovo libro scritto da un giornalista investigativo svela i racconti di 12 delle infinite amanti del Duca di York, e promette rivelazioni “da vero cataclisma”
H&M sotto contratto con Netflix
H&M sotto contratto con Netflix
La nuova vita dei reali in fuga sarŕ quella di produttori: la coppia ha appena firmato un contratto con la piattaforma streaming per produrre film, documentari e programmi per bambini
Dan Brown, «l’inferno» del suo matrimonio
Dan Brown, «l’inferno» del suo matrimonio
Durissimo scontro fra l’autore del «Codice da Vinci» e l’ex moglie Blythe. Lei l’ha trascinato in tribunale per il denaro familiare speso per le sue amanti, lui le ricorda che da anni il loro era solo un matrimonio di facciata
Meghan perde il primo round contro la stampa inglese
Meghan perde il primo round contro la stampa inglese
Costretta ad accollarsi le spese legali, rischia che un giudice autorizzi la divulgazione dei nomi delle 5 amiche che hanno testimoniato in suo favore
Gran Bretagna, l’estate dei veleni reali
Gran Bretagna, l’estate dei veleni reali
Quattro libri al vetriolo in uscita, promettono di svelare segreti e angherie che hanno scatenato la clamorosa fuga di Harry e Meghan. La Regina preoccupata per le ripercussioni
Il ritorno dell’ex moglie di Elton John
Il ritorno dell’ex moglie di Elton John
Renate Blauel, per quattro anni unico tentativo di matrimonio etero dell’artista inglese, ha querelato l’ex marito chiedendo i danni. Nella sua autobiografia, Elton avrebbe parlato troppo di lei, violando gli accordi post-matrimoniali