Johnny Depp cita Amber Heard

| L’infinita scia di accuse e denunce della coppia si arricchisce di un nuovo capitolo: Depp passa al contrattacco e chiede 50 milioni di dollari di risarcimento. Fra i due spunta anche il nome di Elon Musk

+ Miei preferiti
A Hollywood non c’è niente di più labile del matrimonio: le star si prendono e si mollano con la una velocità leggendaria. Ma il “forever” esiste anche da quelle parti, solo che spesso non è quello del matrimonio, ma lo strasico del dopo. Un esempio pratico arriva da Johnny Deep e Amber Heard, 55 anni lui, 32 lei, nel 2011 si conoscono sul set di “The Rum Diary” ed è subito amore. Si sposano il 3 febbraio del 2015 con rito civile nella casa di lui, a West Hollywood. Ma dopo appena 15 mesi, il 3 febbraio 2016, Amber Heard presenta istanza di divorzio, sostenendo di aver subito violenze fisiche quando lui era ubriaco. I tabloid si gonfiano di dettagli, smentiti uno l’altro dalla polizia di Los Angeles, che afferma di non aver trovato prove delle presunte violenze. Dettagli: ormai la coppia è scoppiata e diventa pane fresco per il gossip.

L’attrice ottiene comunque un risarcimento pari a 7 milioni di dollari, che peraltro dona in beneficienza all’American Civil Liberties Union e al Children Hospital di Los Angeles. Ma non è che l’inizio di accuse, ripicche, avvocati e udienze che si trascinano ormai da tre anni. L’ultimo capitolo, o il più recente, arriva proprio in queste ore, con Johnny Depp passato al contrattacco con una causa per diffamazione alla ex moglie accompagnata da una richiesta di indennizzo pari a 50 milioni di dollari.

“Il signor Depp non ha mai usato violenza nei confronti della Heard e chiede danni compensativi e punitivi”, scrivono i legali dell’attore: “Le accuse erano totalmente false e sono state confutate da due diversi ufficiali di polizia, da testimoni neutrali e da 87 video delle telecamere di sorveglianza. È stato tutto orchestrato ad arte dalla signora Heard per farsi pubblicità e andare avanti nella sua carriera. Abbiamo le prove che appena un mese dopo la celebrazione del matrimonio, la signora Heard abbia iniziato una relazione con Elon Musk, il fondatore di Tesla”.

Immediata la risposta dei legali di Amber Heard: “Questa frivola azione legale è solo uno ripetuti sforzi di Johnny Depp per ridurre al silenzio l’ex moglie. Ma lei non si priverà della sua voce: le azioni del signor Depp dimostrano la sua incapacità ad accettare la verità sul suo comportamento e i suoi abusi”.

Gossip
Il ritorno dell’ex moglie di Elton John
Il ritorno dell’ex moglie di Elton John
Renate Blauel, per quattro anni unico tentativo di matrimonio etero dell’artista inglese, ha querelato l’ex marito chiedendo i danni. Nella sua autobiografia, Elton avrebbe parlato troppo di lei, violando gli accordi post-matrimoniali
La regina pronta a pagare i debiti di Andrea
La regina pronta a pagare i debiti di Andrea
Il figlio e l’ex nuora devono ancora 6,7 milioni di sterline ad una nobildonna che minaccia di trascinarli in tribunale per l’acquisto, mai saldato, di uno chalet in Svizzera
La versione di H&M
La versione di H&M
Arriva il libro, ufficialmente non autorizzato, che racconta i retroscena dell’epica fuga dei Sussex dalle grinfie dei protocolli reali. Da Buckingham Palace solo parole di ossequioso disinteresse
Andrea di nuovo nei guai
Andrea di nuovo nei guai
Il Duca di York denunciato dal proprietario di uno chalet svizzero, a cui mancano all’appello circa 7,6 milioni di euro. È l’ennesima brutta figura pubblica di un principe che non riesce a evitare i problemi
Meghan perde il primo round con i tabloid inglesi
Meghan perde il primo round con i tabloid inglesi
Secondo un giudice non c’era alcun tentativo di compromettere l’immagine pubblica dei Sussex svelando alcuni passaggi della lettera inviata al padre dalla duchessa
Donald Trump: gli anni dei suoi “bunga bunga”
Donald Trump: gli anni dei suoi “bunga bunga”
Il “Guardian” ha deciso di esplorare un capitolo mai davvero svelato della vita del presidente. Quando da ricchissimo palazzinaro senza scrupoli decise di dedicarsi ai concorsi di bellezza. Chissà perché
La fine dei “Fab Four”
La fine dei “Fab Four”
Gli ultimi incontri ufficiali di Harry e Meghan, tornati nel Regno Unito per sentirsi acclamati dalla folla ma piuttosto snobbati dal resto della Royal Family
Un altro “Caprice” del principe Andrea
Un altro “Caprice” del principe Andrea
L’imprenditrice e modella americana Caprice Bounnet ha rivelato di essere stata ospite a Buckingham Palace durante una tenera e innocente amicizia con il duca di York. Che le avrebbe concesso un paio di strappi al ferreo regolamento
Il Canada scarica H&M
Il Canada scarica H&M
Il 31 marzo, quando cesserà il loro status di reali, il paese nord americano ha annunciato che toglierà l’apparato di protezione: diventeranno normali cittadini. Se vuole proteggerli, ci pensi il Regno Unito
H&M e la guerra dei brand
H&M e la guerra dei brand
L’ex coppia reale accetta la decisione della regina di vietare l’uso del termine “Royal”, ma ricorda che nessuno ha la giurisdizione per vietarlo, e in più Harry e Archie avranno sempre sangue reale, piaccia o meno