Le verità di Harry, capitolo 1

| In attesa dell’intervista a Oprah Winfrey, il principe è stato ospite di un celebre salotto televisivo americano, in cui ha spiegato in dettaglio i motivi dell’addio suo e di Meghan

+ Miei preferiti
Privati di ogni incarico reale, Harry e Meghan si godono il definitivo “rilascio”, pronti a raccontare al mondo i motivi del clamoroso addio ai privilegi di Buckingham Palace. 

A pochi giorni dall’attesissima intervista con la regina della televisione americana Oprah Winfrey, che preoccupa la Royal Family, Harry è stato ospite del “The Late Late Show”, seguitissimo programma condotto da James Corden, spiegando come è maturata la decisione sua e di Meghan di mettere aria fra loro e il Regno Unito.

“Sappiamo tutti quanto feroce sa essere la stampa britannica: mi sono reso conto che stava distruggendo la mia salute mentale. Ho avvertito la necessità di mettere al riparo la mia famiglia, facendo quello che ogni marito e ogni padre avrebbe fatto”.

Nel corso dell’incontro con Corden, filmato a bordo di un autobus scoperto per le strade di Los Angeles, Harry ha rivelato di aver guardato “The Crown” - la popolare serie che indaga sulle più celebri fratture nella storia della Royal Family inglese: “Sono molto più a mio agio a guardare ‘The Crown’ che nel vedere le storie inventate sulla mia famiglia: lì non c’è alcuna pretesa di spacciare verità, è una finzione vagamente basata sulla verità. Posso dire che non è così storicamente accurata, ma può dare un’idea approssimativa dello stile di vita e delle pressioni e degli obblighi di mettere il dovere e il servizio al di sopra della famiglia e di tutto il resto, con tutto ciò che ne può derivare”.

Nei mesi scorsi, Harry e Meghan hanno iniziato una lunga battaglia legale con una gran parte dei media scandalistici, aprendo diverse cause legali contro pubblicazioni e agenzie fotografiche che avevano diffuso senza consenso dettagli della loro vita privata. All’inizio del mese, Meghan ha vinto una denuncia violazione della privacy contro gli editori del “Mail on Sunday”, accusati di aver pubblicato una lettera inviata in forma privata a suo padre.

Secondo Harry, la sua vita con Meghan a Los Angeles è “una versione leggermente diversa ma comunque una continuazione di quello che stavamo facendo nel Regno Unito. La mia vita sarà ancora incentrata sul servizio pubblico, e Meghan è sempre stata d’accordo. In realtà, non c’è mai stato un allontanamento dalla famiglia reale, lo definirei un passo indietro piuttosto che un abbandono. È un ambiente davvero difficile, ma in realtà sento che ne farò sempre parte, indipendentemente da qualsiasi decisione venga presa”.

Fra le rivelazioni, le diverse videochiamate fatte con la regina e il Principe Filippo: “Li abbiamo sentiti un paio di volte, hanno anche visto Archie che correva”. Poi ha scherzato sul fatto che Filippo, invece di cliccare il pulsante per lasciare una riunione, chiude semplicemente il portatile.

Durante il tour cittadino, Corden ha portato Harry in visita alla casa utilizzata nella serie degli anni ‘90 “Il Principe di Bel-Air”, con Will Smith, l’unica residenza possibile per un uomo del suo blasone. Harry, che come tutti i mariti ha detto di doverne parlare con la moglie, ha simpaticamente chiesto di poter usare il bagno per un bisogno improvviso.

Video
Gossip
Jeffrey Epstein, il motivo del divorzio di Bill e Melinda
Jeffrey Epstein, il motivo del divorzio di Bill e Melinda
Secondo fonti vicine alla famiglia, il solido matrimonio dei Gates sarebbe crollato quando il nome di Bill è comparso fra le amicizie del miliardario pedofilo
Torna in Italia la statua acquistata dalla Kardashian
Torna in Italia la statua acquistata dalla Kardashian
Si tratta di un reperto archeologico sequestrato al porto di Los Angeles nel 2016. Doveva decorare la residenza californiana della star
Spunta il figlio segreto di Carlo e Camilla
Spunta il figlio segreto di Carlo e Camilla
Così afferma di essere un ingegnere australiano di 55 anni, a cui la nonna anni fa avrebbe rivelato l’identità dei suoi veri genitori. Ha scritto più volte alla coppia reale, che non l’ha mai degnato di una risposta
Harry scioccato per l’accoglienza della famiglia
Harry scioccato per l’accoglienza della famiglia
Tornato in California, il Duca del Sussex avrebbe confidato di essere stato trattato con estrema freddezza dai suoi familiari. Potrebbe anche non tornare a luglio, per inaugurare la statua dedicata a sua madre Diana
Matthew McConaughey prossimo governatore del Texas?
Matthew McConaughey prossimo governatore del Texas?
Secondo un sondaggio, l’attore avrebbe i numeri per conquistare la poltrona di governatore dello Stato in cui è nato. Di idee centriste, non si è mai schierato ufficialmente a destra o sinistra
Penny, l’ultimo segreto di Filippo
Penny, l’ultimo segreto di Filippo
Contessa di Mountbatten, 68 anni, è stata per lungo tempo amica, confidente (e forse anche di più) del principe Filippo. Su di lei, unica estranea ammessa, si sono concentrati i tabloid inglesi dopo i funerali del principe
Harry è tornato a Londra
Harry è tornato a Londra
Senza Meghan al fianco, incinta del secondo figlio, il principe si riunisce alla famiglia per l’estremo saluto al nonno Filippo. Per gli esperti è l’occasione per riallacciare i rapporti con il fratello William e il padre Carlo
Nervi tesi a Buckingham Palace
Nervi tesi a Buckingham Palace
Il primo passo verso una riconciliazione è stata una telefonata fra Carlo e i suoi due figli, ma secondo alcune voci ben informate dagli esiti “poco produttivi”
La guerra di Buckingham Palace
La guerra di Buckingham Palace
La casa reale inglese annuncia l’apertura di un’inchiesta su Meghan, accusata di bullismo e denunciata da due ex dipendenti. Una svolta che fa temere ancora di più i contenuti dell’intervista a Oprah Winfrey, definita “scioccante”
Il deputato omofobo beccato in un’orgia gay
Il deputato omofobo beccato in un’orgia gay
József Szájer, eurodeputato ungherese, annuncia le dimissioni e il ritiro dalla vita politica: era fra i partecipanti di un’orgia a base di sesso, droga e alcol in un appartamento di Bruxelles