Lilibet, la neonata che ha agitato le acque

| Il nome della secondogenita di Harry e Meghan è al centro di un caso mediatico che tiene banco in Inghilterra: la regina era d'accordo? I Sussex diffidano la BBC e il mese prossimo Harry avrebbe intenzione di chiarire le posizioni

+ Miei preferiti
Altro che ramoscello d’ulivo, la piccola Lilibet Diana, appena nata, è già al centro di furiose polemiche che ancora una volta hanno come nodo cardanico i rapporti tra i Sussex, la coppia transfuga, e la Royal Family.

Ormai la questione è arrivata nelle mani degli avvocati: quelli di Harry e Meghan hanno diffidato la “BBC” dal diffondere indiscrezioni secondo cui la Regina Elisabetta non sarebbe stata consultata in anticipo sul nome della secondogenita, quello che il principe Filippo usava in privato per chiamare la moglie sovrana.

L’emittente inglese ha diffuso alcuni rumors di palazzo secondo cui la scelta avrebbe indispettito la Corte inglese, invece di gettare le basi verso una dimostrazione di affetto nei confronti della famiglia reale. Sulla faccenda è piombato anche il “Telegraph”, che ha ricostruito gli eventi attraverso alcune voci ben informate: “Il duca ha parlato con la sua famiglia prima dell’annuncio e sua nonna è stata la prima persona sentita. Durante la conversazione ha condiviso con lei il desiderio di chiamare la figlia Lilibet in suo onore. Se lei non avesse accettato la scelta non l’avrebbero mai chiamata così”. La piccola sarebbe poi stata presentata ufficialmente attraverso una videochiamata con la bisnonna.

Per i media inglesi, la patata bollente è adesso nelle mani di Buckingham Palace, da cui si attendono due possibili reazioni: approvare pubblicamente la decisione o chiudersi nel tradizionale silenzio. Anche se la seconda ipotesi appare la meno praticabile, almeno dal punto di vista dell’immagine.

Le lunghe battaglie dei Sussex contro i media inglesi sono comunque riuscite a cambiare qualcosa: dopo le accuse di razzismo lanciate da Harry e Meghan con la complicità di Oprah Winfrey, da settimane fioccano le dimissioni volontarie di giornalisti accusati di aver esagerato, e sempre più spesso i giornali più avvezzi al gossip si preoccupano di dare voce a tutti i punti di vista.

Secondo alcune voci, Harry e Meghan premono per risolvere la questione Lilibet Diana parlando di persona, e la Regina avrebbe invitato il nipote a pranzo nel castello di Windsor il mese prossimo, quando Harry tornerà in Inghilterra per inaugurare la statua dedicata a sua madre nei giardini di Kensington Palace. Ma Meghan, a quanto filtra, non sarebbe stata invitata.

Gossip
Harry torna all’attacco
Harry torna all’attacco
In una serie tv, ancora una volta con lo zampino di Oprah Winfrey, il principe ribadisce i motivi del suo allontanamento e ricorda le tristi vicende di sua madre, uccisa dalla voracità dei media
Jeffrey Epstein, il motivo del divorzio di Bill e Melinda
Jeffrey Epstein, il motivo del divorzio di Bill e Melinda
Secondo fonti vicine alla famiglia, il solido matrimonio dei Gates sarebbe crollato quando il nome di Bill è comparso fra le amicizie del miliardario pedofilo
Torna in Italia la statua acquistata dalla Kardashian
Torna in Italia la statua acquistata dalla Kardashian
Si tratta di un reperto archeologico sequestrato al porto di Los Angeles nel 2016. Doveva decorare la residenza californiana della star
Spunta il figlio segreto di Carlo e Camilla
Spunta il figlio segreto di Carlo e Camilla
Così afferma di essere un ingegnere australiano di 55 anni, a cui la nonna anni fa avrebbe rivelato l’identità dei suoi veri genitori. Ha scritto più volte alla coppia reale, che non l’ha mai degnato di una risposta
Harry scioccato per l’accoglienza della famiglia
Harry scioccato per l’accoglienza della famiglia
Tornato in California, il Duca del Sussex avrebbe confidato di essere stato trattato con estrema freddezza dai suoi familiari. Potrebbe anche non tornare a luglio, per inaugurare la statua dedicata a sua madre Diana
Matthew McConaughey prossimo governatore del Texas?
Matthew McConaughey prossimo governatore del Texas?
Secondo un sondaggio, l’attore avrebbe i numeri per conquistare la poltrona di governatore dello Stato in cui è nato. Di idee centriste, non si è mai schierato ufficialmente a destra o sinistra
Penny, l’ultimo segreto di Filippo
Penny, l’ultimo segreto di Filippo
Contessa di Mountbatten, 68 anni, è stata per lungo tempo amica, confidente (e forse anche di più) del principe Filippo. Su di lei, unica estranea ammessa, si sono concentrati i tabloid inglesi dopo i funerali del principe
Harry è tornato a Londra
Harry è tornato a Londra
Senza Meghan al fianco, incinta del secondo figlio, il principe si riunisce alla famiglia per l’estremo saluto al nonno Filippo. Per gli esperti è l’occasione per riallacciare i rapporti con il fratello William e il padre Carlo
Nervi tesi a Buckingham Palace
Nervi tesi a Buckingham Palace
Il primo passo verso una riconciliazione è stata una telefonata fra Carlo e i suoi due figli, ma secondo alcune voci ben informate dagli esiti “poco produttivi”
La guerra di Buckingham Palace
La guerra di Buckingham Palace
La casa reale inglese annuncia l’apertura di un’inchiesta su Meghan, accusata di bullismo e denunciata da due ex dipendenti. Una svolta che fa temere ancora di più i contenuti dell’intervista a Oprah Winfrey, definita “scioccante”