L’ultimo scandalo del 2020: il nipote di Camilla in un giro di escort

| Ben Elliot, presidente dei Tories e influente protagonista della mondanità londinese, sarebbe a capo di un sito per “incontri esclusivi destinati a gentleman”

+ Miei preferiti
Dopo mesi di calma apparente, messo al silenzio in un angolo il principe Andrea e calmati gli animi di Harry & Meghan, sembrava che per la Royal Family il 2020 potesse chiudersi senza altri scossoni. Ma non è così. All’orizzonte si profila la figura di Ben Elliot, nientemeno nipote di Camilla Parker-Bowles, futura regina consorte, ma soprattutto presidente del partito conservatore e ottimo amico di Boris Johnson.

Tutto nasce da un’inchiesta del “Financial Times”, che avrebbe scavato sul “Quintessentialy Group”, un esclusivo servizio di concierge di cui Elliot è fondatore insieme a due amici, con sedi in oltre 60 Paesi diversi e un panel di offerte pennellato sui clienti più danarosi: dalle prenotazioni di viaggi e tour a occuparsi di trovare il tavolo migliore nel ristorante più esclusivo o ancora organizzare eventi, matrimoni esclusivi o giornate di shopping di lusso e trovare i biglietti e gli inviti per gli eventi mondani riservati a pochi eletti in luoghi altamente inavvicinabili ai più, come Downing Street e il Castello di Windsor.

Ma, come svela il quotidiano finanziario, i servizi non si limiterebbero a questo: una costola di Quintessentialy, chiamata “Le Besoin” (il bisogno, nome che è tutto un programma), nasconderebbe un’agenzia di escort di lusso che promette “modelle d’altra classe per gentiluomini d’alto profilo” a New York, Londra, Mosca e altre capitali mondali della mondanità. Il sito, da poco oscurato, assicurava “Servizi discreti e di qualità superiore esclusivamente per i soci”. Nata nel 2013, la pagina web faceva capo alla sede di Quintessentially di Portland Place, West London: Chris Charalambous, allora direttore creativo del gruppo, aveva utilizzato la sua email aziendale per registrare il dominio.

Quintessentially si difende, affermando di aver “creato un sito web per un nuovo servizio di incontri su richiesta di un cliente. Dopo il completamento del sito e della campagna di branding, abbiamo consegnato il lavoro completo al cliente e da quel momento non abbiamo più avuto alcuna interazione. Suggerire o dedurre che ci sia un’associazione con il Quintessentially Group è falso, fuorviante e dannoso per la nostra reputazione”.

Lo scorso marzo, il Financial Times ha anche rivelato che i fondatori di Quintessentially, Ben Elliot, Aaron Simpson e Paul Drummond, hanno chiuso con un accordo extragiudiziale una causa intentata da due ex dipendenti di sesso femminile che li accusavano di cattiva gestione finanziaria e di aver creato una cultura del lavoro ostile e sessista.

Benjamin William Elliot è il figlio di Simon, proprietario terriero del Dorset, e di Annabel Elliot, arredatrice d’interni e antiquaria: ha due sorelle minori, Alice e Catherine. La madre è la sorella di Camilla, duchessa di Cornovaglia. Elliot ha studiato all’Eton College e all’Università di Bristol, laureandosi in politica ed economia.

Attualmente funge da amministratore fiduciario della “Eranda Rothschild Foundation” e dal 2015 fa parte del consiglio della “Royal Albert Hall”, nel dicembre 2016 è stato nominato dall’ex premier Theresa May fiduciario del consiglio di amministrazione del “Victoria & Albert Museum”. Dal 2011 è sposato con Mary-Clare Winwood, figlia del musicista Steve Winwood: la coppia ha due figli e vive a West London.

Galleria fotografica
L’ultimo scandalo del 2020: il nipote di Camilla in un giro di escort - immagine 1
L’ultimo scandalo del 2020: il nipote di Camilla in un giro di escort - immagine 2
L’ultimo scandalo del 2020: il nipote di Camilla in un giro di escort - immagine 3
L’ultimo scandalo del 2020: il nipote di Camilla in un giro di escort - immagine 4
L’ultimo scandalo del 2020: il nipote di Camilla in un giro di escort - immagine 5
L’ultimo scandalo del 2020: il nipote di Camilla in un giro di escort - immagine 6
Gossip
Jeffrey Epstein, il motivo del divorzio di Bill e Melinda
Jeffrey Epstein, il motivo del divorzio di Bill e Melinda
Secondo fonti vicine alla famiglia, il solido matrimonio dei Gates sarebbe crollato quando il nome di Bill è comparso fra le amicizie del miliardario pedofilo
Torna in Italia la statua acquistata dalla Kardashian
Torna in Italia la statua acquistata dalla Kardashian
Si tratta di un reperto archeologico sequestrato al porto di Los Angeles nel 2016. Doveva decorare la residenza californiana della star
Spunta il figlio segreto di Carlo e Camilla
Spunta il figlio segreto di Carlo e Camilla
Così afferma di essere un ingegnere australiano di 55 anni, a cui la nonna anni fa avrebbe rivelato l’identità dei suoi veri genitori. Ha scritto più volte alla coppia reale, che non l’ha mai degnato di una risposta
Harry scioccato per l’accoglienza della famiglia
Harry scioccato per l’accoglienza della famiglia
Tornato in California, il Duca del Sussex avrebbe confidato di essere stato trattato con estrema freddezza dai suoi familiari. Potrebbe anche non tornare a luglio, per inaugurare la statua dedicata a sua madre Diana
Matthew McConaughey prossimo governatore del Texas?
Matthew McConaughey prossimo governatore del Texas?
Secondo un sondaggio, l’attore avrebbe i numeri per conquistare la poltrona di governatore dello Stato in cui è nato. Di idee centriste, non si è mai schierato ufficialmente a destra o sinistra
Penny, l’ultimo segreto di Filippo
Penny, l’ultimo segreto di Filippo
Contessa di Mountbatten, 68 anni, è stata per lungo tempo amica, confidente (e forse anche di più) del principe Filippo. Su di lei, unica estranea ammessa, si sono concentrati i tabloid inglesi dopo i funerali del principe
Harry è tornato a Londra
Harry è tornato a Londra
Senza Meghan al fianco, incinta del secondo figlio, il principe si riunisce alla famiglia per l’estremo saluto al nonno Filippo. Per gli esperti è l’occasione per riallacciare i rapporti con il fratello William e il padre Carlo
Nervi tesi a Buckingham Palace
Nervi tesi a Buckingham Palace
Il primo passo verso una riconciliazione è stata una telefonata fra Carlo e i suoi due figli, ma secondo alcune voci ben informate dagli esiti “poco produttivi”
La guerra di Buckingham Palace
La guerra di Buckingham Palace
La casa reale inglese annuncia l’apertura di un’inchiesta su Meghan, accusata di bullismo e denunciata da due ex dipendenti. Una svolta che fa temere ancora di più i contenuti dell’intervista a Oprah Winfrey, definita “scioccante”
Le verità di Harry, capitolo 1
Le verità di Harry, capitolo 1
In attesa dell’intervista a Oprah Winfrey, il principe è stato ospite di un celebre salotto televisivo americano, in cui ha spiegato in dettaglio i motivi dell’addio suo e di Meghan