Meghan perde il primo round con i tabloid inglesi

| Secondo un giudice non c’era alcun tentativo di compromettere l’immagine pubblica dei Sussex svelando alcuni passaggi della lettera inviata al padre dalla duchessa

+ Miei preferiti
La guerra di Harry & Meghan contro i tabloid inglesi, accusati di essere feroci macchine da gossip che tritano le esistenze di chiunque senza preoccuparsi di ciò che comporta, è ben nota. Harry, in particolare, non ha mai perdonato alla stampa britannica di aver massacrato sua madre Diana, e tentato l’impossibile per evitare lo stesso trattamento a sua moglie Meghan, che sembrava avviata sulla stessa strada dopo essere diventata l’obiettivo prediletto del gossip anglosassone. Motivi sufficienti per spingere i Sussex, di recente, ad annunciare che non avranno più alcun tipo di rapporto con i giornalisti di quattro testate inglesi.

A tutto questo nel tempo si sono aggiunti conti personali da regolare: Meghan Markle aveva sporto denuncia contro il “Mail on Sunday”, accusato di aver pubblicato una lettera riservata scritta al padre poco tempo prima delle nozze con Harry. Il tabloid, secondo gli avvocati della Markle, avrebbe scelto solo alcuni passaggi della lettera, estrapolandoli “in modo disonesto” per dare un significato diverso al reale contenuto della lettera, “nel tentativo di mettere in cattiva luce la coppia”, e con l’intento di “rovinare il rapporto fra padre e figlia”.

Ma alla prima udienza, il giudice Justice Warby ha accolto l’istanza della “Associated Newspapers” (editore di Mail on Sunday, Daily Mail e MaiOnline), respingendo alcune delle accuse mosse dai legali della Duchessa, compresa quella secondo cui il tentativo sarebbe stato quello di minare il rapporto fra padre e figlia.

Gossip
Lilibet, la neonata che ha agitato le acque
Lilibet, la neonata che ha agitato le acque
Il nome della secondogenita di Harry e Meghan è al centro di un caso mediatico che tiene banco in Inghilterra: la regina era d'accordo? I Sussex diffidano la BBC e il mese prossimo Harry avrebbe intenzione di chiarire le posizioni
Harry torna all’attacco
Harry torna all’attacco
In una serie tv, ancora una volta con lo zampino di Oprah Winfrey, il principe ribadisce i motivi del suo allontanamento e ricorda le tristi vicende di sua madre, uccisa dalla voracità dei media
Jeffrey Epstein, il motivo del divorzio di Bill e Melinda
Jeffrey Epstein, il motivo del divorzio di Bill e Melinda
Secondo fonti vicine alla famiglia, il solido matrimonio dei Gates sarebbe crollato quando il nome di Bill è comparso fra le amicizie del miliardario pedofilo
Torna in Italia la statua acquistata dalla Kardashian
Torna in Italia la statua acquistata dalla Kardashian
Si tratta di un reperto archeologico sequestrato al porto di Los Angeles nel 2016. Doveva decorare la residenza californiana della star
Spunta il figlio segreto di Carlo e Camilla
Spunta il figlio segreto di Carlo e Camilla
Così afferma di essere un ingegnere australiano di 55 anni, a cui la nonna anni fa avrebbe rivelato l’identità dei suoi veri genitori. Ha scritto più volte alla coppia reale, che non l’ha mai degnato di una risposta
Harry scioccato per l’accoglienza della famiglia
Harry scioccato per l’accoglienza della famiglia
Tornato in California, il Duca del Sussex avrebbe confidato di essere stato trattato con estrema freddezza dai suoi familiari. Potrebbe anche non tornare a luglio, per inaugurare la statua dedicata a sua madre Diana
Matthew McConaughey prossimo governatore del Texas?
Matthew McConaughey prossimo governatore del Texas?
Secondo un sondaggio, l’attore avrebbe i numeri per conquistare la poltrona di governatore dello Stato in cui è nato. Di idee centriste, non si è mai schierato ufficialmente a destra o sinistra
Penny, l’ultimo segreto di Filippo
Penny, l’ultimo segreto di Filippo
Contessa di Mountbatten, 68 anni, è stata per lungo tempo amica, confidente (e forse anche di più) del principe Filippo. Su di lei, unica estranea ammessa, si sono concentrati i tabloid inglesi dopo i funerali del principe
Harry è tornato a Londra
Harry è tornato a Londra
Senza Meghan al fianco, incinta del secondo figlio, il principe si riunisce alla famiglia per l’estremo saluto al nonno Filippo. Per gli esperti è l’occasione per riallacciare i rapporti con il fratello William e il padre Carlo
Nervi tesi a Buckingham Palace
Nervi tesi a Buckingham Palace
Il primo passo verso una riconciliazione è stata una telefonata fra Carlo e i suoi due figli, ma secondo alcune voci ben informate dagli esiti “poco produttivi”