Nervi tesi a Buckingham Palace

| Il primo passo verso una riconciliazione è stata una telefonata fra Carlo e i suoi due figli, ma secondo alcune voci ben informate dagli esiti “poco produttivi”

+ Miei preferiti
Secondo voci che circolano a Buckingham Palace, l’ordine di scuderia dopo il primo faccia a faccia telefonico fra Harry, William e loro padre Carlo è di guadare il bicchiere mezzo pieno: “siamo lieti che sia iniziato un dialogo”.

In realtà, gli umori dopo la discussa intervista scoop di Oprah Winfrey sarebbero pessimi: le accuse di razzismo evocate da Meghan continuano ad avere un peso specifico molto alto anche sui media inglesi, che come loro abitudine affondando ovunque trovino spazi di manovra.

Il dialogo telefonico, a quanto si apprende avvenuto in modo separato i cui contenuti restano legati al massimo riserbo, non sarebbero andati come sperato, e soprattutto – sottolineano i tabloid – al momento non si registra alcun movimento nei confronti di Meghan Markle, la cui figura continua a passare da vittima dell’arroganza della Royal Family e dei dignitari di corte. La duchessa, nel frattempo, incassa l’endorsement di Michelle Obama, che intervenendo sulla questione si è detta poco stupita dell’atteggiamento davanti ad una pelle scura, ma auspica una fase di perdono reciproco e di chiarimenti per salvare l’unità della famiglia. 

A rivelare la telefonata è stato Gayle King, giornalista amico dei Sussex che alla “CBS” ha confermato il primo, timido approccio fra i fuggiaschi e la famiglia reale. “La versione che mi è stata data è che le conversazioni non sono state produttive, ma sono tutti contenti di aver almeno iniziato una conversazione. Harry e Meghan sono assai frustrati dal fatto che il presunto atteggiamento razzista della famiglia reale abbia suscitato così tanto clamore rispetto ad altre questioni altrettanto delicate svelate nel corso dell’intervista, come ad esempio la speranza che i reali intervenissero contro le continue cattiverie della stampa”.

L’unico conforto per la regina è l’uscita dall’ospedale del principe Filippo dopo quasi un mese di ricovero che aveva fatto temere il peggio: a giugno, il principe consorte festeggerà i 100 anni.

Gossip
Jeffrey Epstein, il motivo del divorzio di Bill e Melinda
Jeffrey Epstein, il motivo del divorzio di Bill e Melinda
Secondo fonti vicine alla famiglia, il solido matrimonio dei Gates sarebbe crollato quando il nome di Bill è comparso fra le amicizie del miliardario pedofilo
Torna in Italia la statua acquistata dalla Kardashian
Torna in Italia la statua acquistata dalla Kardashian
Si tratta di un reperto archeologico sequestrato al porto di Los Angeles nel 2016. Doveva decorare la residenza californiana della star
Spunta il figlio segreto di Carlo e Camilla
Spunta il figlio segreto di Carlo e Camilla
Così afferma di essere un ingegnere australiano di 55 anni, a cui la nonna anni fa avrebbe rivelato l’identità dei suoi veri genitori. Ha scritto più volte alla coppia reale, che non l’ha mai degnato di una risposta
Harry scioccato per l’accoglienza della famiglia
Harry scioccato per l’accoglienza della famiglia
Tornato in California, il Duca del Sussex avrebbe confidato di essere stato trattato con estrema freddezza dai suoi familiari. Potrebbe anche non tornare a luglio, per inaugurare la statua dedicata a sua madre Diana
Matthew McConaughey prossimo governatore del Texas?
Matthew McConaughey prossimo governatore del Texas?
Secondo un sondaggio, l’attore avrebbe i numeri per conquistare la poltrona di governatore dello Stato in cui è nato. Di idee centriste, non si è mai schierato ufficialmente a destra o sinistra
Penny, l’ultimo segreto di Filippo
Penny, l’ultimo segreto di Filippo
Contessa di Mountbatten, 68 anni, è stata per lungo tempo amica, confidente (e forse anche di più) del principe Filippo. Su di lei, unica estranea ammessa, si sono concentrati i tabloid inglesi dopo i funerali del principe
Harry è tornato a Londra
Harry è tornato a Londra
Senza Meghan al fianco, incinta del secondo figlio, il principe si riunisce alla famiglia per l’estremo saluto al nonno Filippo. Per gli esperti è l’occasione per riallacciare i rapporti con il fratello William e il padre Carlo
La guerra di Buckingham Palace
La guerra di Buckingham Palace
La casa reale inglese annuncia l’apertura di un’inchiesta su Meghan, accusata di bullismo e denunciata da due ex dipendenti. Una svolta che fa temere ancora di più i contenuti dell’intervista a Oprah Winfrey, definita “scioccante”
Le verità di Harry, capitolo 1
Le verità di Harry, capitolo 1
In attesa dell’intervista a Oprah Winfrey, il principe è stato ospite di un celebre salotto televisivo americano, in cui ha spiegato in dettaglio i motivi dell’addio suo e di Meghan
Il deputato omofobo beccato in un’orgia gay
Il deputato omofobo beccato in un’orgia gay
József Szájer, eurodeputato ungherese, annuncia le dimissioni e il ritiro dalla vita politica: era fra i partecipanti di un’orgia a base di sesso, droga e alcol in un appartamento di Bruxelles