Premiata ditta Argento & Corona

| Una farsa, dice lei, lui risponde fingendo le lacrime. La coppia più scoppiata del mondo al capolinea, e sull’ex re dei paparazzi scende in campo anche la procura di Milano

+ Miei preferiti
Asia e Fabrizio non sono più insieme: la coppia più tatuata dell’emisfero occidentale sembra aver messo la parola fine ad una storia che - come al solito - aveva già preso strani percorsi, addirittura culminati in un contratto. Non è una notizia, o meglio, paragonata anche solo lontanamente a ciò che le cronache regalano ogni giorno, la questione si avvicina ai confini del chissenefrega, ma tant’è.

Dunque, per riavvolgere il nastro, i due erano stati paparazzati da un settimanale che vive di paparazzate. La mamma di lei, Daria Nicolodi, si era immediatamente scagliata verso il potenziale esplosivo dei due, ben conoscendo la figlia e avendo nelle orecchie le imprese del potenziale genero. Era seguita una volata di stracci collettiva, con insulti e male parole, poi di dettagli su ampie sessioni di amplessi consumati dove capitava. Un caso ampiamente discusso e dibattuto nei salotti televisivi, da portatori sani di pensieri colti disposti a disquisire su tutto, a patto di fatturare subito dopo.

Ma ora, ringraziando il cielo, è tutto finito. Nel giro di un mese, Asia è passata dal difendere “un sogno” a bollarlo come “Una farsa grottesca”. Lui replica con un video in cui finge di piangere.

In mezzo a tutto questo si infila il terzo incomodo: l’avvocato generale Nunzia Gatto, che ha chiesto ai giudici della Procura di Milano la revoca dell’affidamento terapeutico di Corona come misura alternativa al carcere. Motivo: l’ex re dei paparazzi avrebbe violato ripetutamente le misure restrittive (compreso allontanarsi dalla provincia di Milano), ed esagerato così tanto con le risse televisive e le offese da meritarsi il ritorno nella cella di San Vittore.

Gossip
La versione di H&M
La versione di H&M
Arriva il libro, ufficialmente non autorizzato, che racconta i retroscena dell’epica fuga dei Sussex dalle grinfie dei protocolli reali. Da Buckingham Palace solo parole di ossequioso disinteresse
Andrea di nuovo nei guai
Andrea di nuovo nei guai
Il Duca di York denunciato dal proprietario di uno chalet svizzero, a cui mancano all’appello circa 7,6 milioni di euro. È l’ennesima brutta figura pubblica di un principe che non riesce a evitare i problemi
Meghan perde il primo round con i tabloid inglesi
Meghan perde il primo round con i tabloid inglesi
Secondo un giudice non c’era alcun tentativo di compromettere l’immagine pubblica dei Sussex svelando alcuni passaggi della lettera inviata al padre dalla duchessa
Donald Trump: gli anni dei suoi “bunga bunga”
Donald Trump: gli anni dei suoi “bunga bunga”
Il “Guardian” ha deciso di esplorare un capitolo mai davvero svelato della vita del presidente. Quando da ricchissimo palazzinaro senza scrupoli decise di dedicarsi ai concorsi di bellezza. Chissà perché
La fine dei “Fab Four”
La fine dei “Fab Four”
Gli ultimi incontri ufficiali di Harry e Meghan, tornati nel Regno Unito per sentirsi acclamati dalla folla ma piuttosto snobbati dal resto della Royal Family
Un altro “Caprice” del principe Andrea
Un altro “Caprice” del principe Andrea
L’imprenditrice e modella americana Caprice Bounnet ha rivelato di essere stata ospite a Buckingham Palace durante una tenera e innocente amicizia con il duca di York. Che le avrebbe concesso un paio di strappi al ferreo regolamento
Il Canada scarica H&M
Il Canada scarica H&M
Il 31 marzo, quando cesserà il loro status di reali, il paese nord americano ha annunciato che toglierà l’apparato di protezione: diventeranno normali cittadini. Se vuole proteggerli, ci pensi il Regno Unito
H&M e la guerra dei brand
H&M e la guerra dei brand
L’ex coppia reale accetta la decisione della regina di vietare l’uso del termine “Royal”, ma ricorda che nessuno ha la giurisdizione per vietarlo, e in più Harry e Archie avranno sempre sangue reale, piaccia o meno
Harry e Meghan, la rivolta dei bodyguard
Harry e Meghan, la rivolta dei bodyguard
Militari altamente specializzati costretti a prendere il numero al supermercato per i salumi, o spediti a ritirare pacchi e fare commissioni. La nuova vita dei Sussex finisce sotto accusa, e da Scotland Yard parte la protesta
I Windsor in allarme per il caso Andrew
I Windsor in allarme per il caso Andrew
Con le accuse lanciate dall’FBI, l’immagine del Duca di York è sempre più compromessa. Elisabetta ha convocato Carlo per l’ennesima riunione di emergenza