Torna in Italia la statua acquistata dalla Kardashian

| Si tratta di un reperto archeologico sequestrato al porto di Los Angeles nel 2016. Doveva decorare la residenza californiana della star

+ Miei preferiti
Nel 2016, la polizia di Los Angeles mette sotto sequestro un reperto archeologico appena arrivato via nave, con il sospetto che sia stato “saccheggiato, contrabbandato ed esportato illegalmente”.

Anni di indagini hanno permesso di ricostruire il viaggio del reperto, arrivando ad un nome eccellente: Kim Kardashian, la celebre socialite americana. Lo ha rivelato l’agenzia di stampa francese “AFP”, che ha avuto modo di verificare la documentazione dell’inchiesta, in cui compare anche il nome della star come “importatrice” e intestataria di una fattura datata 11 marzo 2016. La ricostruzione fa anche il nome di un noto mercate d’arte belga che la Kardashian aveva assunto per decorare la propria residenza di Los Angeles. Nello specifico, la statua è indicata da esperti americani come “frammento di Atena Samian di Myron”, un reperto di “stile classico, copia di una scultura greca originale”, e a breve dovrebbe fare ritorno in Italia, da dove sembra sia partita.

Fonti vicine alla Kardashian smentiscono le accuse, definendo le notizie apparse finora basate su “informazioni non accurate”.

Galleria fotografica
Torna in Italia la statua acquistata dalla Kardashian - immagine 1
Gossip
Lilibet, la neonata che ha agitato le acque
Lilibet, la neonata che ha agitato le acque
Il nome della secondogenita di Harry e Meghan è al centro di un caso mediatico che tiene banco in Inghilterra: la regina era d'accordo? I Sussex diffidano la BBC e il mese prossimo Harry avrebbe intenzione di chiarire le posizioni
Harry torna all’attacco
Harry torna all’attacco
In una serie tv, ancora una volta con lo zampino di Oprah Winfrey, il principe ribadisce i motivi del suo allontanamento e ricorda le tristi vicende di sua madre, uccisa dalla voracità dei media
Jeffrey Epstein, il motivo del divorzio di Bill e Melinda
Jeffrey Epstein, il motivo del divorzio di Bill e Melinda
Secondo fonti vicine alla famiglia, il solido matrimonio dei Gates sarebbe crollato quando il nome di Bill è comparso fra le amicizie del miliardario pedofilo
Spunta il figlio segreto di Carlo e Camilla
Spunta il figlio segreto di Carlo e Camilla
Così afferma di essere un ingegnere australiano di 55 anni, a cui la nonna anni fa avrebbe rivelato l’identità dei suoi veri genitori. Ha scritto più volte alla coppia reale, che non l’ha mai degnato di una risposta
Harry scioccato per l’accoglienza della famiglia
Harry scioccato per l’accoglienza della famiglia
Tornato in California, il Duca del Sussex avrebbe confidato di essere stato trattato con estrema freddezza dai suoi familiari. Potrebbe anche non tornare a luglio, per inaugurare la statua dedicata a sua madre Diana
Matthew McConaughey prossimo governatore del Texas?
Matthew McConaughey prossimo governatore del Texas?
Secondo un sondaggio, l’attore avrebbe i numeri per conquistare la poltrona di governatore dello Stato in cui è nato. Di idee centriste, non si è mai schierato ufficialmente a destra o sinistra
Penny, l’ultimo segreto di Filippo
Penny, l’ultimo segreto di Filippo
Contessa di Mountbatten, 68 anni, è stata per lungo tempo amica, confidente (e forse anche di più) del principe Filippo. Su di lei, unica estranea ammessa, si sono concentrati i tabloid inglesi dopo i funerali del principe
Harry è tornato a Londra
Harry è tornato a Londra
Senza Meghan al fianco, incinta del secondo figlio, il principe si riunisce alla famiglia per l’estremo saluto al nonno Filippo. Per gli esperti è l’occasione per riallacciare i rapporti con il fratello William e il padre Carlo
Nervi tesi a Buckingham Palace
Nervi tesi a Buckingham Palace
Il primo passo verso una riconciliazione è stata una telefonata fra Carlo e i suoi due figli, ma secondo alcune voci ben informate dagli esiti “poco produttivi”
La guerra di Buckingham Palace
La guerra di Buckingham Palace
La casa reale inglese annuncia l’apertura di un’inchiesta su Meghan, accusata di bullismo e denunciata da due ex dipendenti. Una svolta che fa temere ancora di più i contenuti dell’intervista a Oprah Winfrey, definita “scioccante”