Cade una delle accusatrici di Weinstein

| Lucia Evans, ex attrice, era stata fra le protagoniste dei racconti del “New Yorker”: secondo la polizia si è trattato di rapporti consensuali

+ Miei preferiti
Un colpo a favore della difesa di Harvey Weinstein: la procura di New York ha deciso di far cadere le accuse di Lucia Evans, una delle tre donne che lo hanno trascinato in tribunale. I rapporti fra i due sarebbero stati consensuali, secondo quanto confidato dalla stessa donna ad un conoscente interrogato dalla polizia.

È stata la viceprocuratrice Joan Illuzzi-Orbon a comunicarlo davanti al giudice, confermando la solidità delle altre due.

La Evans, consulente di marketing, era una delle donne su cui si basava l’inchiesta realizzata da Ronan Farrow per il “New Yorker”: raccontava di essere stata costretta da Weinstein ad un rapporto orale nel 2004, ai tempi in cui sperava di intraprendere la carriera di attrice.

Un brutto colpo per il popolo che accusa Weinstein: Lucia Evans, fra le prime a muovere accuse verso l’ex produttore di Hollywood, era considerata la donna che lo aveva incastrato alle sue responsabilità. Fino alla sentenza, fonti della polizia l’avevano definita “una testimone altamente attendibile".

Sex scandals
Il guru del premio Nobel condannato per stupro
Il guru del premio Nobel condannato per stupro
Jean-Claude Arnault, l'intellettuale-ombra del Nobel, avrebbe violentato una scrittrice nel 2011, ma altre donne lo accusano. Il premio della letteratura era stato annullato per le dimissioni dei giurati
Caso Epstein, a breve tutti i nomi della sua cerchia
Caso Epstein, a breve tutti i nomi della sua cerchia
Un giudice della Isole Vergini ha ordinato la consegna integrale e completa dei registri di volo dei velivoli di proprietà del magnate pedofilo. E i Vip di mezzo mondo ricominciano a tremare
La famiglia Gucci travolta da uno scandalo sessuale
La famiglia Gucci travolta da uno scandalo sessuale
Alexandra Zarini, 35 anni, accusa il patrigno Joseph Ruffalo di averla violentata per anni, coperto dalla madre e dalla nonna, che sapevano tutto ma le chiedevano il silenzio per evitare uno scandalo
Quel che resta del «Lolita Express»
Quel che resta del «Lolita Express»
Un quotidiano inglese è riuscito a salire a bordo dell’aereo che Jeffrey Epstein utilizzava per portare amici Vip e ragazzine nelle sue residenze. Giace in completo abbandono in una pista di un aeroporto della Georgia
La foto che imbarazza Clinton
La foto che imbarazza Clinton
Non prova altro che la sua presenza, ma è apparsa poco prima dell’intervento dell’ex presidente alla convention dem, gettando l’imbarazzo generale
Caso Epstein, violentata a 11 anni
Caso Epstein, violentata a 11 anni
È la nuova testimonianza che si aggiunge alle donne che accusano il miliardario pedofilo e la sua complice Ghislaine Maxwell
I legali di Ghislaine Maxwell: è una detenzione troppo opprimente
I legali di Ghislaine Maxwell: è una detenzione troppo opprimente
La squadra di avvocati che difende l’ex socia-amante di Jeffrey Epstein chiede il regime di carcerazione normalmente concesso ai detenuti in attesa di processo. L’ex socialite è sorvegliata 24 ore su 24
Ghislaine Maxwell voleva reclutare Paris Hilton
Ghislaine Maxwell voleva reclutare Paris Hilton
Colpita dall’avvenenza e dalla scioltezza dell’ereditiera, la maitresse di Epstein le aveva messo gli occhi addosso
La nipote di Churchill fra gli ospiti di Epstein
La nipote di Churchill fra gli ospiti di Epstein
Il nome di Silvia Hambro, ex damigella di Lady Diana, spunta fra gli ospiti del magnate pedofilo. Ma le si affretta a precisare: “Era solo lavoro, non ho visto nulla e nessuno mi ha molestata”
Caso Epstein, Bill Clinton e il principe Andrea nei guai
Caso Epstein, Bill Clinton e il principe Andrea nei guai
Dalle deposizioni di Virginia Roberts, su cui è stato tolto il segreto, spuntano nomi eccellenti delle amicizie del miliardario, tutti resi ricattabili grazie al sesso