Cuba Gooding Jr accusato di molestie

| Una studentessa universitaria accusa l’attore di averle palpeggiato seno e glutei. Lui si dice fiducioso: le videoregistrazioni chiariranno tutto. Ma dal suo passato spunta un’altra donna

+ Miei preferiti
Un nuovo scandalo sessuale scuote Hollywood nelle fondamenta. Questa volta a finire alla sbarra è l’attore Cuba Gooding Jr., nel 1997 vincitore del premio Oscar come miglior attore non protagonista per l’interpretazione in “Jerry Maguire”, al fianco di Tom Cruise.

L’attore newyorkese, classe 1968, ha deciso di costituirsi presentandosi spontaneamente in tribunale per rispondere alle accuse di molestie lanciate contro di lui da un donna che afferma di essere stata palpeggiata la scorsa domenica in un club di Manhattan. Cuba Gooding Jr si è dichiarato totalmente innocente, limitandosi a dichiarare alla folla di giornalisti che lo attendeva: “Credo nel sistema, lascio che il processo parli da solo. Ci sono registrazioni video che mostrano esattamente cos’è successo”. 

A riportare per primo la notizia è stato il settimanale “People”, pubblicando la denuncia di una studentessa della New York University che la scorsa domenica, al “Magic Hour Rooftop Bar and Lounge”, sulla 7th Avenue, avrebbe incrociato l’attore, “visibilmente alterato”, che poco dopo le avrebbe toccato il seno e il sedere. Subito dopo le molestie, secondo il racconto, la giovane avrebbe avuto un’accesa discussione con Cuba Gooding Jr. Al momento, secondo quanto dichiarato da Martin Brown, detective della polizia di New York, non è ancora chiaro il tipo di accusa che sarà formulata ai danni dell’attore: si attende la verifica delle telecamere di sorveglianza, le stesse immagini che secondo l’avvocato dell’attore, Mark J. Heller, non mostrerebbero nulla di quanto contestato a Cuba Gooding Jr. “So che il video, che copre l’intera serata, non mostra assolutamente alcun comportamento inopportuno da parte di Cuba, e sono francamente scioccato che il PM possa considerarlo un caso. Conosco Cuba da quasi 30 anni e la sua condotta nei confronti delle donne è sempre rispettosa: non farebbe mai questo tipo di cose”.

Secondo quanto riporta il sito “TMZ”, diversi testimoni avrebbero dichiarato di aver visto l’attore quella sera di ottimo umore ed estremamente “gentile con tutti”.

A complicare la posizione di Cuba Gooding Jr ci sarebbe però un’altra donna, che avrebbe presentato una querela per lo stesso tipo di molestie subite nel 2008, quando l’attore le avrebbe poggiato una mano sui glutei: aveva deciso di non sporgere denuncia, ma vedendo il caso della studentessa di New York, ha deciso che era giunto il momento di rivelare tutto.

Sex scandals
Il guru del premio Nobel condannato per stupro
Il guru del premio Nobel condannato per stupro
Jean-Claude Arnault, l'intellettuale-ombra del Nobel, avrebbe violentato una scrittrice nel 2011, ma altre donne lo accusano. Il premio della letteratura era stato annullato per le dimissioni dei giurati
Ghislaine Maxwell vittima di abusi in cella
Ghislaine Maxwell vittima di abusi in cella
Nell’ennesima richiesta di libertà condizionata, i legali della 59enne britannica denunciano violenze fisiche e mentali a cui sarebbe sottoposta la complice del pedofilo Jeffrey Epstein
17 milioni di dollari per le vittime di Weinstein
17 milioni di dollari per le vittime di Weinstein
Un giudice ha approvato un piano di liquidazione delle tante società dell’ex re Mida di Hollywood che include diversi fondi di liquidazione risarcitori per le sue vittime
Ghislaine Maxwell resta in carcere
Ghislaine Maxwell resta in carcere
Respinta dai giudici di new York la richiesta di libertà condizionata pagando una cauzione milionaria. Secondo la corte “l’imputata resta a rischio di fuga”
Arrestato il talent-scout di modelle amico di Epstein
Arrestato il talent-scout di modelle amico di Epstein
Jean-Luc Brunel era svanito nel nulla dopo il sucidio del miliardario pedofilo. È stato bloccato all’aeroporto mentre stava per imbarcarsi per il Senegal. Contro di lui numerose accuse di violenza, stupro, molestie e sfruttamento sessuale
Arrestato Peter Nygard, amico del principe Andrea
Arrestato Peter Nygard, amico del principe Andrea
L’ennesimo miliardario pedofilo sta per essere estradato negli Stati Uniti, dove dovrà rispondere di stupri, violenze e induzione alla prostituzione. Anche lui, come Epstein, frequentava il Duca di York
Ghislaine Maxwell: 28,5 milioni di dollari di cauzione
Ghislaine Maxwell: 28,5 milioni di dollari di cauzione
La cifra costituirebbe l’intero patrimonio della donna e del marito, di cui si scopre l’esistenza solo in queste ore. L’offerta include la rinuncia ai diritti di estradizione e l’obbligo di residenza sotto la presenza di una guardia privata
Nell’inferno di Ghislaine Maxwell
Nell’inferno di Ghislaine Maxwell
I legali della complice di Jeffrey Epstein denunciano la reclusione inumana in una cella di 2 metri per 2: controllata a vista e svegliata ogni 15 minuti, le è stata tolta qualsiasi cosa con cui possa farsi del male, compreso il reggiseno
Svelati i verbali della deposizione di Ghislaine Maxwell
Svelati i verbali della deposizione di Ghislaine Maxwell
Nelle 418 pagine, l’ex socialite ammette di aver avuto una relazione con Jeffrey Epstein, ma si rifiuta di discutere della loro vita sessuale, schiva le domande sulle orge, sulle minorenni e sul principe Andrea
Altre scomode verità sul caso Epstein
Altre scomode verità sul caso Epstein
È in uscita “The Spider”, libro che raccoglie testimonianze di chi ha conosciuto Epstein e nuove piccanti avventure del principe Andrea